Briatore: “Alonso rispetterà il contratto con la Ferrari”

2 agosto 2013 14:48 Scritto da: Giacomo Rauli

L’ex team manager di Benetton e Renault ha detto la sua sul prossimo futuro del pilota asturiano, il quale – secondo Briatore – rispetterà il contratto con la Ferrari sino alla fine

Flavio BriatoreDopo gli ultimi giorni, intrisi di speculazioni sul prossimo futuro in Formula Uno di Fernando Alonso, Flavio Briatore ha voluto dare una propria visione della situazione dell’asturiano.

Secondo l’ex team manager di Benetton e Renault, Alonso è concentrato su questo campionato del mondo e sulla Ferrari. Perché Fernando, a quanto sembra, è intenzionato a mantenere fede al proprio desiderio: riportare la Ferrari ai titoli mondiali entro breve. “Fernando ha un contratto con la Ferrari e i contratti vanno rispettati” ha esordito Briatore tra le colonne del quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport.

Fernando non nutre alcuna tentazione di sorta” ha proseguito il geometra piemontese. “E’ normale che un pilota del suo calibro ambisca ad avere una tra le macchine migliori, ma in quello che ha detto non vedo nulla di male. Era uno sprone ai ragazzi del team per fornirgli una macchina più competitiva per poter lottare per il mondiale, tutto qua“.

Briatore poi ha rincarato la dose: “Alonso non ha mai detto di voler andare via dalla Ferrari. Ricordiamo che in tre anni ha sfiorato il titolo e lo ha perso solo all’ultima gara, per un soffio. Lo scorso anno, in Brasile, soprattutto. Solitamente, quando hai incidenti come quello in cui Vettel è stato protagonista, la vettura si spegne. Invece non è accaduto e tutti sappiamo com’è andata“.

Per concludere, Briatore si allinea alle parole del team di Maranello riguardo i miglioramenti da apportare sin da Spa-Francorchamps: “La Ferrari deve cercare di dare una macchina competitiva a Fernando al più presto, così che lui possa qualificarsi più avanti e possa combattere con i primi sin dai primi giri di ogni gara. A Maranello hanno bisogno di trovare la giusta strada degli sviluppi. E al più presto“.

 

14 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!