Grosjean, verso Spa per scacciare i fantasmi del passato

3 agosto 2013 11:25 Scritto da: Davide Reinato

Il pilota francese si è detto convinto che, con questa crescita costante, anche per lui arriverà il momento di poter conquistare la prima vittoria in Formula 1.

spa-crash-2012Romain Grosjean è pienamente convinto che il suo primo successo in Formula 1 non sia molto lontano. Il franco-svizzero della Lotus ha messo insieme due ottime prestazioni in Germania e in Ungheria e – specialmente al Nurburgring – è stato anche in corsa per il gradino più alto del podio.

Sembra più maturo, Romain. Ora che è diventato anche papà, sembra aver messo la testa a posto. “Ho passato alcuni momenti difficili e i risultati possono non corrispondere a quello che la squadra meritava. Ma il potenziale per un buon risultato è sempre stato lì”, ha ammesso Romain tramite il sito ufficiale del Team Lotus.

“In Germania e in Ungheria ho dimostrato di poter lottare per il top dello schieramento. Penso che, se continueremo a crescere con questo ritmo, avremo altre nove gare molto buone. Mi sento più a mio agio con la vettura ed è sicuramente un ottimo segno per il futuro. Dopo queste prestazioni nelle ultime gare, sono certo che la prima vittoria sia vicina”, ha aggiunto.

Secondo le parole di Eric Boullier, Grosjean sarà riconfermato in squadra per la prossima stagione. Questo sembra avergli dato parecchia fiducia che sembra essere molto più concentrato sulle prestazioni rispetto a quanto facesse prima. A Spa Francorchamps tornerà sul luogo del delitto, ossia dove lo scorso anno fu autore di una carambola micidiale che gli costò una squalifica al seguente GP d’Italia. Calare l’asso della prima vittoria nell’università della F1, sarebbe per lui un gran bel colpo.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!