Michael Schumacher: “Questa Mercedes mi sorprende!”

3 agosto 2013 10:45 Scritto da: Davide Reinato

Il Sette volte Campione del Mondo di Formula 1 si è detto sorpreso dello stato di forma della Mercedes in questo 2013, specie dopo le prestazioni deludenti dello scorso anno.

schumacher-spa-francorchampsLo chiamano effetto sliding doors. Ne siamo certi, Michael Schumacher – in cuor suo – se lo sarà chiesto: cosa sarebbe successo se non si fosse ritirato definitivamente alla fine dello scorso anno?

Seppur neghi qualunque rimpianto, Michael sottolinea: “Onestamente, sono felice di aver lasciato la F1. In questi tre anni, ho impiegato tutte le mie energie e non sarei stato in grado di dare il meglio. Non sarebbe stato sufficiente per me vincere qualche gara. L’obiettivo era quello di lottare per l’ottavo titolo”.

Resta comunque vero che con i se e con i ma non si fa la storia. Ma il sette volte Campione del Mondo si è detto altamente sorpreso dal livello di competitività raggiunto dalla Mercedes. “Considerando in che posizione avevamo terminato la passata stagione, devo dire che sono sorpreso di vedere in che posizione si trova ora la Mercedes. Sono davvero felice per loro, ma non me lo aspettavo”.

Non è invece una sorpresa per Michael vedere Nico Rosberg tirare fuori gli artigli. Di certo, però, questo ha contribuito a far rivalutare le ultime prestazioni di Schumacher in Mercedes. E se qualcuno avesse ancora qualche dubbio, è proprio il Kaiser a mettere in chiaro sentenziando: “La gente, probabilmente, si sta accorgendo solo oggi di quanto sia veloce Nico. Questa non è certo una sorpresa…”.

46 Commenti

  • HAMILTON è NETTAMENTE SUPERIORE A ROSBERT. NON C’é paragone,

  • mi sembra una offesa paragonare Hamilton con Rosbert. guardate la scheda personale dei due piloti, dal 2007 al 2013.

  • redlaertalpha

    @KaiserF1 – Tu si che sei un vero tifoso di Michael! 😉 Ti faccio i miei complimenti per la tua lucidità nell’affrontare la discussione. Ti rispetto profondamente perchè riconosci che Michael ad una certa età, come è giusto che sia, non era più all’altezza delle sue grandissime prestazioni del passato.

    Il kaiser è stato un pilota grandioso e su questo non ci sono dubbi, e da fan di Mika Hakkinen non posso far altro che rispettare Schumacher per ciò che è riuscito ad ottenere nella sua prima carriera. La lotta tra loro due tra la fine del ’90 e gli inizi del 2000 sono state grandiose e rimarranno parte della storia di questo sport.

    • Ricambio! perchè da grande fan di Schumy io Hakkinen lo sempre amato, ovvio tifavo per Michael e per la Ferrari, ma dopo di loro veniva Mika!

      Faccio una confidenza, forse potrei essere criticato per quello che dico ma be, pace:
      Nel 1999 dopo che ci fu l’incidente di Schumy che lo tagliò fuori dalla lotta in campionato, e nonostante Irvine fu veramente vicino al titolo, io tifai Hakkinen! nonostante io tifi Ferrari.. lo ammetto è assurdo ma fu così, tifai Hakkinen perchè quel pilota aveva qualcosa di speciale, riusciva a darmi emozioni che solo Schumy sapeva darmi! poi che grande uomo che era ed è ancora! insomma Leggenda vera!

      • diciamo la verità…senza l’incidente di Silverstone però Schumacher avrebbe vinto a mani basse…

      • Schumifan occhio che i numeri non ammettono esegesi…

  • redlaertalpha

    @Lazza – Guarda non credo che continuare a parlare con te sulla seconda carriera di Schumacher serva a qualcosa, perchè semplicemente tu sei un suo fan accanito ed hai i paraocchi. Sai la prima qualità di un essere umano non è solo l’intelligenza, ma soprattutto la razionalità e l’obbiettività, cosa che a quanto pare tu non hai, e non fai altro che rigirare la frittata su di me dicendo che io sono di parte… evidentemente non hai argomenti sufficienti per avvalorare la tua assurda tesi.

    Schumacher in Mercedes è andato più forte di Rosberg?!
    Ma stai scherzando?!
    Lo vedi che sei di parte?
    Tutto il mondo ha visto quanto Rosberg abbia battuto Schumacher su tutti i fronti, se lo è mangiato, altrochè! E i dati parlano chiaro! Non stiamo confrontando le carriere di due piloti in due scuderie diverse… stiamo confrontando ciò che i due tedeschi hanno fatto nella stessa identica vettura e negli stessi identici tre anni in Mercedes…

    324 contro 197, punto.

    Ripeto, io sono il primo a dire che Schumacher nell’epoca d’oro è stato a dir poco straordinario, ottenendo risultati impressionanti. Ma se una persona ha un minimo di cervello e di cristallina lungimiranza, sa benissimo che nella sua seconda carriera dal 2010 al 2012, Schumacher ha toppato clamorosamente, battuto in maniera netta e concisa dal suo compagno di squadra per ben tre anni consecutivi…
    se poi tu hai visto le gare di un altro sport motoristico e ti sei inventato risultati e fatti diversi da quelli realmente accaduti, non ci posso fare nulla se non farti i complimenti per aver inventato la macchina del tempo…

    • Non sei obiettivo,sei autoreferenziale e stai scrivendo in in una sezione del blog di fatto dedicata ai fan del kaiser,chissá perchè ti sei messo a scrivere su qs argomento…per amor di veritá?orsú….comunque cosí,per rinfrescarti la memoria ti ricordo suzuka 2011,india 2011,inghilterra 2012,nurburgrng 2011,hocckenheim 2012,montreal 2011,sppa 2011,australia 2012,monza 2012….ne cito alcuni a caso,dove ul passo gara di michael era nettamente meglio di quello di nico…ma che te lo dico a fare…i freddi numeri sono l’unico metro di paragone…

      • redlaertalpha

        Autoreferenziale? Non mi pare di aver preso statistiche tratte da un mio personale sito od enciclopedia! XD
        Sono semplicemente intervenuto in questa discussione dato che vengono dette cose che non stanno nè in cielo nè in terra, fattene una ragione.

        Michael ha fondato la sua carriera su record straordinari e su dati speciali. Le statistiche sono state sempre a suo favore fino al 2004, ha battuto ogni sorta di record esistente in precedenza, quindi non mi venire a dire che i dati sono solo un freddo metodo di paragone, soprattutto se parliamo del kaiser!

        I dati dicono che fino al 2006 è stato un grande, ma i dati dicono anche che dal suo ritorno nel 2010 al 2012 è stato una schiappa monumentale, se paragonato ad un pilota come Nico Rosberg che lo ha battuto ripetutamente. Punto.

        E’ inutile tra l’altro continuare questa pleonastica discussione… tu rimarrai con i paraocchi irrispettoso di quelli che sono stati i suoi rivali durante la sua carriera.

        Io invece lo rispetto profondamente ma sono abbastanza lucido e coerente con me stesso nel dire che la sua prima carriera è stata stratosferica, la seconda… una delusione totale! Vuoi che ti elenco tutte le gare in cui è stato battuto da Rosberg?! Meglio di no, altrimenti mi verrebbero i crampi alle dita!

      • Carissimo, ma infatti il miglior Schumacher per me, al netto degli asettici numeri,é stato quello degli anni ’91-’98.Poi 50 righe mi sembrano troppe per esprimere il medesimo stucchevole concetto,arricchito da espressioni che qualificano la tua visione tutto fuorché super partes (‘schoappa monumentale’..ma per favore!!!!!!).ciao

  • Signori, dire che la vettura base l’hanno sviluppata Rosberg e Schumacher in parte è giusto, ma non dimentichiamoci le prestazioni della Mercedes pre-test illegali…Partendo da questo presupposto tutto sto gran lavoro Nico e Michael non sono stati in grado di farlo, sbaglio?
    Poi sappiamo tutti che dopo l’abolizione dei test in pista i piloti tutta sta differenza nello sviluppo non la fanno più, oggi servono simulatori il piu sofisticati possibile, ingegneri fantasiosi e bravi e soldi per produrre piu pezzi nuovi possibile.
    Con questa Mercedes schummi avrebbe detto la sua? Ne sono convinto, ma non ai livelli pre-2006, vuoi per l’età, vuoi per le gomme, vuoi perche i piloti di oggi gli sono, attualmente, superiori.
    Schumacher verrà ricordato per sempre, su questo non ci piove, ma era demotivante vedergli ricoprire la parte di Coulthard e se hanno lasciato a piedi lui e non Rosberg un motivo c’è. Sono tedeschi quelli, non fanno le cose sulla spinta emotiva: Schumacher avrebbe generato piu visibilità di Rosberg, ma Nico dal 2010 al 2012 ha SEMPRE fatto piu punti si Michael, la matematica non mente e non è di parte. E inizia a stancarmi questo discorso di Schumacher che avrebbe potuto vincere, fare e disfare: ha avuto 3 anni per farlo ed è stato per 3 anni la seconda guida in termini di punteggio in classifica, punto.

    • redlaertalpha

      Ti faccio un plauso per la tua obbiettività, davvero.
      Credo che i tifosi accaniti di Schumy non abbiano capito una cosa: tutti noi (me compreso che sono un tifoso McLaren e di Hakkinen) abbiamo un rispetto enorme per lui che ha fatto grandissime cose. Ma queste grandissime cose le ha fatte fino al 2006… da quando è tornato con la Mercedes è stato battuto su ogni fronte da Rosberg. E questo, mi pare piuttosto evidente, è innegabile… dati alla mano! 😉

      • Ciao Red, e ciao anche STe.

        Allora io parlo da super tifoso di Schumacher, se avete letto quello che ho scritto prima capirete che io non ho mai detto che Michael avrebbe potuto vincere il mondiale, ho solo detto che avrebbe vinto qualche gara (visto che avrebbe potuto vincerne una anche l’anno scorso), quindi vi chiedo di non fare di tutta l’erba un fascio per quanto riguarda i tifosi del Kaiser.. =)

        Detto questo devo anche dirvi che per quanto io sia d’accordo con voi (perchè l’età conta e Schumy è innegabile che non fosse più lo stesso della sua prima carriera..) bisogna ammettere che il 2012 non è stato un anno del tutto disastroso. A mio avviso è stato probabilmente il migliore da quando è tornato.. voglio dire è stato molto sfortunato in certe occasioni, avrebbe potuto fare molti più punti di quelli che effettivamente ha fatto. Poi indubbiamente certi errori sono stati clamorosi però insomma qualcosa ha fatto di buono.. =)
        A me piace ricordare le sue grandi qualifiche a Silverstone e ad Hockenheim, e le sue altrettanto belle gare sempre li, dove con una vettura poco competitiva ha fatto il massimo, ovvero due settimi posti, con Nico che vagava nelle retrovie.

        Io nel mio piccolo sapevo che sarebbe stato duro il suo ritorno, non tanto per le potenzialità innegabili di Michael, ma per l’età e soprattutto per il fatto dei tre anni dove è rimasto fermo, dove ha perso ritmo gara e tutto il resto. In più se consideriamo che è tornato in una F1 molto diversa da come l’aveva lasciata.. insomma ci ha provato, io ho apprezzato poichè sono un suo grande tifoso. Ha fallito? si, ma ci può stare se consideriamo tutto quello che ho scritto in precedenza. =)

        Ah red, vedo che sei un tifoso della leggenda Mika!, quanto rimpiango quei tempi e quella F1! =’)

    • Sviluppata chi ?

      E io che credevo che la sviluppassero gli ingegneri.
      Mi sbagliavo.

      E che cosa sarebbe uscito ? Una macchina mangia gomme ? C’è voluto Lowe per iniziare a migliorare su quel punto quindi basta sparare boiat3

      • Ahahahahahah! Lowe e in Mercedes da 3 settimane e ha gia risolto i problemi lui! 😀 ma se non conosce nemmeno il progetto? 😀 e poi non era Costa il salvatore l’anno scorso?? 😀

  • redlaertalpha

    Ma di cosa si sta parlando da mesi a questa parte?
    Vedo giornalisti inventarsi cose che non stanno nè in cielo nè in terra.

    Dati alla mano, Rosberg ha stracciato come una pezza vecchia Schumacher, da quando quest’ultimo è tornato al volante di una monoposto.

    In tre anni Rosberg ha totalizzato 324 punti, contro i 197 di Schumacher. Se questo non è un confronto impietoso, cosa può mai esserlo?!

    Lungi da me togliere qualcosa al kaiser, che i suoi sette mondiali li ha pur sempre vinti, ma la seconda carriera di Schumacher è stata senza ombra di dubbio a dir poco disastrosa, e qui mi tocca addirittura leggere che lui avrebbe potuto vincere il mondiale quest’anno?! Ma stiamo scherzando?

    Rosberg ha stra maledettamente battuto Schumacher nei suoi tre anni in Mercedes…
    Hamilton ora sta battendo Rosberg nonostante sia al suo primo anno in una vettura che è stata sviluppata da Nico e Michael.

    Di conseguenza Hamilton > Rosberg > Schumacher (41-44 anni)

    Io parlo da appassionato di questo sport che seguo ormai da decenni a questa parte. Sappiamo tutti quanto Schumacher fosse forte nella sua prima carriera, quindi tutto il mio rispetto per un pilota straordinario che ha fatto la storia della F1.
    Ma per piacere, e lo dico soprattutto ai fan accaniti di Schumy, levatevi i prosciutti dagli occhi e non sparate boiate dicendo che a bordo di questa vettura lui avrebbe vinto il mondiale senza problemi perchè ripeto, dati alla mano, Rosberg è stato sempre e costantemente dieci spanne sopra di lui nei tre anni in Mercedes.

    Qui sembra che i suoi fan vogliano solo ricordarsi della pole ottenuta a Monaco (per carità, un giro singolo strepitoso), però avete la memoria corta quando c’è da ricordarsi dei ripetuti e circensi incidenti causati durante l’anno scorso, degni del miglior Massa (vedi Spagna e Singapore).

    • Certi commenti faciloni speravo fossero confinati ai tifosi una tantum da gazzetta dello sport.Abbiamo giá analizzato in lungo e in largo le ottime prestazioni di schumi nelle stagioni 2011 e 2012,specie nel passo gara,e sono stanco di ripetermi.Poi se vogliamo proprio ricordare circensi castronate tu da yifoso di hakkimen dovresti ricordare che il tuo idolo stava perdendp un mondiale (1999) contro frentzen e irvine alla guida di un missile in seguito ad errpracci da debuttante stile monza.cosî,ca va sans dire….

      • redlaertalpha

        Sapevo che qualcuno, pur di giustificare l’innegabile disastrosa seconda carriera di Schumacher alla Mercedes dovesse scomodare Hakkinen.
        Prima di tutto dovresti portare un po’ più di rispetto ad un pilota finlandese che ha battutto il tuo di idolo, Schumacher, per ben due volte, così come io penso di aver portato enorme rispetto ad un pilota come Schumacher che ripeto ha fatto la storia di questo sport.

        Non ho ovviamente nulla da dire sulla sua prima carriera, costellata da grandiose prestazioni e da sette titoli mondiali. Tanto di cappello a lui e alla Ferrari con cui Hakkinen si è dovuto confrontare durante quegli anni d’oro.

        Come vedi io cerco di analizzare la storia della F1 senza basarmi su personali gusti o colori di appartenenza… non sono di parte nè tantomeno sono un tifoso una tantum da gazzetta dello sport e ti pregherei di evitare certe bassezze linguistiche dato che stai parlando con un appassionato vero di F1 da trent’anni a questa parte.

        Tralasciando questo, vedo che te la prendi molto facilmente quando in realtà io mi sono limitato semplicemente a dei dati di fatto incontrovertibili… Schumacher, nella sua seconda carriera alla guida di una Mercedes, ha fallito miseramente! Lo dice la statistica con ben 127 punti in meno di un certo Nico Rosberg, che oggi giorno ha meno punti in classifica di Hamilton.

        Puoi negarlo questo? Puoi negare che Schumacher è stato stracciato da Nico Rosberg nei tre anni in Mercedes? Puoi negare che nel 2012, pole position di Monaco a parte, il kaiser abbia combinato un disastro dopo l’altro? Le gare di Singapore e Spagna sono l’esempio lampante di come anche un grande pilota come lui, ad una certa età sarebbe meglio che appendesse il volante al chiodo! Massa viene giustamente sbeffeggiato e deriso per le sue mirabolanti prove da circo in pista con i suoi ripetuti incidenti… non credo che Schumacher l’anno scorso sia stato da meno!

      • Anche questo commento é assolutista e apodittico. ho scomodato le defaillances di hakkinen per dimostrarti che non puoi giudicare un pilota da un paio di errori di guida.Che schumacher nelle stagioni 2011 e 2012 sua sistanzialmente andato piú forte di rosberg non lo dico io ma duo di giirnalisti come schittone.Certo é andato pianino in prova,il suo vero tallone d’achille della sua seconda carriera, ma nel ritmo gara é stato superbo.poi

      • Maledetto smartphone…aggiungo che schumy é stato penalizzato dall’incredibile scarsa affidabilitá della sua mercedes e spesso non si é accontentato di fare il tassista come il suo compagno di squadra ed ha rischiato, e pagato, moltissimo.Poi se proprio volete far riferimento ai freddi numeri allora,su queste basi, si puó sostenere che hill é stato grosso modo ai livelli di hakkinen e, che so,gotti é stato piú forte di pantani…la veritá é che sei di parte,come me del resto,che peró non mi spaccio come tale..

    • Anche Schumacher è un essere umano e a furia di essere il piu veloce, prima o poi qualcuno diventa piu veloce di te.

  • Povero Michael, si è ritirato nel momento più sbagliato!

  • lol rosberg si è ritirato 2 volte quando era 8…ti ricordo che hamilton a silverstone ha perso 13 punti e rosberg guadagnati visto era 3 e 3 sarebbe arrivato…ti ricordo…altro che i tuoi 10 punti inventati…

  • F1 senza rifornimenti Schumacher 2 vittorie, f1 con rifornimenti: 89 vittorie…

    • MotoreAsincronoTrifase

      penso che siano state piu’ le pirelli schifose che il rifornimento a danneggiarlo. In fondo schumaker aveva una guida parecchio aggressiva, specie sull’anteriore.

      • Se ci pensi bene però le pirelli erano uguali per tutti e anche l’anno delle bridgestone non era andato un granchè, lui nel 2006 confessò che la macchina del 2005 lo aveva sfibrato proprio per colpa delle gomme…il rifornimento era un suo punto di forza perché le gare erano praticamente dei giri di qualifica prolungati…riguardo la guida aggressiva, è vero…lui prediligeva assetti particolarmente sovrasterzanti il che consuma di più le gomme anteriori…

  • Concordo con il fatto che è impossibile sapere come sarebbe andato quest’anno, personalmente rimango convinto del fatto che avrebbe vinto qualche gara, ma sinceramente non di più. Per quanto io possa adorare Schumacher non mi esporrei mai al dire che avrebbe vinto il titolo.

    Per me ha fatto molto nei tre anni in Mercedes, ricordiamo come lui sia stato lontano dalle corse per tre lunghi anni, per poi rientrare alla bellezza di 40 anni contro giovani agguerriti e in una F1 completamente diversa da come l’aveva lasciata. (i tre anni lontani dalle gare secondo me si sono fatti sentire eccome)

    Secondo me lui più che essere dispiaciuto del fatto di aver lasciato l’anno scorso, è dispiaciuto di essersi ritirato nel 2006.. sono abbastanza convinto che le probabilità che vincesse l’ottavo e il nono titolo nel 2007 e nel 2008 erano molto alte… purtroppo ahimè i suoi stimoli erano finiti, e posso capire anche il perchè.. =)

    Sono comunque abbastanza contento che non ci sia stato quest’anno, non mi sarebbe piaciuto vederlo ai test privati e irregolari di Barcellona, perchè diciamocelo, quel test è servito eccome alla Mercedes.
    Quindi insomma, il ricordo di Schumy per me sarà sempre vivo, non solo il ricordo della sua “prima carriera”, ma anche della “seconda”, dove ha dimostrato che poteva essere ancora competitivo, nonostante l’età e nonostante una F1 infarcita di giovani e di regolamenti diversi rispetto a quando stravinceva lui. La pole di Monaco e il podio di Valencia sono ricordi belli, peccato per la gara di Monaco, dove senza penalizzazione credo avrebbe potuto vincere.. =(

    Grande Michael! =’)

    • Schumybestintheworld

      Ciao KaiserF1,

      io mi sono esposto nel dirlo perché conoscendo lo stile di Schumy, che noi tutti conosciamo, avendo la macchina competitiva come quest’anno, il titolo ci poteva stare. Hamilton, per colpa della foratura del pneumatico a Silverstone è stato un pò tagliato fuori dai giochi mondiali, anche se adesso sta recuperando alla grande. Sì, il test segreto è stato vergognoso e vederlo fare da Schmy mi avrebbe dato una grossa delusione ma rivederlo vincere le gare e poter lottare per il titolo, secondo me, avrebbe riacceso in lui quella “fame” che lo avrebbe portato ad essere di nuovo campione, quella fame che in Mercedes si è addormentata del tutto..

      Sempre forza Schumy, leggenda della F1!

    • Nel 2007 credo avrebbe vinto, visto che un Raikkonen non entusiasmante vinse all’ultima gara con un pò di fortuna.

      • Non lo so Schumybestintheworld, sicuramente gli sarebbe tornata quella voglia di combattere incredibile, ma l’età rimaneva quella e parlare di titolo non me la sento. Certo è che qualche gara se la sarebbe portata a casa di sicuro.. =) e sinceramente pensandoci mi viene nostalgia. Avrei veramente voluto la fatidica 92esima vittoria! =)

        Redon io sono abbastanza sicuro che anche nel 2008 avrebbe potuto tranquillamente vincere, quanto era competitiva quella F2008? tantissimo. Se consideriamo che Massa ha perso di un punto quel mondiale facendo diversi errori, se non sbaglio in Malesia soprattutto, per non parlare dello sfortunato pit-stop a Singapore. Insomma credo che Schumacher quel titolo lo poteva vincere tranquillamente.

      • Hai ragione Kaiser, 2007 e 2008 la Ferrari era molto competitiva (ma il Massa del 2008 non era certo quello di oggi, dopo l’incidente non è più stato lo stesso pilota purtroppo). Inoltre sarebbe stato bello vedere una battaglia tra il primo Schumi e Hamilton :-). A Monaco lo scorso anno la penalizzazione è stata un colpo di sfortuna beffardo, mi sarebbe piaciuto tantissimo vederlo tornare a vincere…e a Montecarlo, il suo regno :-)

  • non mi pare che rosberg sta tenendo il passo ora che hamilton ha capito la macchina….da motreal lewis va nettamente piu forte e i 40 punti di vantaggio a meta stagione lo dimostrano

    • Ecco…ma hai visto che Rosberg e stato ritirato per ben 3 volte?? non era in testa alla gara ma comunque occupava un 4 e un quinto posto perciò senza i ritiri hamilton avrebbe solo una decina di punti di vantaggio, comunque non darei per spacciato rosberg.

    • Io personalmente credo che Hamilton sia nettamente il pilota più veloce attualmente in attività, per cui quello che ha fatto Rosberg sinora mi ha impressionato. Non terrà sicuramente il passo di Lewis nel resto della stagione ma è molto veloce ed i due sono la migliore coppia di piloti attualmente in pista.

  • jean_alesi

    Mi sembra francamente azzardato, e direi facilone affermare che avrebbe vinto l’ottavo titolo, visto che non avremo mai la controprova. Secondo me invece le cose sarebbero andate in modo non dissimile all’anno scorso, infatti Nico nelle ultime gare direi che stà annaspando un pò, ma soprattutto Shummy è stato un grande interprete di un’altra F1, una F1 sprint, con i rifornimenti e con la possibilità di spingere sempre al limite. La F1 attuale invece, che comunque non disprezzo, è fatta più di gestione, dell’auto che deve durare più di un GP ma soprattutto degli pneumatici. Inoltre lui curava molto lo sviluppo della macchina che con i regolamenti attuali è praticamente affidato alla realtà virtuale, con un così basso numero di test nella stagione. Ebbene credo che in questa formula Shummy non faceva la differenza come in passato. Ovviamente la Mercedes dello scorso anno non è quella di oggi, è questo dà da pensare a quanto repentino è stato il passo avanti, oppure che siano le coperture che per motivi politici ed economici siano stati fatti calzare al meglio alla vettura.

  • Cosa doveva fare di più Schumy…..ha formato una squadra, ha portato sponsor, ha dato metodi di lavoro, ha sviluppato un carrarmato per farlo diventare una macchina vincente. Peccato che l’ha lasciata a Hamilton era la sua macchina non lo dimentichiamo!

    • ma cosa dici ?? la mercedes l anno scorso faceva pena…altro che schumacher ha trasformato un carroarmato in una macchina vincente..

      • mai dai non dire panzane…la mercedes per il 2013 era già pronta ancora prima che hamilton facesse la dichiarazione dell’addio dalla mclaren…adesso non farci credere che lo sviluppo se lo è sobbarcato tutto lui e che i meriti sono tutti suoi…

  • MotoreAsincronoTrifase

    se rosberg tiene testa a hamilton per il resto del mondiale allora schumaker tanto bollito non lo era di certo. Ma counque dal kaiser ci si aspettava molto di piu’

    • Schumybestintheworld

      Ciao ma vorrei solo dire che non ci si poteva aspettare di più da Schumacher. Oramai siamo arrivati ad un punto in cui l’elettronica,l’aereodinamica e le gomme della macchina prendono il 99% del valore effettivo sul campo. Il pilota non può più colmare con il prorpio talento quel “mezzo secondo” di differenza come accadeva un bel pò di tempo fa. Il talento del Kaiser si sarebbe fatto vedere tantissimo quest’anno con una macchina così competitiva e di sicuro avrebbe vinto il suo ottavo titolo.

      • MotoreAsincronoTrifase

        beh a fine anni 90 inizio 2000 l’elettronica era libera e li si che il pilota contava meno rispetto ad oggi con la centralina unica, eppure schumaker primeggiava. Se la sua stagione l’avesse fatta petrov sarebbe stata grande, ma a mio avviso se il kaiser fa un buon campionato e’ gia’ deludente. Ormai da lui ci si aspetta solo cose eccezionali.

      • Questa cosa delle macchine che cancellano il talento la sento ripetere dagli anni 80….poi però i campioni fanno sempre la differenza in un modo o nell’altro.

    • Bè non dimenticare l’età! In quale sport si è mai visto un 40enne primeggiare su dei 20enni?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!