Briatore su Webber: “Ritirarsi ora è una scelta sbagliata”

4 agosto 2013 16:07 Scritto da: Redazione

Il manager del pilota australiano comprende ma non condivide la scelta di Webber di ritirarsi dalla Formula 1 il prossimo anno.

webber-red-bullPer Flavio Briatore, Mark Webber avrebbe fatto bene a rimanere in Formula 1 per un’altra stagione. L’australiano, però, meditava da tempo questa scelta che si è poi concretizzata alla vigilia del Gran Premio di Gran Bretagna, dove ha annunciato di unirsi a Porsche per il World Endurance Championship a partire dal 2014.

Briatore ha ammesso di essere consapevole dei motivi che hanno portato Mark a maturare questa scelta: “Mark era già stanco alla fine della scorsa stagione. E’ la sua decisione, anche se è sbagliata a mio parere, perché ha dimostrato di essere ancora molto veloce. Può ancora fare risultati, prendere punti e tenere a distanza i rivali”.

A prendere il posto di Webber in Red Bull potrebbe andare un altro australiano, Daniel Ricciardo, che però non gode della stima di Briatore. “Non vedo alcun giovane interessante. Non c’è nessun nuovo Hamilton, Alonso, Vettel o Raikkonen in giro”.

8 Commenti

  • Secondo me invece ha fatto bene a cambiare aria.
    Se non si sente più apprezzato in squadra (e gliene hanno date di ragioni in questi anni per sentirsi poco considerato) e se reciprocamente lui si è stancato della sua squadra fa benissimo a cercare altrove. E se nell’endurance dove ha gia militato sa di poter essere competitivo e di trovare una squadra maggiormente disposta a ascoltarlo ben venga la sua scelta.
    Se no rischia di fossilizzarsi in un ambiente che non apprezza e in cui è considerato quasi 1 corpo ostile, vedi massa alla ferrari, con tutto ciò che ne consegue per il morale e l’autostima…

  • Son daccordo su una cosa: tra i giovani di potenziali fenomeni non ne vedo

    • Per forza…quelli presenti in f1 sono praticamente tutti paganti…

      • Infatti basta vedere chi arriva il prossimo anno in sauber. e se guardiamo la classifica della Formula Renault 3.5 e nel 17 posto il che fa capire i talento…

      • Sirotkin? Il Gutierrez di quest’anno anche se campione della gp2 non è che sia tanto meglio…

      • Si proprio lui. Ogni anno ci sono piloti paganti ma questa stagioni sono troppi e anche piuttosto scarsi. Gutierrez, Van de Garde e Chilton quest anno non si sono mostrati in grado di guidare una F1

      • Appunto parlando di Sirotkin, è veramente l’esempio lampante che soldi equivale a sedile.

  • Ahahah…secondo me invece avrebbe dovuto ritirarsi già anni addietro…37 anni sono troppi ormai in una f1 fatta di ragazzini…Schumacher forse è stato l’unico che ha tenuto duro di questi tempi…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!