Force India: Sutil potrebbe rinnovare il contratto

5 agosto 2013 18:15 Scritto da: Giacomo Rauli

Il pilota tedesco, rientrato in Formula Uno in questo 2013, ha convinto i vertici del team indiano, i quali vorrebbero prolungargli il contratto siglato all’inizio di questa stagione. Ma se un top team dovesse chiamare…

Sutil Force India MonacoAdrian Sutil e la Force India sarebbero in procinto di prolungare la loro storia sportiva insieme perché entrambe le parti risultano soddisfatte di quanto fatto dall’inizio della stagione a oggi, anche se il tedesco potrebbe andarsene qualora arrivasse un’offerta da un top team.

Sutil è rientrato in Formula Uno in questa stagione, dopo un anno passato a valutare offerte dal mondo del motorsport a causa dell’appiedamento subito al termine del 2011 proprio dal team indiano. Dopo dieci Gran Premi, il trentenne ha colto ventitré punti iridati e si trova all’undicesimo posto della classifica piloti, proprio alle spalle del compagno di squadra, Paul Di Resta. Si tratta di un ottimo avvio di stagione per il trentenne teutonico, che di recente ha fatto sapere di essere pronto a rinnovare il suo impegno con la Force India.

Faccio il miglior lavoro possibile e rimane decisione degli altri team se vogliono acquisirmi per il 2014. Io però sto benissimo alla Force India. E poi non ci sono tanti team meglio di quello in cui guido ora“, ha asserito Sutil a GPWeek.

Vijay Mallya è un grande leader per il mio team – ha proseguito il tedesco – il quale sta spingendo molto per far migliorare il team sempre di più. Molti piloti cambiano team facilmente ma so che dovrò fare il massimo qui per meritarmi un top team, anche perché sono solo da sei anni in F1“.

Per me è più importante avere offerte chiare che sentire indiscrezioni su team di spicco. Perché le indiscrezioni, di solito, non portano a nulla. Spero di aver fortuna nel mio lavoro e lascerei questo team solo per vetture da prima fila” ha chiuso Sutil.

Le indiscrezioni di mercato, così com’è avvenuto lo scorso anno, coinvolgono in modo più cospicuo Paul Di Resta. Lo scozzese è più giovane rispetto a Sutil e più appetibile proprio per la questione anagrafica. Se la Ferrari dovesse non rinnovare il contratto a Massa, Di Resta rientrerebbe nella rosa dei principali candidati a diventare il compagno di squadra di Fernando Alonso. Sempre che lo spagnolo, dopo quattro stagioni, non voglia cambiare aria.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!