La FDA mostra i primi frutti: il 2013 di Bianchi convince

6 agosto 2013 16:30 Scritto da: Giacomo Rauli

Luca Baldisserri, responsabile del Ferrari Driver Academy, ha elogiato il lavoro di Jules Bianchi alla Marussia. Il francese è uno dei piloti di punta usciti dal progetto giovani di Maranello, l’unico titolare in F1 nel 2013

Jules Bianchi MarussiaIl mese di agosto offre ai team tre settimane di stop assoluto dal lavoro ed è tempo dei primi bilanci stagionali per ogni team di Formula Uno, ma non solo. Luca Baldisserri, responsabile del progetto giovani della Ferrari, ha parlato del fiore all’occhiello del Ferrari Driver Academy, Jules Bianchi, pilota titolare della Marussia in questo 2013.

Sin dalla prima gara di questo mondiale, Bianchi ha subito aiutato il suo team nella messa a punto della vettura traendone buoni frutti nei primi GP e battendo con assoluta regolarità in compagno di squadra, Max Chilton. “Jules ha mostrato di aver completato il passaggio in F1 senza alcun problema ha esordito Baldisserri intervistato sul sito ufficiale della scuderia di Maranello.

Jules è diventato il pilota di riferimento del suo team, riuscendo a guadagnare sul campo la fiducia della squadra. Lo reputo un passaggio fondamentale, soprattutto in Formula Uno“.

Bianchi, nonostante in questa stagione corra per i colori del team anglo-russo, non manca nel passare da Maranello per affinare alcune caratteristiche fondamentali per un pilota che vuole ambire a un sedile importante nelle prossime stagioni:Recentemente abbiamo passato un po’ di tempo insieme a Maranello per fare il punto della situazione. Ci concentreremo ancora sul fronte della gestione dello stress, un aspetto sul quale ha già fatto dei grandi progressi ma su cui c’è ancora del margine di miglioramento“.

Per concludere, Baldisserri ha poi fatto cenno alle aspettative che i vertici del team di Maranello hanno sul giovane francese figlio d’arte: “E’ chiaro che oggi Jules non ha la possibilità di lottare per delle posizioni di centro classifica e per il futuro sarà importante capire se la sua presenza in Formula 1 avrà una continuità e, in caso positivo, che tipo di potenziale avrà la sua squadra“.

 

5 Commenti

  • Un epurato incompetente(Baldisseri), messo a dirigere una sezione inutile (FDA), che parla di un sopravvalutato(Bianchi), amministrato dal figlio(Nicholas) del capo della federazione(Jean), che era pagato in passato dalla ferrari.. Che roba è??? Come si chiama questo tipo di associazione a delinquere…? Mafia? Camorra? N’drangheta?

    Tre corse ad inizio stagione buone e poi il nulla assoluto.. Sarebbero questi i buoni risultati? In GP2 il signorino d’oltralpe ha fatto più danni che la grandine.

    Caro blog F1 un pó più di coerenza sarebbe gradita..

    • Caro,

      Per prima cosa consulta Google prima di scrivere i nomi: Baldisserri con due r, Nicolas senza h. Sai a volte aiuta se non si conoscono le cose 😉

      1) Intanto Luca Baldisserri merita tutto il rispetto di sto mondo considerato tutto quello che ha vinto quando c’era lui al muretto box ! Quindi tanto incompetente non mi pare.

      2) Puoi definire la parola inutile? Forse abbiamo due concetti diversi di “inutile” perchè sai i piloti FDA uno è in F1, uno è in testa alla F3 Euro, l’altro è in testa alla F. Renault 2.0 ALPS. Poi sai al FDA fanno un sacco di cose legate alla preparazione fisica, mentale e altre strettamente legate alle corse (come simulatore etc)

      3) “Amministrato dal figlio del capo della federazione”. Questa è la tipica pensata all’italiana che vede del marcio ovunque perché un po’il sistema Italia è così. E allora siccome nel belpaese è così allora, da gelosi e invidiosi pensiamo sia così ovunque.
      Hai mai visto trattamenti di favore a Maldonado (gestito da Nicolas)e a Felipe (gestito da Nicolas) da parte della Federazione? Se Pastor andava vicino al limite subito veniva sanzionato pesantemente.. non è un po’ strano se ci fosse un’associazione del tipo “a delinquere” come ti piace tanto dire?

      4) Cosa c’entra la correlazione “che era pagato dalla Ferrari?” Ma hai visto gli ultimi campionati ?? Ti pare che la Federazione abbia preso decisioni “pro Ferrari”? Io sono assolutamente convinto della neutralità della Federazione ma tutte le decisioni e i regolamenti non hanno sicuramente aiutato la Ferrari. O no? Se fosse valido il tuo ragionamento lo sarebbe pure per questo fatto.. o no?

      5) Ma tu segui il campionato della Marussia e della Caterham? Ti informi di quello che succede? Per poter dire “tre corse ad inizio stagione buone e poi il nulla assoluto” penso tu sappia che la Marussia non porta aggiornamenti da Barcellona mentre la Caterham può contare su un capitale molto più ampio e sforna aggiornamenti ad ogni gara. E come certamente tu saprai se una squadra sviluppa e l’altra no è difficile ripetere i risultati di inizio stagione quando le due vetture erano simili. Giusto?
      Poi come saprai JB ha avuto problemi di affidabilità come a Monaco (sia in quali e sia in gara) e quindi non ha potuto dimostrare il suo talento su un circuito sul quale conta il pilota.

      6) “In Gp2 il signorino d’oltrape ha fatto piu danni che la grandine”. Stessa domanda di prima: hai seguito la Gp2 personalmente andando a vedere i tempi, i risultati, le gare, etc? Sicuramente come saprai Jules (Bianchi) ha fatto terzo e miglior rookie nel 2010 correndo contro piloti del calibro di Maldonado e Perez che avevano più esperienza di lui in campionato: certo ha fatto un paio di errori di troppo specialmente al via (errori poi eliminati anche grazie alla sezione inutile del FDA) ma comunque ha fatto terzo. Poi nel 2012 ha fatto di nuovo terzo correndo contro piloti che erano in Gp2 da molto piu tempo (vedi Grosjean e Filippi). Nel 2012 poi ha fatto secondo in FR 3.5, nel 2009 ha vinto la F3 Euro Series e nel 2008 al debutto ha fatto terzo.. senza poi parlare del kart perché poi altrimenti diventa un poema in stile Omero. In estrema sintesi Jules nella sua carriera non ha mai fatto peggio di 3o.. certo era meglio se vinceva tutto ma non è male per un raccomandato? No?

      7) BlogF1 sarà anche poco coerente.. ma tanti altri dovrebbero un po’ informarsi meglio prima di commentare e fare associazioni offensive.

      8) Magari l’anno prossimo Jules va su una macchina diciamo più competitiva e allora tutti a tifarlo perché va sul podio / vince le gare e i titoli mondiali.

      #PrimaDiParlarePensaPercheParolePocoPensatePotrebberoProvocareParecchiePuttanate

  • Evviva Bianchi nuovo massa del 2014!

  • Bravo Bianchi, se continuerà a crescere con costanza, in futuro potrebbe diventare un ottimo secondo pilota in Ferrari!

  • Secondo me lui merita assolutamente una seconda stagione, magari con una vettura più competitiva. Non che sia indubbiamente un campione (il confronto con Chilton non è troppo indicativo), ma le potenzialità ce l’ha! speriamo che la rossa lo segua e lo faccia crescere per bene, non sia mai che ci alleviamo un bel pilotino in casa

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!