Boullier: “Sono ottimista, Kimi potrebbe restare in Lotus”

9 agosto 2013 13:55 Scritto da: Giacomo Rauli

Il team principal francese della Lotus si è detto ottimista sulle possibilità di rivedere Raikkonen al volante di una monoposto del team britannico anche nella prossima stagione

Lotus Raikkonen E21Il mercato piloti sta per entrare nella fase calda e Kimi Raikkonen è senza dubbio uno dei piloti di punta con maggiori possibilità di cambiare team a partire dalla prossima stagione.

Il finlandese, che compirà trentaquattro anni i diciassette di ottobre, è in scadenza di contratto con il team Lotus e alcuni top team avrebbero messo gli occhi su di lui. Uno di questi è la Red Bull. La scuderia anglo-austriaca, non è mistero, segue la situazione contrattuale del biondo ex McLaren da qualche mese, ovvero da quando Webber ha comunicato a Mateschitz che si ritirerà dalla F1 a fine 2013.

A Milton Keynes esistono però correnti di pensiero avverse all’ingaggio di Raikkonen. Helmut Marko, consigliere del team gestito da Christian Horner, spinge per l’ingaggio di Daniel Ricciardo, prodotto del programma giovani Red Bull e giovane abbastanza per non infastidire troppo durante la gara il protetto Vettel. Horner invece stravede per Raikkonen e le prossime settimane potrebbero essere decisive per portare il finnico a Milton Keynes.

Negli ultimi giorni sembra che anche la Ferrari abbia pensato a Raikkonen, così da poter sostituire Massa con un pilota di alto livello nel 2014. Se Raikkonen dovesse accettare l’eventuale offerta di Maranello, per lui si tratterebbe di un ritorno, avendo vestito la tuta rossa dal 2007 al 2009.

Il team principal della Lotus, Eric Boullier, sembra però sempre più ottimista riguardo le possibilità di trattenere Raikkonen anche nel 2014: “Io sono davvero ottimista sulla permanenza di Raikkonen in Lotus anche nel 2014. In questi giorni la stampa ha fatto uscire tante indiscrezioni, ma molte di esse non sono affatto vere. Noi siamo contenti di avere Raikkonen e lui  molto felice di stare con noi. Gran parte della situazione è risolta“.

Lui conosce il team e il nostro ambiente. Ora sta a lui scegliere il pacchetto migliore, quello che lo convincerà di più. Noi, come già detto, siamo felicissimi di averlo con noi“. ha concluso Boullier.

2 Commenti

  • Spero rimanga in Lotus, ma ho paura che alla fine scelga la “via più facile” e vada in Red Bull, magari non vincerà il mondiale, perchè secondo me Vettel è più veloce, seppur di poco, di Kimi, ma il suo mal contento nasce dal fatto che fin qui ha vinto solo due gare, abu dhabi 2012 e Australia 2013, alla Red Bull magari 4 o 5 vittorie nella prossima stagione le potrebbe sicuramente portare a casa…

    • alla rb dovrebbe accettare compromessi come ha sempre fatto webber per non pestare i piedi al principino vettel.
      Ci pensi bene Kimi. Da noi è il top driver, in red bull probabilmente la sua macchina avrebbe sempre strani e insipegabili guasti all’elettronica, o alle parti elettriche o chissà cosa d’altro.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!