Whitmarsh ammette i problemi in galleria del vento

10 agosto 2013 11:58 Scritto da: Davide Reinato

Il Team Principal della McLaren ha parlato di una vettura 2012 al di sopra delle prestazioni attese e del 2013 in cui il team brancola quasi nel buio in galleria del vento.

whitmarshMartin Whitmars – Team Principal McLaren – ha individuato le difficoltà della McLaren in questo 2013 in un problema di correlazione tra dati della galleria del vento e quelli della pista.

In una intervista al magazine Autosport, il manager inglese ha ammesso: “Certe volte sei molto fortunato e tutti i fattori convergono nella direzione giusta. Ma altre volte, tutto va storto. L’anno scorso, ad esempio, tutto è andato alla grande e certe volte neppure capivamo il motivo di tanta competitività della nostra vettura. Alcuni aggiornamenti avevano reso anche più di quanto ci aspettassimo”.

Quest’anno, però, qualcosa è andato storto. “Probabilmente, la vettura reale era molto migliore del modellino realizzato per lo studio aerodinamico in galleria del vento. In questa stagione, invece, i dati positivi raccolti in galleria non hanno mai funzionato come avrebbero dovuto”.

Qualcosa però si sta muovendo. Come abbiamo visto dall’analisi delle Performance dell’Ing. Basso, la McLaren ha recuperato molto in termini di prestazioni pure. Whitmarsh a tal proposito ha ammesso: “Penso che stiamo imparando qualcosa da questa stagione e abbiamo una maggior fiducia per recuperare nella seconda parte del campionato. Abbiamo individuato una direzione in cui lavorare, abbiamo la sensazione di aver capito cosa migliorare in questa vettura”.

Per quanto riguarda la prossima stagione, Whitmarsh non si fa illusioni: “Sono convinto che riusciremo a fare di meglio, ma non si può essere mai veramente sicuri che avremo chissà quali prestazioni. Chi sarà competitivo? Chi farà la svolta? E’ una grande incognita. Cambieranno molte regole e ci sarà una maggiore disparità di prestazione tra una vettura e l’altra. Nessuno è veramente sicuro di quello che accadrà il prossimo anno”.

13 Commenti

  • Queste dichiarazioni sono una incredibili. OK che in galleria si lavora con modelli in scala e l’aerodinamica non è lineare, Ok che si fanno correlazioni fra i dati di galleria ed un modello, immagino, ad elementi finiti……ma perlomeno dove sta il problema un progettista lo deve sempre sapere (risolverlo è un altro tema)…..altrimenti non è più tecnologia.

    • Il Problema non e la galleria del vento ma il disegno della monoposto in scala il quale può creare più problemi ad alcuni team.
      La RB mi sorprende sempre quando aggiorna l’ala anteriore nei mini particolari perché in galleria quei minimi particolari nella scala reale sono minuscoli nel modellino. Poi aggiungi le gomme e tutto il resto per cui e davvero difficile senza avere dei test, per fortuna la prossima stagione tornano. :) E poi non si sa ancora chi abbia progettato la 28…Lowe oppure Goss, fino ad ora e un mistero…

      • Vista da fuori al Nurburgring era impressionante, nervossima, rigida all’inverosimile. E’ un pò il problema McLaren degli ultimi anni fare monoposto mediocri dopo anni ottimi. Nel 2005 ad esempio la macchina era velocissima ma inaffidabile….l’anno dopo fece un passo indietro mostruoso. Penso dipenda anche molto dalla stabilità dei gruppi tecnici, negli ultimi tempi un pò in divenire. Comunque le dichiarazioni di Withmarsh sono proprio fuori luogo.

  • Come fa un Team Principal per di più della McLaren a dire che non capiscono come hanno fatto ad essere vincenti l’anno scorso? -_-

    • Per il semplice fatto che i modellini in scala non sono poi tanto utili. Loro hanno sviluppato dei pezzi che dovevano dare un vantaggio di 1 decimo ma in pista davano vantaggi superiori. Questo e dovuto al disegno del modellino in scala e alle gomme in scala fornite dalla pirelli che agiscono in maniera diversa. Tutti i team si sono lamentati che le gomme in scala della pirelli che non si deformano come quelle reali in più aggiungi il disegno e le simulazioni dei scarichi con le temperature che non raggiungono mai i valori reali(nemmeno si avvicinano al 30% del valore reale) e ti puoi ritrovare una monoposto che fa caga** (MP4/28) oppure una monoposto vincente(MP4/27) :)

    • MotoreAsincronoTrifase

      perche’ l’anno scorso nei test precampionato facevano schifo ed era palese che il cmapionato sarebbe stato disastroso. Tutti si sono accorti del mezzo miracolo datto con i primi aggiornamenti.

  • Ed ecco un altra figuraccia rimedita. Non facevi meglio a stare zitto e a lavorare?? Avete messo su una monoposto che faceva pena, e adesso siete indietro di 5 mesi sul sviluppo. Ormai peggio del 2006 e impossibile fare. almeno cosi la penso io…

  • Credo sia una notizia falsa, la Mclaren da buon team inglese ha la sua galleria che utilizza anche per altri scopi aeronautici, o meglio mette a disposizione o utilizza la stessa per altri scopi diversi dalla f1.

    Credo sia la solita palla estiva, tanto per sviare e depistare su quale sia il reale problema.

    Del resto non basta solo la galleria del vento, ma bisogna anche saper progettare la monoposto, ad esempio la Sauber ha una galleria ereditata dalla BMW con cui ha fatto faville come flop colossali. Credo che sia piu’ vero il problema della Ferrari ma l’anno scorso è diventata una moda dare la colpa alla galleria, certo la Ferrari rimane ancora menomata senza una sua galleria, ma i problemi di correlazione sono palle, visto che la stessa galleria è usata anche da altri team.

    • Sarà usata anche da altri team la galleria, ma programmi, sistemi e CFD sono correlati diversamente, motivo per il quale spesso viene cacciato il responsabile di questo settore; in Ferrari accade ogni anno.
      Il reale problema di correlazione è di scala non esattamente di galleria.

      • Potrebbe anche essere, come al solito alcuni particolari del regolamento rimangono un mistero… Prima si parla di riduzione di costi, poi si impone una particolare scala del modello da testare in galleria del vento per poi sapere che nessuno o quasi ha una galleria che lavora specificatamente per quel modello. Non è che si è favorito il solito team di turno ?

  • Caribbean Black

    Mamma che delusione….già è massacrante sapere che questo anno non ci avete capito un cazzo, ma ora, leggere che l’anno scorso eravamo competitivi e non sapevate nemmeno perché, mi fa capire che procedere alla cazzo di cane quando progettate una macchina….

    Mamma mia….lo zimbello siamo diventati..

    In pratica su quale base un vostro supporter dovrebbe credere che abbiate capito i problemi se avete ammesso che non ci avete capito un cazzo ne quando eravate competitivi l’anno scorso ne quest’anno???

    Ma quanto facciamo ridere???

    Dio mio…i giappocinesi per una cosa del genere vi fanculizzano in 4 e 4 8!

  • ma è quella fottuta sospensione anteriore il problema di tutto, causa problemi in galleria ??, parla come quelli in ferrari

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!