Valencia in trattativa per rescindere il contratto con la F1

12 agosto 2013 12:07 Scritto da: Redazione

Il Gran Premio d’Europa a Valencia non si terrà nel 2014. Il governo spagnolo sta cercando di interrompere anticipatamente il contratto che lo lega alla FOM.

red bull-valenciaBernie Ecclestone e il Presidente del circuito di Valencia, Alberto Fabra, stanno lavorando per chiudere anticipatamente il contratto che lega lo Street Circuit di Valencia alla Formula 1. In base al progetto del calendario 2014, il porto della città spagnola non ospiterà il Gran Premio il prossimo anno.

Il Gran Premio di Spagna si terrà regolarmente il prossimo 11 maggio a Barcellona, ma non ci sarà nessuna alternanza con Valencia in futuro per lo stesso evento. Le uniche trattative esistenti tra Bernie Ecclestone e il Circuito di Valencia riguardano solamente la rescissione anticipata del contratto. Mentre il consiglio esecutivo sarebbe disposto a pagare per intero i 33 milioni di euro di penale, il Presidente Fabra sta cercando di abbassare tale costo.

“Il Governo ha voluto adempiere ai nostri obblighi, senza dover chiudere le scuole o gli ospedali”, ha ammesso Jean Carlos Moragues Ferrar. Il corrispondente del quotidiano spagnolo Diario Sport, ha aggiunto: “In questo contesto, sarebbe molto difficile spiegare ai contribuenti che viene assegnato più denaro per una voce straordinaria come la F1″.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!