Raikkonen, test a Barcellona con una Gp3

16 agosto 2013 18:58 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il finlandese della Lotus, al centro delle vicende di mercato, ha provato quest’oggi sul circuito di Barcellona una vettura Gp3.

Raikkonen Gp3Kimi Raikkonen riesce sempre a trovare il modo di far parlare di sè: questa volta il finlandese ha stupito tutti presentandosi a Barcellona per provare la Dallara Gp3/13, vettura che partecipa al campionato Gp3. Gli organizzatori del campionato hanno affermato come il test di Raikkonen sia servito per poter avere dei giudizi da parte del Campione del Mondo 2007 su come aumentare le possibilità di sorpasso nella categoria a partire dalla prossima stagione.

Grazie alla conoscenza di Afa Heikkinen, Team principal della scuderia finlandese Koiranen GP che milita proprio in Gp3, Raikkonen ha così potuto compiere 58 giri mettendosi a disposizione anche della Pirelli, che gli ha fatto provare diversi tipi di mescole per verificare la competitività della vettura. Per la cronaca, Raikkonen ha fatto segnare il miglior tempo in 1:34.780, mezzo secondo più lento della Pole Position fatta segnare da Ellinas nella gara disputata a maggio in concomitanza con il GP di Spagna.

“Ero curioso di capire come la vettura funzionava ed è abbastanza divertente da guidare” ha dichiarato Raikkonen al termine del test. “Ho avuto qualche problema riguardo il comportamento della vettura, ma l’abbiamo risolto velocemente. La Gp3/13 è uno strumento molto buono per i giovani, specialmente se devi capire il funzionamento delle gomme come in Formula 1” ha proseguito il finlandese.

Anche il direttore tecnico della categoria Didier Perrin ha commentato il test odierno di Raikkonen: “Siamo estremamente felici di aver avuto l’opportunità di lavorare con Kimi, la sua esperienza e le sue indicazioni ci aiuteranno a capire cosa dovremo migliorare per poter vedere più sorpassi nella nostra categoria. Tutte le nostre ipotesi in merito sono state valutate positivamente da lui e lo ringraziamo per aver provato oggi, così come ringraziato la Koiranen GP per averci aiutati a rendere tutto ciò possibile“.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!