Hulkenberg: “Sirotkin in F1 nel 2014? Scelta rischiosa”

19 agosto 2013 14:46 Scritto da: Andrea Facchinetti

Per il tedesco della Sauber, il giovane Sirotkin non è ancora pronto per l’eventuale salto nella massima formula nel 2014.

nico-hulkenbergIl malumore di Hulkenberg all’interno del team Sauber non è ancora del tutto passato. Il tedesco, che già nei mesi scorsi aveva criticato la squadra sia dal punto di vista economico che da quello tecnico, ha voluto esprimere la propria opinione sulla possibilità che il giovane Sergey Sirotkin possa debuttare in Formula 1 il prossimo anno proprio con il team di Hinwil, attualmente alle prese con latenti difficoltà economiche.

Per l’ex pilota di Williams e Force India,  il 18enne russo – che domani inizierà il programma formativo in Sauber – non sarà ancora pronto nel 2014 per il debutto in Formula 1. “Io alla sua età non ero ancora pronto, è un progetto ambizioso e forse un po’ rischioso, ma non è una mia decisione. Ovviamente non siamo tutti uguali, c’è chi riesce a gestire meglio la pressione di altri” ha dichiarato Hulkenberg.

Uno dei problemi che dovrà affrontare Sirotkin sarà l’ormai noto divieto di effettuare test durante la stagione. “Potrà continuare a gareggiare in Formula Renault o usare molto il simulatore”, ha proseguito Hulkenberg, “ma non è il mondo reale e la Sauber non ha un simulatore, perciò non è un’opzione percorribile”. Scartata la possibilità di poter effettuare delle sessioni di prove libere per la mancanza della Superlicenza, necessaria per scendere in pista in un week end di gara, Sirotkin dovrà necessariamente attendere i test invernali in vista della prossima stagione per poter prendere confidenza con una vettura di Formula 1.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!