Raikkonen fissa le priorità: “Migliorare in qualifica”

19 agosto 2013 10:59 Scritto da: Davide Reinato

Il pilota della Lotus ha ammesso che migliorare le prestazioni del sabato aiuterà la squadra a lottare costantemente per la vittoria, unico obiettivo se si vuol battere il duo Vettel – Red Bull.

kimiLa costanza di risultati lo ha portato al secondo posto della classifica piloti, ma Kimi Raikkonen è consapevole che solo tornando velocemente alla vittoria si può pensare di lottare per il titolo mondiale.

Nell’ultima tappa che ha preceduto la pausa estiva, il pilota finlandese della Lotus ha conquistato il secondo posto nella classifica piloti, scavalcando Fernando Alonso di un solo punto, grazie al sesto podio stagionale.

“Tornare in seconda posizione è stato un buon modo di affrontare la pausa estiva. Ho chiuso davanti a Seb in Ungheria, ma per batterlo in campionato bisogno di tornare a vincere delle gare. Se continuiamo ad arrivare secondi, come abbiamo fatto diverse volte quest’anno, probabilmente non sarà sufficiente, anche se non si sa mai cosa potrebbe succedere”, ha affermato Raikkonen.

Per la Lotus, così come i rivali della Ferrari, la qualifica sta giocando un ruolo fondamentale. Lo ha ammesso lo stesso pilota finlandese: “Continuo ad avere vita non facile il sabato, i nqualifica, così poi pago questo prezzo in gara. Per fortuna, la domenica abbiamo sempre avuto una buona vettura. Ma ora che gli pneumatici sono un po’ diversi, dobbiamo esattamente capire come utilizzarli al meglio. Abbiamo fatto progressi a Budapest e per Spa dovrebbe essere più facile, ma credo che sarà lo stesso per tutti. Per vincere, è sempre meglio partire davanti che dietro. Dobbiamo trovare un setup ottimale il venerdì e fare una qualifica migliore”, ha concluso.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!