Sauber deve ancora pagare la fornitura di motori Ferrari

19 agosto 2013 10:30 Scritto da: Davide Reinato

Ancora forti ritardi nel pagamento dei fornitori da parte della Sauber. L’accordo con i russi, seppur sembra saldo, non ha ancora portato liquidità al team.

sauber-hulkenberg-montecarlo-2013Nonostante le smentite dai diretti interessati, continuano ad arrivare voci preoccupanti sul futuro della Sauber. Il team di Hinwil non ha ancora ricevuto le somme pattuite con i nuovi investitori russi e questo sta causando dei ritardi notevoli nei pagamenti dei fornitori, Ferrari compresa.

Peter Sauber, in un comunicato della scorsa settimana, aveva chiaramente espresso tutto il suo disappunto nel leggere una serie di notizie false sul conto della squadra: “Con il National Institute for Aviation and Technology non abbiamo fatto accordi finanziari, ma una semplice cooperazione tecnica. Siamo davvero sconcertati nel vedere quanto presto faccia la stampa a diffondere inesattezze o vere e proprie falsità”.

Eppure, il quotidiano tedesco Welt am Sonntag ha riferito ieri che ha invece le “prove che documentano il contrario” di ciò che ha riferito Sauber. In particolare, la questione è legata al nuovo pilota russo Sergey Sirotkin. Il giovanissimo pilota visiterà a breve la factory per conoscere le persone del team, le strutture tecniche e le monoposto. Seguirà una conferenza stampa con i media europei e russi.

Nell’attesa che l’accordo con Sirotkin venga firmato – probabilmente proprio questa settimana – la Ferrari sta ancora impazientemente aspettando il saldo della fornitura dei motori 2013, anche se fonti vicine a Maranello hanno lasciato intendere che difficilmente Ferrari bloccherà la fornitura, come si vociferava qualche settimana fa.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!