Domenicali sprona i suoi uomini: “Possiamo farcela”

21 agosto 2013 10:10 Scritto da: Redazione

Il Team Principal – Stefano Domenicali – ha incontrato la squadra, motivandola in vista della prossima gara a Spa Francorchamps.

MONTREAL (CANADA) 08/06/2013 © FOTO STUDIO COLOMBO X FERRARILa Ferrari si prepara alla seconda parte del campionato e Stefano Domenicali – Team Principal della Scuderia – ha voluto incontrare i membri della squadra per fare il punto della situazione e trovare una motivazione aggiuntiva in vista di Spa.

“Tutto è ancora in gioco, lo abbiamo sperimentato sulla nostra pelle più di una volta, l’ultima soltanto un anno fa. Nove gare vogliono dire un massimo di 225 punti per pilota e capite bene come sia ancora perfettamente raggiungere gli obiettivi di inizio stagione. E’ vero, abbiamo avuto un periodo difficile, in particolare nel mese di luglio. Ora è il momento di reagire, come sa fare la gente Ferrari”, ha ammesso.

E mentre si rincorrono le voci di un ritorno di Kimi Raikkonen in Rosso, Domenicali ha sviato l’argomento affermando: “Lo abbiamo già detto chiaramente tante volte: l’argomento piloti non è certo una nostra priorità. Quello che conta è metterli nelle condizioni migliori per arrivare davanti e, per farlo, bisogna che ognuno dia il meglio di sé nel proprio lavoro, ad ogni livello. Se avranno tra le mani una macchina vincente allora, ne sono convinto, sapranno cosa farci per portarla al successo. Tutti insieme, se ci crediamo, ce la possiamo fare”.

Oggi pomeriggio, dall’aeroporto Marconi di Bologna, partirà l’ultimo charter che porterà una ottantina di membri della Rossa verso il Belgio. E da domani si ricomincia a fare sul serio, in attesa di tornare in pista e cercare di trasformare le parole in fatti. “Siamo la Ferrari e la storia ci insegna che non possiamo mai darci per vinti: si parla tanto all’esterno del futuro, ma noi dobbiamo essere concentrati sul presente, sulla lotta per i titoli mondiali. Le parole del nostro Presidente prima della pausa estiva devono essere da stimolo, perché sono state dette come avrebbe fatto un buon padre di famiglia che, per primo, tiene davvero alla nostra squadra. Teniamole a mente e mettiamocela tutta”.

30 Commenti

  • Le solite dichiaraziano alla domenicali senza la minima indicazione tecnica che è poi quello che interessa a stampa e tifosi, l’immancabile leccata a montezemolo e l’invito ai suoi a tenere alta la motivazione come se fosse quella a mancare da anni, domenicali massa e il duo tombazis-fry sono questi i personaggi che vanno rimpiazzati se si vule tornare al vertice, adesso con questi solo chiacchiere e batoste in pista

  • aceinasleeve

    Solite parole, che si traducono con una macchina buttata in pista con la modifica di mezzo millimetro della terza aletta sinistra dell’ala anteriore, la quale poi non funziona, e si torna alla configurazione vecchia sperando si adatti alla pista.. delusione totale quest’anno, sembrava quello buono dopo la Spagna, invece immobilismo disarmate della squadra.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!