Kimi, la sbronza e l’ammissione del ritorno in Ferrari

Si vocifera di un party con fiumi di alcol e un’ammissione di un ritorno in Ferrari da parte di Raikkonen.Puro Gossip?

kimi-ubriaco
Immagine di repertorio

Il quotidiano tedesco Sport Bild ha riportato una indiscrezione piuttosto particolare: Kimi Raikkonen avrebbe ammesso ai suoi amici di aver già firmato il contratto con Ferrari. La rivelazione sarebbe stata fatta da Kimi in un party a Helsinki, dopo aver allentato i propri freni inibitori per colpa dell’alcol.

Sulla scia della festa in Finlandia, l’emittente televisiva RTL ha anche aggiunto che la Ferrari avrebbe avanzato un’offerta a Raikkonen di 11 milioni di euro all’anno, più i bonus e la sponsorizzazione della sua squadra di motocross.

L’indiscrezione, però, cozza parecchio con le ultime dichiarazioni del manager del finlandese – Steve Robertson – il quale ha ammesso che il suo assistito vuole rimanere alla Lotus nel 2014. “A Kimi piace la Lotus, ma siamo in attesa di informazioni su alcune questioni che sono ancora in sospeso. Ma al momento, la palla è nella parte di campo della Lotus”.

Dalla stampa tedesca, arrivano anche indiscrezioni sull’interesse della Ferrari verso Nico Hulkenberg che pare non essere più in trattativa con la Rossa. Non a caso, in questi giorni il tedesco ha lasciato ogni possibilità aperta per il futuro, compresa quella di rimanere in Sauber anche nel 2014.

48 Commenti

      1. Grazie della delucidazione, sei un componente della Redazione? Immagino di sì, sei sempre ben informato, ho letto molti tuoi post…

      2. Che fai mi metti in moderazione? Eppure non ho infranto il famoso regolamento…

      3. Haha, no doc.asphalt, non redigo nulla, nè metto in moderazione alcunchè. Sulle donne sono ben informato, è l’unica cosa sulla quale vale certamente la pena di essere informati :-). Nel caso specifico la signora Dahlman ha avuto occasione di lavorare, in passato, con la mia ex fidanzata, per cui l’ho casualmente incontrata un paio di volte, tutto qui.

  1. Troppo bello per essere vero. In un colpo solo liberarsi di Massa, ritrovare l’ultimo campione del mondo in rosso, dare la sveglia a Nando e ritrovarsi finalmente a correre con due piloti. Un uomo, un mito. Indimenticabili il suo “leave me alone”, il suo andare per vicoli in Brasile, il suo “now” quando Terruzzi gli chiese quale fosse il momento più brutto della sua carriera. Speriamo che quelle di Maranello siano solo smentite di rito, una tattica per non incidere sullo strepitoso campionato di Massa.

  2. curioso che abbia saltato la prima press conference dopo settimane di illazioni del genere.
    Io continuo a non crederci, finchè non vedo. E continuo anche a credere che senza una buona macchina possiamo prendere anche Superman ma i risultati cambierebbero poco.

    poi… perchè diavolo non fanno ancora vedere ‘sto benedetto turbo ibrido? spero davvero sia una scelta tattica, altrimenti ci aspettano 10 anni di niente.

    1. La Ferrari non ha bisogno di fare operazioni di marketing come altri fabbricanti, il prodotto è di nicchia, non c’è nessun motivo valido di far vedere delle immagini del motore, di farne sentire il suono etc. Forse è semplicemente questo il motivo, siamo noi tifosi che siamo ‘affamati’ di notizie, che non arrivano, come gli aggiornamenti che dovrebbero esserci a SPA.
      Un silenzio insopportabile, speriamo parlino in pista, e non solo di tagliatelle…

Lascia un commento