Kovalainen: “In Caterham nel 2014? Io sono pronto”

23 agosto 2013 13:57 Scritto da: Giacomo Rauli

Il pilota finlandese non smorza le voci che lo vorrebbero di ritorno in Caterham nel 2014 dopo una stagione da spettatore. Van der Garde a rischio taglio?

Heikki-KovalainenHeikki Kovalainen potrebbe tornare a essere un pilota titolare di Formula Uno a partire dal 2014. Dopo una stagione passata lontano dal “Circus” iridato a causa della rottura con il team Caterham, sembra che le parti in questione si siano riavvicinate e la prima sessione di libere di Spa effettuate dal finnico proprio su una monoposto del team anglo-malese risulta la prova tangibile.

Kovalainen era già stato posto sulla CT-03 nelle libere del Bahrain e al Montmelò, perché la monoposto britannica aveva palesato difficoltà meccanico-aerodinamiche e i due nuovi piloti titolari non sembravano in grado di assettarla al meglio. Dopo le indicazioni del finlandese, ecco che la Caterham è tornata a cogliere risultati migliori rispetto alla Marussia, ma ancora troppo distanti dalle monoposto di centro gruppo.

Nelle ultime ore sono uscite indiscrezioni su di un possibile ritorno di Kovalainen in Caterham a partire dalla prossima stagione e il finnico si è detto entusiasta di tale possibilità: “Sono qui oggi e devo dire che sono molto felice, ma è presto per parlare del prossimo anno. Caterham ha scelto questi piloti per questa stagione e io sono fuori dalla F1. Non ho parlato con nessuno, nemmeno con Abiteboul e Fernandes, ma se dovessero chiamarmi io sarei pronto“.

Ho la sensazione di aver instaurato un ottimo rapporto con la Caterham, nonostante io sia rimasto fuori in questa stagione. Verso la fine del 2012 era certamente peggio, mentre ora è ok e devo ammettere che ciò è una cosa molto buona per me, soprattutto per il mio futuro. Ho un ottimo rapporto con i vertici della Caterham e ciò mi rende tranquillo per il prossimo futuro“. ha concluso l’ex pilota McLaren.

Se Kovalainen dovesse realmente tornare al volante di una Caterham da pilota titolare nel 2014, uno tra Charles Pic e Giedo Van der Garde sarebbe di troppo e potrebbe essere appiedato dopo una sola stagione. In questo momento, il pilota olandese potrebbe essere il principale indiziato a lasciare il proprio sedile a Kovalainen.

1 Commento

  • Dai van der Garde non è cosí brocco: non è un 20enne, ci mette un po’ di piú ad abituarsi alla macchina ma qualche risultato lo puó fare… Io silurerei Pic, mi sa anche di piú insulso, ed è lí solo per essere stato l’anno scorso quasi al livello di un ormai spento Glock (cosa che tanto era quasi già riuscita a di Grassi e d’Ambrosio ma su le mani chi li pensava competitivi).

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!