Ufficiale: Sirotkin-Sauber, c’è la firma per il 2014

Il pilota russo ha sottoscritto un contratto che lo legherà al team di Hinwil, ma per gareggiare sarà costretto a passare l’esame che gli farebbe ottenere la superlicenza

Sergey-Sirotkin-2013Sergey Sirotkin sarà pilota del team Sauber a partire dal 2014. Proprio oggi, il giovane pilota russo ha firmato il contratto con la scuderia elvetica che dovrebbe permettergli di essere al via del prossimo mondiale di Formula Uno.

Sirotkin, essendo ancora minorenne (ha solo diciassette anni) e carente di esperienza nelle serie minori, risulta sprovvisto della superlicenza, necessaria per poter guidare una monoposto di Formula Uno, dunque nei prossimi mesi dovrà sostenere gli esami necessari per conseguirla e poter essere in griglia nel primo appuntamento del 2014.

Il giovane russo non è il primo che approda in Formula Uno senza avere la superlicenza. Nel 2001 Kimi Raikkonen debuttò al Gran Premio d’Australia con una superlicenza provvisoria perché il finnico aveva disputato, sino ad allora, un numero insufficiente di gare prima del debutto in F1. Il documento gli venne poi rinnovato di gara in gara sino al regolare conseguimento.

Con l’arrivo di Sirotkin in Sauber, crollano così le indiscrezioni su un possibile dietrofront degli sponsor russi, che sarebbero serviti al team per ripianare i numerosi debiti con i fornitori, tra cui Pirelli e Ferrari.

5 Commenti

  1. Mah… Per carità, peró i russi facevano meglio a spingere per Petrov.
    Petrov = pilota decente = discreto ritorno di immagine
    Sirotkin = pilota senza gavetta, giovanissimo, non fenomenale nelle formule minori = figura di… Da buffoni!!
    Aveva bisogno di fare molta altra esperienza Sergey, immagino Peter Sauber non mangiarsi, ma divorarsi le mani per non poter mettere in pista Hülkenberg e Frijns D:

Lascia un commento