GP Belgio 2013: Hamilton, Pole “a sorpresa” a Spa

24 agosto 2013 15:30 Scritto da: Davide Reinato

Lewis Hamilton conquista la pole position a Spa Francorchamps, davanti alle due Red Bull di Vettel e Webber. Disastro Ferrari: Alonso nono, decimo Massa.

lewis-hamilton-spa-mercedes

Ci aspettavamo una grande qualifica e, a Spa Francorchamps, le attese sono state rispettate. La pioggia ha reso la sessione una vera e propria lotteria, vinta dal bravo e fortunato Lewis Hamilton con la Mercedes.

Quarta pole position consecutiva per Lewis Hamilton e la Mercedes, arrivata in condizioni di bagnato/umido che hanno condizionato le tre manche utili alla formazione della griglia di partenza del GP di domani. Pochi secondi prima del semaforo verde che dava inizio alla Q3, è arrivata la pioggia a mescolare le carte.

Di Resta è stato il primo a segnare il giro cronometrato in Q3 e, appena tagliato il traguardo, si è reso conto che dall’altra parte della pista stava piovendo più forte. In quelle condizioni, nessuno avrebbe potuto impensierirlo e la pole sembrava ormai della Force India. Tuttavia, in pochi minuti minuti, il meteo è migliorato improvvisamente: la pista è migliorata notevolmente e i tempi si sono abbassati. Tutto ciò ha regalato minuti intensi per le squadre e il pubblico. Nella grande concitazione, Lewis Hamilton ha sfruttato l’occasione ed ha realizzato un grandissimo tempo in 2:01.012. Seguono le due Red Bull Racing di Vettel e Webber, mentre l’altra Mercedes – quella di Rosberg – partirà domani dalla quarta posizione.

Di Resta, che ha accarezzato il sogno della Pole, si dovrà accontentare della quinta posizione. Domani, accanto a lui, scatterà la McLaren di Jenson Button. Solo la quarta fila per la Lotus, mentre la grande delusa è sicuramente la Ferrari. Alonso ha fatto un testacoda nel momento peggiore, andando a rovinare l’unico giro buono e precludendosi la possibilità di fare un altro passaggio cronometrato, avendo chiuso sotto la bandiera a scacchi. Un misto di sfortuna e poca lucidità ha letteralmente affondato la Rossa oggi.

Da sottolineare, invece, la grande prova di Caterham e Marussia. In Q1, sfruttando il meteo incerto, il team anglo-russo e l’olandese Van der Garde hanno montato gomme slick e hanno realizzato – all’ultimo giro utile – un gran tempo che ha consentito l’approdo in Q2. Domani, Van Der Garde scatterà dalla quattordicesima posizione, davanti a Bianchi e Chilton.

GP BELGIO 2013 – RISULTATI QUALIFICHE

POS  PILOTA              TEAM                   TEMPO      GAP 
 1.  Lewis Hamilton      Mercedes               2m01.012s           
 2.  Sebastian Vettel    Red Bull-Renault       2m01.200s  + 0.188s 
 3.  Mark Webber         Red Bull-Renault       2m01.325s  + 0.313s 
 4.  Nico Rosberg        Mercedes               2m02.251s  + 1.239s 
 5.  Paul di Resta       Force India-Mercedes   2m02.332s  + 1.320s 
 6.  Jenson Button       McLaren-Mercedes       2m03.075s  + 2.063s 
 7.  Romain Grosjean     Lotus-Renault          2m03.081s  + 2.069s 
 8.  Kimi Raikkonen      Lotus-Renault          2m03.390s  + 2.378s 
 9.  Fernando Alonso     Ferrari                2m03.482s  + 2.470s 
10.  Felipe Massa        Ferrari                2m04.059s  + 3.047s

TEMPO LIMITE IN Q2 1m49.088s                               GAP IN Q2
11.  Nico Hulkenberg     Sauber-Ferrari         1m49.088s  + 0.792s  
12.  Adrian Sutil        Force India-Mercedes 	1m49.103s  + 0.807s  
13.  Sergio Perez        McLaren-Mercedes     	1m49.304s  + 1.008s  
14.  Giedo van der Garde Caterham-Renault     	1m52.036s  + 3.740s  
15.  Jules Bianchi       Marussia-Cosworth    	1m52.563s  + 4.267s  
16.  Max Chilton         Marussia-Cosworth    	1m52.762s  + 4.466s  

TEMPO LIMITE IN Q1 2m02.948                                GAP IN Q1
17.  Pastor Maldonado    Williams-Renault       2m03.072s  + 2.882s  
18.  Jean-Eric Vergne  	 Toro Rosso-Ferrari   	2m03.300s  + 3.110s  
19.  Daniel Ricciardo    Toro Rosso-Ferrari  	2m03.317s  + 3.127s  
20.  Valtteri Bottas   	 Williams-Renault     	2m03.432s  + 3.242s  
21.  Esteban Gutierrez   Sauber-Ferrari         2m04.324s  + 4.134s  
22.  Charles Pic         Caterham-Renault       2m07.384s  + 4.436s

111 Commenti

  • tatanka2003

    Discussione inutile, Hamilton è un fuori classe, punto! Che Rosberg gli debba fare da secondo è normale, se a fine campionato quest’ultimo dovesse avere più punti del Caraibico come giustificherebbero in Mercedes l’alto ingaggio? Deve per forza fare più punti del compagno di squadra…
    Poi la discussione su chi sia il migliore in circolazione è alquanto sterile, i big non guidano le stesse vetture, e se anche le guidassero, abbiamo visto in passato come una scuderia può avvantaggiare l’uno o l’altro a proprio piacimento (entrare un giro prima o un giro dopo ai box, fare le prove uscendo nel momento non propizio etc. etc.)
    Hamilton ha fatto la pole, bravo? Fortunato? Entrambe le cose probabilmente, ma la fortuna aiuta gli audaci, e se uno fa molte pole un motivo ci sarà…

    • tatanka2003

      Aggiungo, la Ferrari poteva fare la pole anche nelle condizioni che ci sono state, errori dei piloti e del muretto, Alonso si è girato, quindi errore suo, se poi non aveva benzina per fare un altro giro, errore del muretto, gli errori in una competizione a così alto livello si pagano sempre molto cari, perfettamente inutile stare qui a recriminare, la Ferrari ha sbagliato come Team queste qualifiche…

  • affiancare la parola fortuna davanti a hamilton e come affiancare la parola bellezza davanti a rosi bindi…

  • ma perchè lo zio rosicone non si limita a commentare l’indecente prestazione di alonso anzichè sputare sentenze sui vari piloti che non gli piacciono!!

    • Hai ragione devo dare atto il c*u*l*o ha premiato Hamilton vettel e Webber… Fry che è molto realista ha detto chiarametne che la Ferrari ieri era da prima fila, ma si sono trovati al posto sbagliato nel momento sbagliato. Comunque la fortuna spesso gira… vedremo in gara, la Ferrari parte con un ottimo setup sicuramente migliore rispetto a quello di Hamilton, se la redbull partira’ attardata c’è la giocheremo.

      • Sè Hamilton avesse avuto il c.ulo che dici tu avrebbe vinto a Silverstone e lo scorso anno avrebbe sfidato Vettel per il Titolo…..

      • MotoreAsincronoTrifase

        massa ha toppato del tutto la strategia mentre alonso non ha potuto dare l’ultimo giro per un testacoda, suo errore. Se hamilton avesse avuto solo culo non avrebbe fatto 4 pole di seguito.

    • AhAhAhAh Alonso la trottola !!!

      • Stai paralndo tu che hai definito Alonso Culonso.. con una ferrari competitiva sul bagnato l’anno scorso con 1 sola gara a pista bagnata.
        Complimenti per la tua grande obiettività’

    • tatanka2003

      @ s3b v3tt3l, dare del ‘rosicone’ o del cinquantenne frustrato non è una cosa elegante e nemmeno educata…

  • Da Ferrarista sfegatato e grande appassionato di F1 devo ammettere che non si può non tifare almeno un po’ per Hamilton, forse l’unico fuoriclasse in pista al momento.

  • stavo vedendo gp3..avranno bucato 5-6 gomme..

  • Caribbean Black

    …cmq sia, i complimenti piu vivi, sinceri e meritati, per me, oggi li prende solo Nico Rosberg, l’unico capace di girare su pista umida in 2.02.252…

    Mostruoso è dire poco…molto piu mostruoso di Hamilton.

    Va detto però, che anche la scelta di Hamilton, di uscire prima e potersi permettere di fare un altro giro (a differenza di Rosberg in primis, e di alcuni altri piloti poi), è un merito del pilota caraibico oltre che del muretto (ovviamente)

    Quindi, ad Hamilton non va tolto alcun merito, qui non c’è “culo” che tenga, oggi, il merito, è prevalentemente suo, manico ed intelligenza tattica…c’è tutto.

    …dopotutto, l’ingrato caraibico, è il vero RE di SPA.

    • Se le stesse cose le avesse fatte Hamilton a ruoli invertiti, sarebbe stato il tema su cui discutere.
      Hamilton ieri è stato dietro a Rosberg per tutta la sessione ha avuto solo la freddezza di non sbagliare e anche tanta fortuna come del resto gli altri piloti che si sono trovati al posto giusto nel momento giusto.
      Se hai seguito le prove Hamilton sembra anche in difficolta’ rispetto a Rosberg come assetto. In ogni caso ammettiamo per assurdo che in un confronto a pari meriti, cioe’ con pista semi asciutta avesse vinto lo stesso Hamilton… stiamo ancora parlando di qualifiche. Ci sono tante altre occasioni in cui Hamilton ha fatto la pole senza vantaggi simili e questo non dimostra un bel niente nella valutazione di Hamilton globalmente. Poi se ti vai a leggere il mio post ho detto che c’è un livellamento verso l’alto con Hamilton veloce in qualifica e meno veloce in gara, rispetto ad esempio ad Alonso globalmente. Ci sono delle piccole sfumature che possono ingannare ma alla fine ci sono piloti con prestazioni simili. Schumacher e Senna sono un lontano ricordo, Hamilton oggi ti esalta domani fa la porcata … o viene battuto dal compagno di squadra che sia Rosberg o Button…

      • Sei di un patetico incredibile, ancora non riconosci la classe di Lewis quando TUTTO il mondo è concorde nel definire il ragazzo un fuoriclasse assoluto, rimane nel tuo mondo e goditi il tuo Alonso che continua a fare cappellate sù cappellate.

    • Non ti piace proprio questo Hamilton a te.. ahah

  • Caribbean Black

    Mi dispiace e mi duole dirlo, ma…

    L’unico vero RE di SPA, si chiama Lewis Hamilton…

    Una pole senza se e senza ma…alla faccia del pilota sopravvalutato, come ho letto recentemente.

    Di sopravvalutato ne conosco solo uno io, ed è l’unico finto campione del mondo attualmente in F1.

  • x lo zio rosicone…hamilton fortunato ?? 52.9 nel secondo settore per lewis…54.1 per vettel passato appena 1 secondo prima quindi nelle stesse condizioni…rosicone salutami a nico che le prende in qualifica da tempo immemore benchè tu continui a dire che se la sta giocando alla pari

    • il tuo discorso non regge, perche’ alla fine solo tre piloti si sono ritrovati nelle stesse condizioni. Rosberg gli aveva fatto le scarpe durante tutta la sessione di qualifiche. Non parli Alonso Kimi Grosjan non entrati in partita per pura casualità. Ad Hamilton bisogna dare il merito di non aver fatto errori, nell’ultimo giro anche se gli altri due piloti non hanno sbagliato, il resto sono solo illusioni di voi tifosi di Hamilton, percarita’ di sono altri episodi in cui Hamilton ha veramente dimostrato di essere il piu’ veloce in qualifica ma non è stato ieri.

  • UN FENOMENO

    Non c’è altro da aggiungere

    • UN FENOMENO di sicuro ma ci va di culo che è una bellezza.Chi se lo immaginava sta mercedes ultra competitiva.

      • Quando la Mercedes nel Settembre 2012 annunciò l’ingaggio di Lewis Hamilton mai avrei potuto immaginare l’attuale livello del Team Mercedes AMG Petronas e della W04, la scelta si è rivelata azzeccatissima e forse con la Mercedes Lewis potrà finalmente tornare a lottare per il Titolo Mondiale.

      • macchina inferiore ha battuto entrambe le RB a pari condizioni, basta con questo cul0, se l’avesse fatto alonso ci sarebbe la standing ovation e invece viene palesemente skifata come se fosse una stupidata.

        che skifo !

  • Intanto arriva la notizia bomba, il probabile ritorno della Michelin.
    Sembra che ci sara’ un vero concorso e per adesso la pirelli non ha ancora ricevuto il consenso da tutti i team. Altro piccolo particolare, la nuova Ferrari 458 Speciale monterà,guarda caso delle Michelin un vero sgarro alla Pirelli !!!.
    Potrebbe essere la mossa che rompe le uova sul paniere di Mercedes e Redbull per il 2014.

    • tatanka2003

      Questa è una VERA notizia! Inizia la revenge?

      • Ma ti dico la mia, ho letto la scheda della nuova ferrari a meta’ di questa settimana e quando sono arrivato alle gomme, ho visto che erano state studiate appositamente per la 458 special dalla Michelin e ho pensato che fosse veramente strano… Poi ho letto la notizia che Michelin sarebbe interessata al ritorno e ho collegato il tutto.

      • tatanka2003

        Sì sono le Michelin Pilot Sport Cup2 dedicate, ma prima non montavano Pirelli? Tu sicuramente lo sai…

      • Emanuel-F138

        Se poi arriva anche Adrian Newey avremo un staf tecnico davvero formidabile…

      • la prima versione di 458 montava la Bridgestone che per anni è stato il marchio scelto dalla Ferrari sulle vetture di produzione.

      • tatanka2003

        La Pirelli si consolerà fornendo le gomme delle Mercedes!!!

      • tatanka2003

        @ Emanuel-F138 il problema del tecnico Inglese è la moglie! E non lo dico così per confermare un luogo comune, sembra che la tipa odi l’Italia, benchè le piaccia passare le vacanze qui e mangiare cibo Italiano, ma non vuole viverci, e le donne, si sa, decidono i destini del mondo da dietro le quinte…

    • Speriamo, il monogomma ha rotto e non mi è mai piaciuto.

      • il monogomma avrebbe avuto senso in un solo modo…gomme dure come pietre come mescola hard e morbide come burro le soft, così che la differenza la faccia meccanica, motore, aerodinamica, kers etc etc…se la monogomma si riduce a chi la consuma meno allora meglio avere competizione anche li

    • Emanuel-F138

      Questa è davvero una bella notizia…speriamo che non sia fumo al vento!!!

    • cosa centra la 458 che monta michelin ?

    • Interessante la Notizia di un probabile ritorno della Michelin in F1 , ma sinceramente per quanto riguarda la scelta della Michelin sulla 458 Italia Speciale , penso che dipenda dal fatto che la Michelin sia il fornitore nelle gare endurance infatti molte Ferrari 458 del campionato GT montano gomme Michelin.
      Immaginando quindi che la 458 speciale derivi proprio dalle 458 GT , (come fu per la 430 Scuderia e la 360 Stradale) ecco perché le gomme saranno michelin

    • Sogna Sogna, tanto neppure con la Michelin vincete più…..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!