Magia di Hamilton sotto la pioggia: è pole! Rosberg 4°

24 agosto 2013 16:55 Scritto da: Giacomo Rauli

Lewis Hamilton partirà in pole position nella gara di domani sul circuito belga di Spa-Francorchamps. Per l’inglese si tratta della quarta partenza al palo consecutiva. Rosberg partirà dalla seconda fila, in quarta posizione

hamiltonLewis Hamilton ha colto la pole position sul tracciato di Spa-Francorchamps grazie a un ottimo giro in Q3, sull’asfalto inumidito dalla pioggia caduta in alcuni tratti del circuito. Per il pilota inglese si tratta della quarta pole consecutiva, la quinta da quando guida per il team Mercedes e la trentunesima in carriera. Nico Rosberg chiude invece la seconda fila, avendo colto il quarto crono assoluto, dietro le due Red Bull di Sebastian Vettel e Mark Webber.

Q1 bagnata e insidiosa per tutti i ventidue piloti impegnati nelle qualifiche. Nessun problema per Rosberg, mentre Hamilton ha dovuto strappare la qualificazione in Q2 proprio all’ultimo giro. Al termine del primo turno di qualifica, Hamilton ha chiuso con il secondo tempo e Rosberg con il quarto.

La Q2 è stata caratterizzata dalla pista umida, ma non così bagnata da impedire ai piloti di montare le gomme slick. Hamilton è subito uscito con gomme dure (PZero Orange Hard), ma la scelta non ha pagato a causa della difficoltà ne mandare in temperatura i compound più duri messi a disposizione dalla Pirelli. Montate le Medium, l’ex pilota McLaren è riuscito a trovare il tempo che lo ha proiettato in Q3, anche se per soli ventuno millesimi rispetto a Hulkenberg, il quale ha chiuso undicesimo e primo degli eliminati. Rosberg ha invece staccato il terzo tempo della sessione.

In Q3 entrambi i piloti Mercedes a contendere la Pole alle Red Bull. Mercedes subito fuori con le gomme medie, ma il meteo ha riservato ai team altra pioggia. Entrambe le W04 sono rientrate ai box e hanno montato le intermedie. Sino a pochi secondi dalla fine della Q3, Paul Di Resta sembrava avere la Pole in mano, ma il progressivo e repentino miglioramento delle condizioni del tracciato hanno permesso a Rosberg prima e a Hamilton poi di puntare al miglior tempo. Hamilton ha così conteso la partenza al palo alle due RB9 e ha centrato la quarta pole consecutiva, la quinta da quando è al volante di una Mercedes.

Raggiante Lewis Hamilton al termine della Q3: “Il team ha avuto un tempismo perfetto, che mi ha permesso di fare un giro in più, quello decisivo per la pole. All’inizio del giro decisivo ho visto sugli schermi che ero settimo. Pioveva e c’era molta confusione. In una delle prime curve sono arrivato lungo e pensavo di aver perso ogni occasione per la pole, anche perché pioveva molto in alcuni settori della pista. Quando ho tagliato il traguardo ero incredulo. In queste condizioni mi sono sempre trovato molto bene e la vettura ha risposto bene per tutte le qualifiche, era perfetta. Devo ringraziare il team per questo“.

Nico Rosberg si è detto amareggiato per una pole solo sfiorata: “E’ stata una qualifica molto difficile oggi. Sono stato sfortunato perché al momento della bandiera a scacchi ero primo in classifica, ma i piloti che hanno potuto usufruire di un giro in più hanno trovato la pista sensibilmente migliorata e mi hanno sopravanzato. Così devo ritenermi felice per il quarto posto in griglia. La mia vettura è ottima in qualsiasi condizione su questa pista e ciò ci restituisce fiducia per la gara di domani“.

Anche Ross Brawn ha commentato il buon risultato delle due W04 nelle qualifiche di Spa: “Sono felice del risultato ottenuto. Erano qualifiche insidiose. All’inizio era dura, non sembravamo in grado di poter fare la pole, poi invecce è andato tutto per il verso giusto. In queste condizioni siamo andati molto forte e anche la posizione di Nico ci soddisfa in pieno, Dovevamo trovare il giusto ocmpromesso per andare forte sia sull’asciutto, sia sul bagnato. Domani dovrebbe piovere ma qui a Spa non si sa mai.SPeriamo di rimanere competitivi anche domani“.

11 Commenti

  • Vorrei ricordare a tutti che i giudizi vanno fatti al termine delle qualifiche e non durante, ok Nico è stato veloce ma mi sembra che non ci sia Nico in Pole ma un certo Hamilton o sbaglio ?!!!
    In più siamo già 8-3 per Hamilton nel confronto in qualifica, i numeri non mentono, oltre al fatto che Lewis ha ben 40 punti di vantaggio in classifica.
    Vi basta ?

  • Comunque a criticare Hamilton sono tutti capaci.. quando Rosberg fa una gara sottotono come quella di Ungheria tutti zitti zitti.. ce l’avete proprio su eh

  • Hamilton ha battuto vettel e webber a pari condizioni con una vettura inferiore.

    cosè questa storia di rosberg ? nico ha fatto meglio nel giro precedente ? e con questo ? il giro prima ancora aveva fatto meglio un altro e prima un altro ancora.

    ancora questo capitolo del figlio di papà ? Hamilton è già alla 5° pole consecutiva, non è sufficiente per mostrare chi comanda ? BAH

    • Ma che scrivi su Rosberg?? Quando c’era lui in pista nessuno ha fatto i suoi tempi,e stato sfortunato a non fare un giro in più ma a pari condizioni i vari Fenomeni(Vettel e Hamilton)giravano 2 secondi più lenti.almeno guardate le qualifiche.

      • tifoperlewis

        non è che vuol dire tanto..Webbo e Vettel ad esempio non hanno spinto al massimo hanno detto e a te chi te lo dice che anche Ham non ha spinto? hanno risparmiato gomme per l’ultimo giro..nico no

  • Penso che ora si sia visto chi ha il miglior manico.
    Vettel ancora una volta battuto clamorosamente.
    Alonso impara.

    • oggi il manico centra poco..le condizioni non sono state uguali per tutti..

      • C’entra eccome.
        La classe non e acqua.

      • be certo col giro in piu tutti sono buoni..devo dire ke delle ultime 4 questa é la pole piu fortunata..lo ha ammesso anke lui lol

      • schumacher7

        Be’ il manico c’entra tra Hamilton e vettel perché nelle stesse condizioni lewis ha dimostrato di essere nettamente più forte contro Sebastian che aveva anche la vettura un po’ migliore

      • Ma per favore che tutti se le sono prese da Rosberg prima di fare i ultimi due giri! Nico e stato l’unico che al primo tentativo e stato solo di mezzo secondo più lento del tempo fatto da Di Resta.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!