McLaren, a Spa raccoglie punti solamente Button

25 agosto 2013 23:34 Scritto da: Davide Reinato

Numerose le novità tecniche della McLaren a Spa. Il miglioramento prestazione c’è stato, ma anche gli avversari non sono stati da meno. Button chiude solo sesto al GP del Belgio, mentre Perez rimedia una penalità che gli rovina la gara.

Jenson Button in actionLa McLaren ha portato a Spa una miriade di novità a livello aerodinamico nel tentativo di recuperare in prestazioni nei confronti dei rivali, prima dello stop allo sviluppo che è ufficialmente già arrivato ma che, realmente, dovrebbe trovare un freno solo dopo Singapore. Dall’ala posteriore a basso carico passando per le nuove paratie laterali, fino ai deviatori “a pettine” che avevamo analizzato già lo scorso venerdì.

Non è bastato, però, a regalare grandi soddisfazioni durante la gara. Button è stato l’unico dei due alfieri di Woking a conquistare punti, mentre Perez lotta con il coltello tra i denti e – come spesso accade – va oltre il limite e rimedia anche una penalità.

“Stavamo cercando di fare una strategia ad una sola sosta, ma alla fine abbiamo dovuto cambiare e fare due fermate, perché il nostro passo non era abbastanza competitivo”, ha raccontato Jenson al termina della corsa. “Detto questo, in termini di prestazioni c’è stato un piccolo miglioramento, quindi dovremmo essere soddisfatti dei progressi che abbiamo fatto. Certo, c’è ancora ampio margine di miglioramente, ma la cosa buona è che sappiamo dove concentrarci ora”.

Jenson è già proiettato all’evento di Monza, dove tra due settimane si terrà il Gran Premio d’Italia. “Non vedo l’ora di correre a Monza, un altro grande circuito dove speriamo di poter fare un ulteriore passo in avanti. Non abbiamo possibilità di combattere per la testa della classifica, ma sappiamo che possiamo progredire. Ci sono ancora 8 GP e possiamo ottenere buoni risultati, ne sono sicuro!”, ha concluso.

E’ andata decisamente peggio a Sergio Perez, penalizzato per aver ingaggiato un duello rusticano con Grosjean e non avergli lasciato sufficiente spazio, costringendo il francese della Lotus a tagliare la curva a Le Combes. “La mia gara è iniziata positivamente”, racconta il messicano. “Sono riuscito a recuperare un paio di posizioni in partenza ed ero felice del bilanciamento della macchina. Poi è arrivato il Drive Through ed è stato difficile poter lottare per la zona punti”.

Perez non ha gradito la decisione degli stewards: “Non sono certo d’accordo per la penalità. Ero davanti a Romain e ho fatto normalmente la mia curva. Capisco però il motivo per cui è arrivata la penalità e mi dispiace, sia per me che per la squadra. Ma ora dobbiamo andare avanti e guardare a Monza, e fare del nostro meglio per compensare i punti persi qui a Spa”.

Insomma, un feedback neutro per la McLaren nel GP del Belgio. Non una gara da ricordare, per stessa ammissione del Team Principal Martin Whitmarsh: “Siamo un po’ delusi, nel complesso, ma allo stesso tempo felici di aver visto un lieve miglioramento. Non siamo ancora dove vorremmo, ma è chiaramente la giusta direzione. Faremo del nostro meglio a Monza per dare uno spettacolo degno di questo nome: è una pista magnifica, con un ambiente unico e speciale”.

2 Commenti

  • Jenson ha corso una bella gara,peccato per la strategia perché il team era indeciso,avremmo potuto finire più vicini a Webber. Sergio invece e partito bene e si e tenuto fuori dai guai alla prima curva, ma trovo stupida la penalità che si e preso. Si ha stretto il kamikaze ma Kimi a monaco l’ha portato sulle barriere e non si e beccato nessuna penalità. ieri e stata colpa di grosjean che non voleva farsi superare proprio ma vabbe, speriamo che faccia un ottima gara a monza. :) l’anno scorso e arrivato secondo 😀

  • Grande Jenson bella gara…e dai che arriva questo podio. Dubbi, grossi dubbi sulla penalità a Sergio che sarebbe arrivato facilmente alle spalle del compagno. Ok non ha lasciato spazio al babbeo francese, che si è prodigato in un inutile difesa. Cmq è uguale, tutte queste cose al buon Sergio serviranno da lezione.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!