Spa agrodolce per la Force India: solo Sutil prende punti

26 agosto 2013 09:30 Scritto da: Andrea Facchinetti

Gara a due facce per la Force India: Sutil conclude in zona punti, mentre Di Resta si ritira dopo esser stato colpito da Maldonado.

Sutil Spa Force IndiaNonostante i due punti conquistati grazie al 9° posto di Sutil, sul circuito di Spa la Force India perde il quinto posto nel campionato Costruttori a favore della McLaren. Sfortunato Paul Di Resta: dopo la Pole sfumata ieri nel finale, lo scozzese è stato vittima di un incidente con Maldonado al 26° giro che lo ha costretto al ritiro.

Nella prima parte di gara Sutil riesce a mantenere il passo di chi lo precede, rimanendo però in 13° posizione. Dopo la prima sosta, la gara del tedesco cambia: il passaggio alle gomme dure permette a Sutil di avvicinarsi alla zona punti, combattendo prima con Perez e poi con il compagno Di Resta. Il tedesco ha un passo migliore con le gomme dure, tanto da decidere di montare un altro set per l’ultima parte di gara: prima si tocca con Maldonado uscendo indenne, poi supera Gutierrez poco prima della celebre Eau Rouge. Al 35° giro conquista la nona posizione finale superando la McLaren di Perez in evidente difficoltà con gli pneumatici.

Felice per la corsa: “Una gara interessante e divertente anche se non sono partito molto bene. Guidare a Spa è sempre fantastico, ho fatto anche dei bei sorpassi oggi. La strategia su due soste era la migliore, infatti siamo riusciti a portare a casa due punti, ed era il massimo che potessimo raccogliere oggi. Siamo ancora vicini alla McLaren ed era importante prendere punti oggi”, ha ammesso Sutil.

Di Resta, alla partenza della corsa,  scivola in settima posizione, facendo da tappo ad Hulkenberg e alle Lotus di Grosjean e di Raikkonen. Le gomme medie non rendono a sufficienza sulla Force India e così, al 10° passaggio, lo scozzese passa alle gomme di mescola più dura, rientrando dietro il compagno Sutil. Paul intraprende una serie di battaglie con Perez e Raikkonen, prima di rientrare nuovamente ai box per l’ultima sosta prevista. Al rientro in pista, Di Resta si trova nel traffico: mentre lotta con Sutil, viene colpito da Maldonado che lo costringe al ritiro. Per Di Resta si tratta della terza gara consecutiva senza punti.

Deluso per il ritiro, ha così spiegato il suo punto di vista sul contatto che lo ha messo fuori gioco: “Dopo la seconda sosta sono finito nel traffico, cosa che ci succede spesso ultimamente. Stavo lottando con Sutil quando Maldonado ha preso la traiettoria centrale colpendomi. Non potevo evitarlo, avrei dovuto prendere la corsia box“. Paul rimane fiducioso sul prossimo appuntamento di Monza: “La nostra vettura dovrebbe adattarsi bene, l’anno scorso in qualifica avevamo fatto il 4° tempo, ma finchè non scenderemo in pista non potremo saperlo con esattezza”.

La Force India è costretta ad inseguire la McLaren nel campionato Costruttori: il team di Woking è ora 5° con 4 punti di vantaggio rispetto alla scuderia anglo-indiana.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!