Fry accoglie positivamente Allison: “Sarà di grande aiuto”

29 agosto 2013 09:25 Scritto da: Davide Reinato

Pat Fry accoglie positivamente l’arrivo di James Allison. Quello che appare come un suo ridimensionamento, per Fry è un valido aiuto che migliorerà la qualità del lavoro a Maranello.

pat-fryDa domenica prossima, 1 settembre, si insedierà ufficialmente a Maranello il nuovo Responsabile Tecnico dell’Autotelaio, James Allison. Per Pat Fry, un vero e proprio ridimensionamento, dato che perderà l’attuale ruolo di DT per occupare quello di Direttore dell’Ingegneria.

In una intervista rilasciata ad Adam Cooper, Fry ha parlato di un rinnovamento positivo per la Ferrari. “L’arrivo di James sarà per noi una grande risorsa, perché ritengo sia una persona davvero capace. Sarà un po’ come cambiare l’organizzazione e la gestione della società, così come stiamo facendo con la macchina. E per me è un bene, perché c’era un’enorme quantità di lavoro da fare per me. In questo modo, sarò in grado di concentrarmi su ciò che realmente sto facendo, ovvero rendere la vettura più veloce. Tra noi due, ci divideremo il lavoro e ci saranno più cervelli pensanti, questo può solo aiutare”.

Nonostante la classifica piloti ci parli di un Vettel particolarmente in forma e in volata verso il poker di titoli, la Ferrari non ha ancora tirato i remi in barca. Lo ribadisce lo stesso Fry, che ha aggiunto: “Avremo uno step per Monza e un altro per Singapore. Continueremo a spingere fin lì, poi vedremo in che posizione ci troveremo e, in base a quello, decideremo se rivedere i piani”.

14 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!