Nasr bussa alle porte della Scuderia Toro Rosso

29 agosto 2013 13:17 Scritto da: Davide Reinato

Felipe Nasr sarebbe in trattativa con la Scuderia Toro Rosso per un possibile debutto in F1 nel 2014.

NasrDi Felipe Nasr vi avevamo già parlato lo scorso giugno quando, dal Brasile, arrivavano le prime voci di un possibile debutto in F1 nel 2014. Le trattative coinvolgevano Williams, Force India e Sauber, ma la possibilità più concreta per il brasiliano sembra essere la Scuderia Toro Rosso.

Con la partenza di Daniel Ricciardo verso la Red Bull Racing, Nasr proverà a convincere Marko e Company di avere le carte giuste per sedersi sulla futura STR9. Un’impresa ardua, considerando che in Toro Rosso sembra già destinato ad arrivare il portoghese Antonio Felix Da Costa, facente parte del programma giovani di Red Bull.

Tuttavia, pare che da Costa abbia un po’ perso quotazioni nell’ultimo periodo, tanto da precludersi la possibilità di un salto nel Circus. Dal Brasile, intanto, sono certi che Nasr è pronto a fare il grande passo dalla GP2 – sua attuale categoria – alla Formula 1, anche grazie ai munifici sponsor Banco do Brasil e Sky Brasil. Inoltre, Nasr gode del supporto di Bernie Ecclestone che, nei giorni scorsi, ha espressamento fatto il suo nome nel caso Massa non restasse in Formula 1 aggiungendo: “Abbiamo bisogno di un pilota brasiliano in F1″.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!