Mercato piloti: nessun annuncio Ferrari a Monza

31 agosto 2013 11:00 Scritto da: Valeria Mezzanotte

Mentre le voci si rincorrono, il Grillo Rampante smentisce l’ipotesi di un annuncio sui volanti della Rossa per il 2014 in occasione per il GP di casa.

MANAMA (BAHRAIN)  20/04/2013  © FOTO STUDIO COLOMBO X FERRARICome la Red Bull prima di Spa, così anche la Ferrari ritarda il momento degli annunci importanti: a Monza non ci sarà nulla di nuovo quanto al mercato piloti di Maranello, come chiarisce il “portavoce” ferrarista Grillo Rampante.

”In Formula 1 spesso si tende a creare artificialmente delle consuetudini” spiega il Grillo sul sito ufficiale della Ferrari, ”Una di queste afferma che la Scuderia aspetta il Gran Premio d’Italia per annunciare la formazione dei piloti dell’anno successivo. Ebbene, dispiace per tutti i creativi e per quanti attendono trepidanti l’appuntamento di Monza ma questa presunta consuetudine non ha ragion d’essere… dal 1991 ad oggi soltanto due volte, nel 2006 e nel 2008, il Gran Premio tricolore fu il palcoscenico di un annuncio relativo ai piloti”.

Pertanto, le voci di corridoio saranno libere di impazzare ancora per un po’, e quest’anno si tratta di voci più infuocate che mai. Se fino a poco tempo fa Montezemolo ripeteva che quello dei piloti non era un problema della Ferrari, la musica sembra essere decisamente cambiata nel corso del 2013, con un punto interrogativo che ora aleggia su entrambi i sedili della Rossa.

Si continua a parlare soprattutto del clamoroso ritorno di Kimi Raikkonen, nonostante da un lato Boullier si dica sempre più fiducioso di riuscire a trattenere Iceman a Enstone, e dall’altro la porta Red Bull, ufficialmente, sia ancora aperta, con alcuni media inglesi che ipotizzano un rilancio dell’offerta di Milton Keynes per il Campione 2007. La porta di Mateschitz, d’altronde, potrebbe essere aperta non per Raikkonen, ma per Fernando Alonso, approdato a Maranello per concludere la sua carriera e che sembra aver invece ormai rivolto il suo sguardo altrove. Nell’altra metà del box, c’è ovviamente ancora una volta incertezza attorno al volante di Felipe Massa, per il quale potrebbe comunque arrivare la nona stagione in rosso. D’altronde, se la Ferrari corre davvero il rischio di perdere quello che è il suo pilota di punta da quattro anni, potrebbe non voler ritrovarsi con una coppia di alfieri inedita (o quasi) di fronte ad un anno già ricco di cambiamenti come il 2014.

”Nessuna decisione è stata ancora presa” specifica il Grillo Rampante. Se è vero, proprio gli eventi di Monza potrebbero essere decisivi per stabilire chi è pronto a fare le valigie e chi no. In casa della Rossa, un successo o un buon risultato potrebbero, se non riaprire le speranze per un Mondiale che sembra ormai scivolato via, avere il potere di placare gli animi e di far rientrare la crisi spagnola. Anche se, visto l’andazzo, forse solo col rischio di rimandarla ad un secondo momento.

9 Commenti

  • Se davvero Alonso non ha più fiducia nel team e si sta guardando intorno potrebbe davvero preferire dividere il box con Vettel piuttosto che restare in Ferrari, ma spero che le cose si appianino e Nando resti dov’è e riesca a replicare le prestazioni del 2012!!!!

    • la cosa é semplice..punto 1. La RB da 12 mil a vettel primo pilota..nando ne prende 20..quindi la rb lo pagherebbe massimo 10-11..una perdita di almeno 9 mil…punto 2. Tolta la RB dal 2010 la ferrari é stata la piu costante alla lotta al titolo..quindi se nando andasse via sarebbe solo x rb…punto 3. Nel 2014 tutto riparte..vorrei ricordarvi che la RB ha testato la vettura per tipo 4 anni prima di vincere e a conti fatti questa RB non é altro ke una evoluzione della RB del 2010..considerando che il renault non fa motori adatti solo alla rb come accade x mercedes o ferrari o accadra alla mclaren nel 2015..se dovessi stilare una classifica x il 2014 le prime due favorite sarebbero proprio mercedes ferrari..seguite da mclaren e forse dopo da rb..

      • @ ryudoctor, sottoscrivo…

      • Non hai contato ke la red bull e’ arrivata al vertice dopo la sua 4′ stagione in f1..dubito ke cada cosi rovinosamente..vuoi ke nn abbiano un progetto vincente gia pronto?il personale e’ qualificato si sa..e’ piu’ facile ke cada la lotus del gruppetto di vetture competitive..a meno che,come citato in questi giorni,lotus e renault inizino una partnership

      • el guapo puo essere .. Nessuno ha dati oggeettivi su motori e progetto vettura.. Io parlo di favorite.. Alla prova dei fatti costruire un motore x una data vettura (tutto nuovo) é molto meglio ke usare un motore standard da inserire e adattare ad un progetto gia x meta iniziato.. Inoltre i motori come tutte le componenti nn sono congelati..se la ferrari avra problemi potra modificare a suo piacimento..un po come avere le deroghe rb ke fino ad ora non ha avuto..la rb invece dovra a suon di soldi chiedere al renault di cambiare sempre se non si prende pesanti no dalla lotus..poi newey ha sempre fatto cosi..usa almeno un anno x studiare .. Poi comincia a far sul serio.. E li so amari xD

  • Questo è il momento di capire se Alonso è un mercenario se resterà per almeno un altra stagione avrà anche la mia stima.

  • alexander brandner

    Cacciate domenicali e massa vi prego!

  • Myriam F2013

    Ammesso e non concesso che Alonso abbia rivolto il suo sguardo altrove, mi chiedo in quale altro team potrebbe approdare. In Red Bull c’è la star Vettel e la convivenza mi pare impossibile, la Mer…cedes ha il suo pupillo in Hamilton e la Lotus non mi sembra così superiore alla Ferrari.

  • wildioshiba

    “Fernando Alonso, approdato a Maranello per concludere la sua carriera e che sembra aver invece ormai rivolto il suo sguardo altrove”
    mi sembra un po’ esagerato eh ragazzi evitiamo questi articoli gossippari…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!