Massa: “Fernando ha l’opportunità di lottare fino alla fine”

2 settembre 2013 09:28 Scritto da: Redazione

Dal futuro in Formula 1 alla gara di Monza: così Felipe Massa ha aperto la ventesima edizione del Trofeo Bandini.

DSC_0095Felipe Massa, insieme alla Ferrari, è stato il protagonista assoluto della ventesima edizione del Trofeo Lorenzo Bandini. Il pilota brasiliano si è fermato solamente per un paio d’ore, giusto il tempo di presenziare alla conferenza stampa e ritirare anche il premio alla carriera che gli è stato consegnato nel corso della cerimonia, davanti ad un pubblico che ha salutato il gradito ritorno di Felipe.

“Sono stato qui per la prima volta nel 2007 e sono contento di tornare, perché è una premiazione importante ed è un bel modo di ricordare Bandini, che correva proprio con la Ferrari. Sono onorato di essere ancora una volta qui con voi, è sempre una soddisfazione, specialmente prima della gara di Monza”, ha esordito il brasiliano in conferenza stampa.

In un periodo in cui Felipe è al centro dell’attenzione per il mercato piloti, piuttosto che dei risultati in pista, ha risposto diplomaticamente ad ogni domanda. “Per il resto del campionato, sono fiducioso. A Spa Francorchamps abbiamo avuto una macchina più competitiva. Un passo avanti consistente, pur essendo consapevoli d’avere ancora tanto lavoro da fare nelle prossime gare. A Monza vorremmo vincere, come in ogni altra gara… non arrivi mai per puntare al quarto o quinto posto. E per il Mondiale, spero vada alla Ferrari. Fernando ha ancora la chance di lottare fino alla fine”.

Riguardo al 2014, non potevamo che chiedergli se intende dire basta con la F1 dopo la Ferrari o se cercherà di accasarsi altrove. In maniera del tutto abbottonata, ha risposto: “Correrò per la squadra che mi vuole. La Ferrari mi ha sempre voluto e correre per loro è fantastico, un’esperienza bellissima per ogni pilota. Quindi spingiamo su quello, per adesso”. Un modo come un altro per confermare le voci che, fin quando gli verrà offerto un posto nel Circus, potrebbe valutare di accettarlo.

9 Commenti

  • Il problema non è massa, il problema è la ferrari. Lo sappiamo tutti che in ferrari ci si concentra su un solo pilota, i vari irvine, barrichello e massa ai tempi di schumy lo dimostrano e lo stesso massa ora con alonso, non ricordo un irvine capace di togliere palate di punti agli avversari, se così fosse stato magari schumy a quest’ora avrebbe qualche mondiale in piu, poi nel 99 dopo l’infortunio del tedesco ha quasi rischiato di vincere il mondiale, ma solo perchè la ferrari l’ha messo in grado di farlo. Se la ferrari vuole tenere massa, magicamente in questo finale di stagione i risultati arriveranno, diversamente continuerà con questo andazzo. Se poi dovesse arrivare hulkemberg pensate veramente che potrebbe impensierire alonso??? Chiunque venga al posto di massa farà la solita fine del bollito e pace per tutti

  • ferrarista per sempre

    Massa: “Fernando ha l’opportunità di lottare fino alla fine”… quest’opportunità ce l’hai pure tu, ma perchè da 4 anni non la sfrutti? Con tutta la stima che ho,felipe, ti prego vattene, perchè è meglio per tutti!!

  • I miei auspici per il 2013 motoristico: al 1° posto il titolo mondiale a Fernando; al 2° posto il titolo costruttori; al 3° posto la cacciata del bravo ragazzo. Visto l’andazzo, confesso che mi accontenterei del podio.

  • Ma nessuno del pubblico gli ha lanciato qualcosa di leggero addosso?tipo una bella lavatrice?

  • Poi mi spiegate perche’ dare il premio a Massa… Questo pilota vive ancora nel 2008… Sveglia… !!! Massa ricordati cosa hai fatto negli ultimi anni.

  • Myriam F2013

    Ma come ti dona il completo nero con cravatta rosso Ferrari! Caro Felipe, Alonso potrà lottare per il mondiale anche e soprattutto se il suo compagno di squadra si dà una sveglia e cerca di levare punti agli avversari…

    • Anche un po’ di errori in meno da parte della prima guida non guasterebbero…

      • E’ chiaro anche se Massa non esiste… quando Alonso commette il suo errore la Ferrari puo’ gia’ smontare tutto e caricare sui tir…! non so se sei in tifoso ma in questa stagione mi sono trovato in una situazione agro dolce, sto parlando delle prime gare quando Alonso si toccò con Vettel e poi ruppe tutto l’alettone.Il tifoso ferrarista gia’ amareggiato per il ritiro di Alonso che era in seconda posizione allora cerca conforto nella seconda guida, ma che’… per favore… !!! Ci vuole un pilota in grado di sostituire Alonso e almeno togliere punti agli avversari. Qui ogni volta si grida al miracolo quando Massa arriva vicino al podio… ma sta guidando una Marussia ? tutto sommato questa ferrari con tutti i suoi limiti non è cosi’ malvagia, secondo me un Button avrebbe portato come minimo il doppio di punti di Massa.
        Adesso, come ogni anno si cerca di rimediare alla stagione penosa di Massa guardando al singolo risultato, chissa’ magari a Monza Massa andra’ a podio e la stampa gridera’ al Miracolo… ! e tutte le ” assenze ” di MAssa saranno riparate a Settembre con gli esami di recupero… io ripeto lo avrei mandato a casa gia 3 anni fa.

  • Certo Felipe,Alonso avra’ l’opportunità di lottare per il
    titolo fino alla fine, purtroppo per lui (e per noi ca…o), il vincitore sara’ Vettel. Oramai dici solo grosse banalita’ come i tuoi capi……..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!