GP d’Italia 2013, Hamilton il più veloce nelle Libere 1

6 settembre 2013 11:57 Scritto da: Redazione

Hamilton è il più veloce nelle prime prove libere del Gran Premio d’Italia a Monza. Seguono Alonso e Rosberg, molti vicini.

hamilton_jerezLewis Hamilton mette la firma sul giro più veloce della prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia, a Monza. Il pilota anglocaraibico ha girato in 1:25.565, relegando dietro a sé la Ferrari di Fernando Alonso, anche se di soli 35 millesimi. Terzo Nico Rosberg, con l’altra W04, ad un decimo abbondante.

Sebastian Vettel si è fermato al quarto posto, ma la Red Bull sembra decisamente più competitiva a Monza, nonostante i tempi della prima sessione non siano entusiasmanti.

Molte le prove comparative effettuate dalle squadre sull’aerodinamica. La Ferrari in primis, che ha cambiato più volte – per esempio – l’ala anteriore sulla F138 di Alonso. Ma interessanti novità anche in casa Sauber e Mercedes, dove è stato provato il Doppio DRS. Libere 1 sempre più simili a sessioni di test, utili anche per le altre gare.

Per Monza, le certezze sono ancora poche: la Mercedes ha, senza dubbio, dimostrato di essere molto competitiva su questa pista e di potersi inserire facilmente nella lotta alla pole e alla vittoria. La Ferrari può giocarsi ancora qualche carta, ma la concorrenza sembra davvero essere spietata. Chi appare leggermente in difficoltà è la Lotus: oggi Raikkonen ha provato la E21 con il passo allungato, ma non è andato oltre il quinto tempo. Sprofondato a metà gruppo Grosjean, solamente dodicesimo.

Debutto positivo per James Calado, oggi in pista in qualità di terzo pilota per la Force India. L’inglese ha chiuso diciassettesimo, mentre Paul Di Resta in quindicesima posizione. Tra i due, solo 4 decimi di differenza. In pista oggi anche Kovalainen al posto di Van der Garde per cercare di indirizzare al meglio la Caterham nella messa a punto della CT03.

GP ITALIA – RISULTATI LIBERE 1

POS PILOTA                TEAM                    TEMPO     GAP     GIRI
 1. Lewis Hamilton        Mercedes                1m25.565s          24
 2. Fernando Alonso       Ferrari                 1m25.600s +0.035s  25
 3. Nico Rosberg          Mercedes                1m25.704s +0.139s  25
 4. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m25.753s +0.188s  26
 5. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault           1m25.941s +0.376s  22
 6. Sergio Perez          McLaren-Mercedes        1m26.007s +0.442s  24
 7. Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m26.035s +0.470s  23
 8. Mark Webber           Red Bull-Renault        1m26.103s +0.538s  27
 9. Pastor Maldonado      Williams-Renault        1m26.149s +0.584s  21
10. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m26.155s +0.590s  25
11. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari          1m26.194s +0.629s  25
12. Romain Grosjean       Lotus-Renault           1m26.295s +0.730s  23
13. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari      1m26.387s +0.822s  21
14. Felipe Massa          Ferrari                 1m26.449s +0.884s  16
15. Paul di Resta         Force India-Mercedes    1m26.594s +1.029s  13
16. Valtteri Bottas       Williams-Renault        1m26.802s +1.237s  21
17. James Calado          Force India-Mercedes    1m27.041s +1.476s  24
18. Nico Hulkenberg       Sauber-Ferrari          1m27.224s +1.659s  16
19. Charles Pic           Caterham-Renault        1m27.818s +2.253s  24
20. Max Chilton           Marussia-Cosworth       1m27.869s +2.304s  20
21. Heikki Kovalainen     Caterham-Renault        1m28.192s +2.627s  21
22. Rodolfo Gonzalez      Marussia-Cosworth       1m29.526s +3.961s  26

 

29 Commenti

  • Devo dire che mi sono stufato di dovermi sorbire dei video ogni volta che apro un articolo

  • considerata la pole dell’anno scorso e considerato quanto sono piu’ veloci quest’anno le vetture……siamo ancora lontani dal reale potenziale, forse oggi capiremo qualcosa di piu’!!

  • Come al solito mi faccio vivo solo in occasione dei GP, volevo solo fare alcune osservazioni di carattere generale sui tempi, perchè a mio modesto avviso, chi si è nascosto di più sono le Ferrari e le Mercedes, dico questo perchè, al di la dei tempi sui giri veloci ufficiali (dove fra l’altro Alonso è stato rallentato parecchio nell’ultimo settore)Alonso ha fatto registrare i sui migliori parziali in giri diversi e la stessa cosa ha fatto Hamilton, tanto è vero che i suoi migliori parziali li ha fatti registrare in un giro di rientro.

    • String Quartet

      A mio parere, dovresti farti vivo più spesso :)

      Comunque concordo, la Ferrari si è nascosta abbastanza. La vedo molto bene per questo weekend. Secondo me è un’ottima opportunità per tentare di vincere (sgratt sgratt, dovuti scongiuri)

  • Non so’ chi giocarmi per la pole.. vado conservativo con Hamilton..oppure uso il cuore…mah

  • Come mai alonso perdeva costantemente 2 decimi nell’ultimo settore? era più carico per essere piu efficace nel secondo settore? Oppure rallentava di proposito per nascondere la reale prestazione?

  • @ Redazione: ieri notte in preda ad un attacco di astinenza da formula 1 ho cercato invano su blogf1 mobile le classifiche e il calendario. Probabilmente sono io poco capace e non mi sono accorto di dove fossero, nel caso non fossero facilmente raggiungibili, è possibile aggiungere, magari in fondo dopo gli articoli un link per classifica e calendario? Grazie

  • Ovviamente tempi poco significativi per ora, ma le tre più in palla sono manco a dirsi RB, mercedes, Ferrari.
    Divertente ed istruttiva la scena finale di Massa, semaforo rosso che scatta direttamente senza preavvertire, mi ha fatto notare che nonostante siano piloti di F1, quindi con riflessi superiori alla normalità, freni più prestanti di quelli che monto sulla mia peugeot, la macchina da 100 all’ora ci mette comunque tanto a fermarsi.

    • Mi hai fatto venire il dubbio, e ho fatto il calcolo:
      Da 100 km/h, considerando una decelerazione media fornita dai freni uguale a 5G (ma può anche superare questo valore), le monoposto impiegano 7,87 metri per fermarsi.

  • Prime impressioni:
    Ho visto una buona Ferrari, secondo me si giocano la Pole con la Mercedes (leggermente davanti alla Ferrari secondo me ), mentre la RB è subito dietro, ma forse si sono nascosti…
    Qualcuno ha fatto caso alle velocità di punta della Red Bull? Come erano?

    Ho visto in difficoltà la Lotus

    • La Velocità di Punta in fondo al rettilineo principale della RBR è di 328 km/h.
      Calado (Force India) 339 km/h
      Massa/Alonso velocità variabili, da 332 km/h a 335 km/h
      Mercedes 335/336 km/h.

      • RB leggermente più carica degli altri quindi, come sempre… beh, speriamo almeno che questo renda i sorpassi più difficoltosi per loro

    • Direi che piuttosto è una questione “genetica”, la RB nasce con un carico elevato, dal progetto base, a prescindere dagli sviluppi e dai pacchetti portati in pista.
      Anzi, oggi si vedevano i profili molto scarichi, sono consapevoli che questa è la VP massima che possono ottenere. A differenza di Ferrari che, invece, ha svolto prove differenti in merito. Si pensi, infatti, che non si sono mai schiodati, in Red Bull, da quel valore da me precedentemente indicato. Se hai seguito bene la FP1, ti sarai accorto che già nel finale si sono concentrati su prove con carico maggiore di carburante.

      • Si, sapevo che la RB nasce con un carico elevato e di conseguenza una velocità di punta che, pur scaricando le ali, non può superare una determinata soglia, ma dopo SPA mi era venuto qualche dubbio… temevo che Newey avesse trovato un modo per superare quella soglia rendendo la RB ancora più competitiva di quanto già non sia.
        Per fortuna è tutto nella norma 😉
        Non ho fatto caso alle prove con maggior carico di carburante, ma il fatto che le abbiano già iniziato è segno che hanno già finito le prove comparative e che sono un po’ più avanti degli altri.

    • dire che le Lotus sono in difficoltà mi sembra un pò esagerato.io poche volte ho visto Kimi così in alto in classifica nelle libere del venerdì; considerando poi il tipo di pista per nulla adatto alla Lotus penso che non sia affatto andata male.sembra che la monoposto col passo allungato abbia apportato un miglioramento.poi è ovvio che non lotterenno sicuramente per la vittoria,però in difficoltà direi no.

  • La redbull va ….tanto per cambiare. Massa spero abbia girato carico o che abbia fatto dei test se no, dovrebbespontaneamente ritirarsi per manofesta inferiorita.

  • cmq mi è sembrato ma nn ne sono sicuro che qndo alonso ha fatto il secondo tempo dietro ad hamilton nn abbia usato l alala mobile nei rettifili mah forse una mia impressione e mi sbaglio !!!?

    • Impossibile. Il DRS in linea generale dovrebbe garantire circa 10 km/h extra, poiché riduce drasticamente il noto drag. Considera che la velocità Ferrari è pari a Mercedes e appena inferiore a Force India (con Calado 339 km/h), valori sostanzialmente in linea con le velocità massime durante la stagione. Vedi SPA, ad esempio, coerente con questa scaletta.

      • in realtà il DRS su questa pista fornisce solamente 3\4 km\h in più, in ogni caso non credo non abbia usato il DRS…piuttosto credo si sia nascosto

  • ma cosa è successo a massa? perchè è tornato a piedi ai box?

  • Comunque me sembrato una buona Ferrari.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!