F1 Live | GP d’Italia 2013, Monza: la gara in diretta

Seguiamo in diretta il Gran Premio d’Italia, dodicesima prova del Mondiale di Formula 1 2013, che si svolge sull’Autodromo di Monza. Aggiornati, ovunque tu sia, con il nostro Live Blog.


La grande attesa per il Gran Premio d’Italia a Monza è terminata. Tra pochi minuti, il semaforo darà il via libera alle ostilità e assisteremo così a quello che si preannuncia come un Gran Premio d’Italia particolarmente interessante. Da un lato, troviamo una Red Bull che appare imbattibile. Dall’altro, una Ferrari con una gran voglia di riscatto, ma con qualche frizione con il proprio pilota di punta. In mezzo, una Mercedes che vuole riscattarsi e una Lotus che arranca sui circuiti veloci. Ma a mettere un pizzico di pepe in questa insalata sarà il meteo: mezz’ora fa è arrivata una leggera pioggia e per la gara potrebbe arrivare anche in maniera più forte.

31 Commenti

  1. Non sono assolutamente d’accordo con chi critica la strategia, soprattutto su Alonso.
    Cambiare con Weber Massa si, poteva rimanere davanti.
    Alonso che esce assieme a Vettel con 5 secondi ma con gomme uguali,non avrebbe cambiato nulla. Il problema è che RB e ditino vanno più forte.
    Onore a loro, ottima gara nostra ma da secondi, purtroppo.
    Poi con il senno di poi siete tutti dei geni…

  2. *
    *
    E comunque oggi si chiude senza ombra di dubbio il mondiale. Sperarci ancora diventa impossibile ed inutile. Qui e a Spa le RB dovevano soffrire ed hanno vinto, figuriamoci cosa non faranno nei prossimi circuiti.
    Aiuti di qua (troppi negli anni), forza di là ed ecco che sfuma che l’anno della “speranzosa”….cogl…e di un Montezzemolo.

  3. E comunque oggi si chiude senza ombra di dubbio il mondiale. Sperarci ancora diventa impossibile ed inutile. Qui e a Spa le RB dovevano soffrire ed hanno vinto, figuriamoci cosa non faranno nei prossimi circuiti.
    Aiuti di qua (troppi negli anni), forza di là ed ecco che sfuma che l’anno della “speranzosa”….coglione di un Montezzemolo.

  4. E meno male che per molti il problema della Rossa é il pilota. Ma una squadra che in un solo pit stop fa perdere ad Alonso cinque secondi é semplicemente disarmante e ridicola.

  5. … forse non saranno stupidi… ma non sono neanche tanto furbi… prima della sosta 5.5 dopo 10… grande Stella e Domenicali che dai box ha rilasciato una grande intervista con la sua mitica risposta… “vediamo alla fine”… Ma, sono allibito, e ora difendiamo i “geni” della Ferrari

  6. Pista umida: vantaggio ulteriore per RB che hanno maggiore aderenza.
    Alonso: nervoso anche nell’intervista negata su sky.
    Massa: più normale di Fernando ma poco convinto, mette le mani avanti sul fatto che la pista è difficile; che si prepari ad un uscita?
    Anche Vettel nervoso, forse con umido più variabili, lui Sto arrivando! Che con condizioni stabili ha più possibilità.

  7. è dal gran premio di Silverstone che non hanno bisogno di utilizzare carico sull’ala posteriore, avranno trovato l’annuale buco del regolamento. Basta guardare qualche foto di SPA per rendersi conto che differenza di ala posteriore c’è tra la RB e tutto il gruppone.

Lascia un commento