La Ferrari ringrazia e saluta Massa: “Vero uomo squadra”

11 settembre 2013 15:41 Scritto da: Giacomo Rauli

Dopo l’addio alla Ferrari di Massa, dato ieri sera su Twitter, oggi il team di Maranello ha voluto ringraziare il pilota brasiliano, rimasto in Ferrari per otto stagioni

massa alonsoA poche ore dall’ufficializzazione dell’addio di Massa alla Ferrari, la Scuderia di Maranello ha reso noto tramite un comunicato stampa che Kimi Raikkonen sarà il nuovo pilota della Ferrari a partire dal prossimo anno.

Nei documenti stampa diramati qualche minuto fa c’è anche il ringraziamento al pilota brasiliano, che lascia Maranello dopo otto stagioni vissute da protagonista come pilota titolare del Cavallino Rampante. Il primo a rigraziare Massa per l’operato svolto per il team è stato Stefano Domenicali, team principal Ferrari:Voglio ringraziare Felipe con tutto il cuore, anche a nome dei nostri tifosi sparsi in tutto il mondo, per lo straordinario lavoro che ha fatto per la squadra in tutti questi anni”, ha detto Domenicali al sito ufficiale della scuderia.

Felipe si è sempre comportato da vero uomo squadra, insieme abbiamo vissuto momenti bellissimi ed altri drammatici, che hanno creato un rapporto umano e professionale davvero unico: sarà sempre parte della nostra famiglia e a lui va un augurio speciale per il suo futuro. Adesso dobbiamo rimanere concentrati con tutte le nostre forze sulle ultime sette gare di questo Campionato. Sappiamo di poter contare, come sempre, sul suo contributo per raggiungere insieme i nostri obiettivi: non molleremo di un centimetro fino in fondo“.

Anche Fernando Alonso, compagno di squadra di Massa per quattro stagioni, ha voluto salutare il pilota brasiliano, destinato a un’altra scuderia:Voglio ringraziare Felipe per tutti questi anni, per la strada percorsa insieme, per il sostegno che ha sempre saputo dare a me e a tutta la squadra. Non sarà facile a fine stagione dover salutare un compagno, davvero unico per professionalità e lealtà e che, fino alla fine, ne sono certo, saprà dare il massimo per una Scuderia che ama moltissimo“.

Massa non dovrebbe abbandonare la F1. Qualche settimana fa, in occasione della XX edizione del Trofeo Bandini tenutasi a Brisighella, chiedemmo a Felipe cosa avrebbe fatto una volta terminata l’avventura con la Ferrari. Lui ci rispose così:Beh, perché dovrei abbandonare la Formula Uno? A me piace correre e fino a quando sarò competitivo continuerò Finita la carriera in F1 mi dedicherò ad altri campionati sportivi. Son un pilota e amo correre, per davvero“.

La destinazione più probabile per Felipe nel 2014, con Hulkenberg destinato alla Lotus, rimane la Sauber. Massa affiancherebbe Sergey Sirotkin, per formare una coppia piloti inedita, formata da un giovanissimo e inesperto affiancato da un vice campione del mondo.

 

11 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!