L’addetto Fom ai team radio: “Alonso ha detto geni, ma…”

13 settembre 2013 10:40 Scritto da: Antonino Rendina

L’operatore della FOM, incaricato di seguire le comunicazioni tra Fernando Alonso e il muretto, conferma che lo spagnolo ha detto geni nel famigerato team radio della discordia.

Alonso BarcellonaGino Felicetti, inglese di origine italiane, lavora per la FOM e a Monza aveva il compito di curare la messa in onda dei team radio della Ferrari.

L’operatore, che ha parlato alla Gazzetta dello Sport,  non ha dubbi sul team radio di Alonso:

“Sono certo che Alonso abbia detto ‘siete dei geni’. A Monza ascoltavo i  team radio dello spagnolo per conto della Fom e sono stato io a mandare in onda il famoso commento. Ho capito subito che ci poteva essere una polemica, ma l’equivoco è nato perchè Alonso ha detto geni pronunciando la prima lettera con accento spagnolo, perciò è sembrato di sentire scemi”.

Insomma pare proprio che Alonso abbia detto geni (sceni), e l’addetto Fom spiega anche come sono andate precisamente le cose: “Qualche attimo prima Andrea Stella ha avvertito Alonso sulla presenza di Rosberg che era poco dietro e stava facendo il suo giro veloce. Alonso, preoccupato, ha detto la famosa frase. Stella subito dopo lo ha tranquillizzato sul fatto che nulla era compromesso”.

Felicetti ci dà anche un’altra chicca sulle comunicazioni Ferrrari: “Alonso ha detto geni, ma che ci fosse tensione era evidente. Così anche a fine gara quando Stella ha detto al pilota ‘Non puoi fare nient’altro che spingere così e lottare come un leone’. Ma il pilota via radio non gli ha risposto, è rimasto in silenzio”.

8 Commenti

  • Sinceramente non capisco le polemiche e le indignazioni. E’ chiaro che c’è tensione in Ferrari. E’ normale che ci sia visti i problemi che stanno incontrando. Ai livelli di competitività in cui siamo non mi meraviglio che sorgano discussioni di questa natura, né in Ferrari né in altre scuderie. Quando ho sentito il team radio non c’ho voluto dare troppo peso perché mi aspettavo potessero esserci i perché di tale intensità. Inoltre quello che dice Fernando era poco allineato alle immagini trasmesse assieme. E dopo giorni viene svelato l’arcano, prima da Autosprint, mi sembra. Ovvero che il team radio è stato trasmesso in ritardo e non riguardava le fasi di corsa che si stavano mandando in onda. Il solito modo di fare show manipolando le immagini e gli audio.

  • Sinceramente ho capito “geni” anch’io… ma ciò non vuol dire che sia meglio come frase!!! Cioè dicendo “geni” in modo ironico secondo me li stava prendendo ancora di più per il c…ehm…fondelli ^^

    Comunque polemica inutile, andava presa sul ridere e basta IMAO! 😉

  • In fondo in Italia si credeva ciecamente al fatto che una mignatta fosse la “nipote di Mubarak” quindi ci possono propinare fischi per fiaschi senza batter ciglio. Ma dai ha detto scemi e si sente chiaramente, stanno ancora arrampicandosi sugli specchi dopo che la faccenda ormai è chiusa?

    • Io ho sentito chiaramente GENI, pronunciato con la cadenza spagnola di Alonso come dicono nell’articolo. Detto questo, non che tra una parola e l’altra cambi qualcosa, la frecciata alla squadra è evidente…

  • Se fosse vero allora al muretto non avrebbero messo il cartello “scemo chi legge”, giusto? 😀

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!