Vettel su Webber: “Mi mancherà la competizione con Mark”

19 settembre 2013 13:30 Scritto da: Valentina Costa

Con l’australiano quasi al capolinea della sua avventura in Formula1, per Sebastian Vettel è tempo di tirare le somme di una convivenza durata ben cinque stagioni: “Ci spingevamo a vicenda. Questo mi mancherà”.

red-bull-malesia-newey-webber-vettelNon è bastato un lustro a renderli amici, anzi. Il rapporto tra il veterano della Formula1, Mark Webber,  e il prodigio del Circus, Sebastian Vettel, è stato decisamente complicato in questi anni di convivenza. Insieme in Red Bull dal 2009, i due hanno condiviso diversi momenti di tensione, in pista e fuori: ultimo in ordine di tempo, lo “scherzetto” del sorpasso in Malesia.

Ma per Sebastian Vettel, che veleggia con il vento in poppa verso il suo quarto titolo iridato a soli 26 anni, è comunque tempo di “saudade”. Anche se si tratta di una malinconia particolare:Potete dire tutto quello che volete sul nostro rapporto, ma, in fin dei conti, ci spingevamo a vicenda con molta determinazione. E questo mi mancherà”, ha dichiarato Vettel al magazine austriaco Sportwoche. “Ci sono sempre stati due o tre momenti in cui Mark mi ha fatto preoccupare. Momenti in cui cercavo di capire cosa stesse combinando. La cosa mi ha tenuto molto concentrato”.

Non altrettanto dispiaciuto di non dividere più il box con il compagno di squadra sembra Mark Webber. “Credo che in un ambiente competitivo ci sia sempre qualche screzio. E ci sono stati tanti trascorsi tra noi due”, ha dichiarato l’australiano, il mese scorso, a Top Gear. E quando gli è stato chiesto se è mai stato tentato di colpire il tre volte campione del mondo, Webber l’ha buttata sullo scherzo: “Mio padre mi ha sempre detto di non alzare le mani sui ragazzi!”.

Webber, attualmente quinto in classifica iridata a ben 92 punti di distanza dal suo giovane compagno di squadra, a fine stagione sbarcherà nelle Sportscar, in Porsche. In Red Bull sarà sostituito dal connazionale Daniel Ricciardo, che darà sicuramente meno filo da torcere a Sebastian Vettel.

11 Commenti

  • senza contare che webber vanta il più alto numero di gare senza kers in un top team

  • Scusa Vettel, quale competizione? Perchè c’è competizione tra di voi? A Webber si guasta la macchina 7 volte su 10, e almeno 9 volte su dieci non riesce a partire bene, colpa del suo piede o del sistema di partenza settato sulla sua monoposto?
    Quanto vorrei che per una volta vi scambiaste vettura poco prima del giro di schieramento, ne vedremmo delle belle…

    • Concordo in pieno. Mi piacerebbe molto assistere a dei fuochi d’artificio finali fra Vettel e Webber, peccato che i bibitari dopo il famoso scherzetto della Malesia, facciano di tutto per tenere Webber a distanza di sicurezza dal tedeschino

      • Ferrarista Sfegatato

        ragazzi siete veramente patetici … ancora credete che vettel vinca perchè la red bull paga la fia per farlo e inoltre sabota anche webber perchè non possa infastidirlo ?? E SIATE ONESTI E AMMETTETE CHE CI TROVIAMO DAVANTI A UN FENOMENO !

      • Nessuno nega che Vettel sia un fenomeno e che Webber sia di due livelli inferiore, ma è altrettanto innegabile che il tedeschino gode di uno status da… campione viziato.
        Non mi sembra così eretico nutrire dei sospetti sulla sulla Red Bull e sulla Fia.

    • no, è semplicemente webber che sembra un ottuagenario al volante.

    • Vettel ne ha di più ed è innegabile. La riprova è il mondiale 2009

    • @Ferrarista Sfegatato, perdonami, perchè siamo ‘patetici’? E’ un fatto che accadono tutte a Webber e guarda caso dopo il ‘fattaccio’ del sorpasso è stato sempre molto lontano dal compagno si squadra, inoltre è bersagliato da continui guasti, che se fossero ripartiti equamente fra lui e Vettel, quest’ultimo avrebbe 30 punti in meno; addirittura una volta è partito male a causa della MES (centralina unica della McLaren) con tanto di scuse della scuderia Inglese, per non parlare del kers e delle strane partenze, che viste dal camera-car evidenziano un netto calo della potenza al momento rilascio frizione.
      Questi sono fatti.
      Inoltre, proprio per una questione di probabilità matematica i guasti dovrebbero ripartirsi equamente fra due vetture uguali, ma forse uguali non sono…

      • Ciao tatanka2003,
        come non darti ragione!
        E’ come chiedere all’oste se il suo vino è buono.

      • E come dimenticare il “multi 21″???
        E sí…come siamo patetici!!!

    • Sì, un fenomeno da baraccone ! lol

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!