Fernando Alonso, il sogno proibito della Honda nel 2015

20 settembre 2013 17:44 Scritto da: Alessandro Marzorati

Secondo il giornale inglese ‘The Guardian’ e la testata spagnola ‘Marca’, la Honda starebbe seriamente pensando a Fernando Alonso per il suo ritorno in McLaren previsto nel 2015. E non sarebbe la prima volta che i nomi di Honda e Alonso si ritrovino “vicini”…

Button-and-AlonsoParafrasando una frase di Gordon Gekko nel celebre film Wall Street, “il denaro non dorme mai“. Anche il mercato in Formula 1 non conosce riposo. Dopo l’annuncio di Ricciardo in Red Bull e il clamoroso ritorno di Kimi Raikkonen in Ferrari, si sono aperte prospettive molto interessanti per piloti rimasti liberi come Nico Hulkenberg e Felipe Massa, pronti ad occupare i sedili rimasti liberi.

Ma la notte di Singapore ha portato una voce che sta facendo il giro del mondo: la Honda infatti, per il suo ritorno in Formula 1, gradirebbe infatti la presenza di Fernando Alonso.  Il samurai della Ferrari sarebbe, per i vertici giapponesi, l’uomo ideale da affiancare a Jenson Button nella nuova avventura con la McLaren. Evidentemente Fernando Alonso è molto stimato in Giappone, perché anche  durante la stagione 2008 fra i due ci furono contatti e lo spagnolo fu vicino al trasferimento alla Honda. Ma poi il ritiro del costruttore giapponese a causa della crisi economica mondiale, fece sfumare la trattativa e la Ferrari fu libera di ingaggiarlo l’anno successivo.

A far partire il tam tam mediatico è stata anche l’interpretazione maliziosa delle parole di Martin Witmarsh che, nella serata di ieri, ha dichiarato che riprenderebbe volentieri lo spagnolo in McLaren, anche dopo la difficile convivenza nella stagione 2007. Anche Jenson Button, fresco di rinnovo per la stagione 2014, su precisa domanda di un giornalista del Guardian sul possibile approdo di Alonso in McLaren ha risposto in questo modo: “Certamente sarebbe una bella sfida e sarebbe molto interessante. Noi due siamo già stati compagni nel 2002 alla Renault e un grande rispetto per lui.” A far muovere le acque ci ha pensato anche Sergio Perez, che nella conferenza stampa di ieri, è stato molto incerto sul rinnovo del suo contratto oltre il 2015, dando rassicurazioni solo sul prossimo anno: “Abbiamo parlato del contratto, è quasi tutto fatto, penso. Dobbiamo ancora firmare..”.

Fanta Formula 1? Molto probabile. Per ora, il commento più significativo, è stata la risata di Stefano Domenicali – Team Principal Ferrari – quando ha udito la novità. Alonso per ora resta contrattualmente legato alla Ferrari fino alla fine del 2016.

28 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!