Lotus, Lopez infuriato: “Raikkonen, sei un ingrato!”

21 settembre 2013 14:10 Scritto da: Antonino Rendina

Il boss della Lotus si è detto “sconcertato” per le dichiarazioni rilasciate da Raikkonen in conferenza stampa.

kimi-raikkonen-lotusAl proprietario della Lotus non sono piaciute le dichiarazioni, a dire il vero particolarmente ciniche e schiette, che Kimi Raikkonen ha rilasciato in conferenza stampa a Singapore relative al  passaggio in Ferrari.

Il pilota finlandese ha ammesso seraficamente di aver deciso di lasciare la Lotus soltanto per una questione di soldi:

“La Lotus deve ancora pagarmi alcuni stipendi. Le ragioni per cui ho lasciato il team sono esclusivamente finanziarie”.

Le ragioni di Kimi sono state confermate dal team principal Eric Boullier: Trattenere Raikkonen per noi era impossibile. Cosa ci chiedeva? Soldi, soldi, soldi e garanzie finanziarie”.

La presa di posizione pubblica del pilota non è andata giù a Gerard Lopez, proprietario della squadra attraverso la finanziaria Genii Capital. Il patron belga è sembrato notevolmente adirato con Raikkonen:

“Raikkonen avrebbe percepito regolarmente il suo stipendio. Come è accaduto l’anno scorso. Gli avremmo dato tutto quello che gli spettava (stipendio base più onerosi premi per i risultati ndr) a fine stagione, come avevamo concordato. Onestamente sono un po’ deluso dalla tempistica e dal contenuto delle dichiarazioni del pilota”.  

Lopez – che ha parlato all’importante quotidiano tedesco Die Welt – ha tacciato Kimi di una forte ingratitudine: “A differenza di Michael Schumacher, Raikkonen è tornato in F1 ed ha avuto tra le mani una macchina subito veloce, competitiva. Lo abbiamo messo in condizione di vincere. E lui ci ha ripagato così…”

11 Commenti

  • io dico che Lopez poteva anche evitare di parlare.
    kimi non rimane lì che la Lotus con un budget non all’altezza dei top team l’anno prossimo non potrà essere competitiva per vincere il mondiale che è il suo obbiettivo
    se fosse solo attaccato ai soldi ieri manco gareggiava.invece col mal di schiena ja lottato ed è arrivato terzo.se questo non è voglia di guidare.

  • Interessante, non se ne va in Ferrari perchè è una scuderia prestigiosa, per vincere il mondiale, per avere garanzie tecniche….se ne va perchè, nonostante gli accordi (almeno così è stato detto), voleva anticipatamente i soldi rispetto al concordato. Rapidamente dimentico del fatto che la Lotus lo ha raccolto dopo un periodo di prestazioni ridicole nei rally, eccolo pronto a tornare il pilota addormentato del 2008, per la gioia di Alonso che celebrerà i suoi miracoli anche nel 2014, pensionando il finlandese ed andando in McLaren Honda nel 2015.

  • Beh…tra i mancati stipendi, la “crisi” finanziaria del team, l’incetta di tecnici da parte della Ferrari e le tante voci di un cambio di proprietà in un futuro neanche tanto lontano, non è che la Lotus dia tante garanzie rispetto ad una Ferrari che, nel bene e nel male, si sta giocando regolarmente il mondiale (con l’eccezione di qualche stagione veramente sfortunata, come il 2005, 2009, 2011) dal 1997…
    E poi, non so quanti avrebbero detto “No Grazie” alla Ferrari…

  • Caro Lopez, se ci tenevi tanto potevi anticipare di tasca propria visto che sei megamilionario…

  • Se lo avessero pagato non ci sarebbero stati problemi, in difetto e’ la Lotus non Kimi.
    Purtroppo credo gli facciano pagare questa dichiarazione, ora ascolteranno maggiormente Romain per quanto riguarda gli assetti dell’auto e vedrete che Kimi avra’ sempre piu’ difficoltà, spero di sbagliarmi ma gia’ oggi un primo segnale…..

  • Di certo non e` kimi che e` in difetto ma Lopez che non paga ne piloti ne tecnici! ha ben poco da infuriarsi… se non hai i soldi ci sono altre categorie piu` economiche della f1

  • Kimi ha esagerato, questa poteva risparmiarsela!

  • lopez rosica?lol se un team nn ha soldi x stipendi figurati se ha soldi x una vettura competitiva nel 2014

  • Se non gli paghi lo stipendio ha ragione Kimi allora…se ti arriva un’offerta dalla Ferrari cosa fai, non accetti? ;D

    • certe volte sembra che scrivete solo perchè avete 10 dita attaccate alle mani.
      Lopez ha detto che era concordato che venisse pagato a fine anno, e a fine anno avrebbe preso tutti i soldi.

      Vedremo cosa farà in ferrari, e quanto vincerà.
      Secondo me non molto piu che in lotus.
      Sarà divertente vederlo costretto a lasciar passare Alonso ogni volta, come ha dovuto fare massa per anni.

      • Kimi vuole essere pagato subito. E comunque se ti interessa quando scrivo col tablet di dita ne uso 2.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!