Singapore: Button porta la McLaren in quarta fila

21 settembre 2013 17:45 Scritto da: Antonino Rendina

La McLaren arranca anche a Marina Bay: Jenson Button 8° in griglia, Sergio Perez solo 14°.

mclaren-button-australiaNell’ennesimo fine settimana difficile per la McLaren, le qualifiche di Woking sono “salvate” dal colpo di coda di Jenson Button, che si piazza ottavo in griglia con la Mp4-28 con il tempo di 1.44.282  (+1.4 dal poleman Sebastian Vettel):

Il risultato della qualifica direi che è abbastanza buono – afferma un JB apparentemente soddisfatto – in questi giorni abbiamo lavorato tanto sull’assetto, riuscendo a migliorare molto la monoposto“.

Ancora una volta il segreto per un buon risultato sarà la tattica: “Le gomme hanno un comportamento molto variabile, dobbiamo s la strategia migliore. Potrebbe essere una gara molto interessante, con tante strategie diversificate”.

“Sarà difficile superare le monoposto più forti, però non vedo l’ora di provarci. Siamo pronti per una gara davvero dura” ha chiosato Button.

Davvero deludente, invece, la qualifica di Sergio Perez. Il messicano è stato eliminato in Q2:

“Sono deluso, ho avuto una qualifica difficile. Non sono riuscito a sfruttare appieno il potenziale della vettura, patendo qualche problema di aderenza al posteriore. Forse le modifiche fatte al set-up dopo le FP3 non ci hanno aiutato. Poi ho anche trovato traffico. Domani sarà durissima, ma l’obiettivo resta quello di rientrare in zona punti”.

Martin Whitmarsh si è detto convinto che “Jenson e Checo lotteranno come due leoni fino alla bandiera a scacchi. Hanno già dimostrato di poter arrivare a punti anche partendo da posizioni non facili”.

6 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!