Sutil agguanta un punto nel finale a Singapore

23 settembre 2013 08:58 Scritto da: Andrea Facchinetti

La Force India lascia il Marina Bay Circuit con un solo punto, agguantato all’ultimo giro da Adrian Sutil.

Force India Di Resta SingaporeSi allontana il sogno del quinto posto nel Campionato Costruttori per la Force India: il team di VJ Mallya conquista un solo punto – grazie a Sutil – a Singapore rispetto ai 10 racimolati dalla McLaren, ora a +14 in classifica costruttori. Ritirato nel finale Di Resta, autore di un incidente alla curva 7 dopo una bella gara tutta in rimonta.

La corsa di Sutil si mette subito in salita per il tedesco, il quale scivola al termine del primo giro in diciassettesima posizione. Quando Ricciardo costringe la Safety Car a fare il suo ingresso in pista, Sutil rientra ai box per la sua seconda sosta e la scelta si rivelerà vincente, dato che ciò gli consente di stabilizzarsi intorno alla dodicesima posizione. La strategia su tre soste gli permette nel finale di avvinarsi e superare i piloti in difficoltà con le gomme, rientrando in zona punti solo all’ultimo giro, grazie al ritiro della Red Bull di Webber.

Stremato, ma soddisfatto, per il punto conquistato Sutil ha detto: “E’ stata una gara difficile ed ero esausto alla fine. Negli ultimi giri sono riuscito a recuperare Button, Perez e Hulkenberg, ma come li ho raggiunti ho avuto difficoltà con gli penumatici. Sono molto felice di aver preso un punto, è ciò che si merita il team”.

Ormai abituato a gare di rimonta dopo una difficile qualifica, Di Resta ha dato un’altra dimostrazione di cosa sa fare. Scatta bene dalla piazzola numero diciassette, risalendo fino alla dodicesima posizione al termine del primo passaggio.Lo scozzese prolunga al massimo il suo primo stint con gomme morbide, tanto da raggiungere anche la terza posizione e fare da tappo alla Ferrari di Alonso. A differenza del compagno, il pilota della Force India non rientra in concomintanza della Safety Car, issandosi al sesto posto prima di fermarsi per la seconda e ultima sosta. Quando Di Resta lotta con Massa, nel tentativo di rientrare prepotentemente in zona punti, lo scozzese sbatte all’esterno di curva 7 terminando rovinosamente la propria corsa.

E’ un peccato lasciare Singapore senza aver raccolto neanche un punto dopo aver disputato una gara in cui ne potevi raccogliere diversi” ha dichiarato un deluso Di Resta al termine della corsa. “La Safety Car ci ha aiutati, ma il nostro passo era veramente buono oggi. Non so cosa sia successo precisamente al momento del mio ritiro, sono arrivato alla curva 7 come al giro precedente, ma stavolta non sono riuscito a frenare la macchina. Il team sta già comunque investigando l’accaduto” ha concluso lo scozzese.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!