La Ferrari alza bandiera bianca: “Pensiamo al 2014″

24 settembre 2013 13:12 Scritto da: Antonino Rendina

Il team principal Domenicali dopo la trasferta di Singapore: “Red Bull imprendibile per noi, ormai è finita. Abbiamo fatto il massimo e il secondo posto è stato un gran risultato. Ma ora sotto con il 2014″.

Ferrari SingaporeFine dei giochi.  Ad ufficializzare la sesta sconfitta iridata consecutiva (quinta nel Costruttori) dell’ armata di Maranello è il team principal Stefano Domenicali: La Red Bull è imprendibile, hanno lavorato meglio di noi. Concentriamoci sul 2014″.

Queste parole echeggiano nell’aria come un incubo che rivive all’inizio di ogni autunno. Negli ultimi anni va così, e poco conta che l’anno scorso il mondiale è stato perso al fotofinish. Agli spettatori più lucidi fu chiaro sin da Suzuka che il titolo era inevitabilmente sfuggito.

Attenendoci ad un presente ancora più avaro di soddisfazioni – con una monoposto nata bene e finita male – alla Ferrari non resta che una razionale presa di coscienza:

Siamo la Ferrari e non dobbiamo gioire per un secondo posto. Eppure non dobbiamo provare vergogna ad essere soddisfatti per un risultato che va comunque apprezzato. A Singapore non avevamo il potenziale tecnico per lottare non solo per la vittoria ma, probabilmente, nemmeno per il podio eppure abbiamo lasciato il circuito con più punti di tutti gli altri: se ci siamo riusciti è perchè tutti, dai piloti ai magazzinieri, hanno dato il massimo e non hanno commesso errori. Di questo dobbiamo essere soddisfatti e dobbiamo riconoscere il merito a chi ha fatto bene il suo lavoro. Attualmente però la Red Bull è imbattibile. Vettel è stato perfetto, accompagnato da una grande monoposto. Non voglio dire che i nostri ingegneri non siano bravi, ma certamente hanno lavorato peggio di altri. Anche per questo abbiamo potenziato l’organigramma tecnico”.

Soddisfazione per il secondo posto di Fernando Alonso. Un “accontentarsi” che dilania l’animo dei tifosi, che sognano ben altra Ferrari. Riuscirà ad invertire la rotta quella che si presenterà ai nastri di partenza del 2014?

Adesso è chiaro che il 99% delle nostre energie sarà concentrato sul progetto 2014, tanto complicato quanto importante”. ha chiosato Domenicali. Servirebbe il 110%, diciamo noi.

84 Commenti

  • Ma scusate tutto questo pessimismo sul motore Ferrari del 2014 da dove emerge, da qualche rumor e dal fatto che sia stato l’unico ad non essere stato presentato ancora? Magari ho perso qualche notizia …

    • Ricordo un certo pessimismo sulla RB5 o sulla Brawn arrivate in ritardo nei primissimi test prestagione…
      Continuate cosi’ a mandarcela, il fatto che il motore non sia stato svelato non dice nulla anzi…. meglio in ritardo ma arrivare con soluzioni migliori che finire prima un motore che è gia’ vecchio…

  • Bravo Domenicali, concentrati sul 2014: vai a vendere barbabietole a Modena…

  • E’ gia’ il secondo GP che Vettel becca fischi…penso che per qualche gara gli metteranno il fermo al pedale del gas e magicamente vincera’ qualcun altro..ne sono sicuro.

  • Domenicali per il bene della scuderia …….fatti da parte.

  • Ferrarista Sfegatato

    Rieccoci, come ogni anno a iniziare il countdown per la prossima stagione sperando che qualcosa cambierà ma fra 12 mesi saremo nella stessa situazione !
    Io sono CERTO che la colpa sia di domenicali perchè alla fine è lui che dirige e decide tutto quindi il 90% della responsabilità è sua … dal 2008(anno maledetto del suo insediamento) abbiamo vinto un solo titolo costruttori … ma il dato OGGETTIVO che fa più paura è che non facciamo una pole in condizioni d’asciutto da 3 anni !!! COSA CHE UN TOP TEAM NON PUO’ PERMETTERSI !! Io ricordo ancora le fantastiche pole di schumi che mi facevano saltare sul divano e vedere la Rossa in queste condizioni mi fa venir da piangere ! E’possibile che montezemolo non ci abbia mai ragionato ??? E DAIII !

  • Aggiungo anche che lasciare da sola una redbull che vince senza il pubblico televisivo e quello in pista non avrebbe prezzo…
    Sarebbe la vittoria piu’ grande contro questa f1 farsa e gli attori di questa pagliacciata. Immaginate ditino Newey Horner e il nano con caschetto abbandonati in mezzo alla pista.

  • Secondo me è una dichiarazione tattica.
    Con questa dichiarazione la RedBull alzerà il piede sull’accelleratore degli sviluppi 2013. Così facendo la Ferrari spera di poter accorciare un po’ le distanze.

  • Credo sia un abile mossa anche mediatica… La Redbull potra’ cantarsela e suonarsela da soli… Ci vediamo il prossimo anno …

  • Se anche adesso fossimo davanti a loro vincerebbero comunque perché hanno una macchina di gran lunga migliore, sarebbe solo una lenta agonia come l’anno scorso.
    E si sentono voci sempre più pessimistiche riguardo al motore Ferrari. Che demotivazione…

  • Servirebbe un miracolo…aggiungo io…!

  • Che strano(ma anche no),per l’anno prossimo spero di non sentire proclami fino all’ultima gara…

  • Se Alonso avesse fatto il suo in Malesia, a Monaco (che strazio…) al Nurbrurgring ed in alemno 7/8 qualifiche il mondiale come minimo sarebbe ancora aperto, e non ascolteremmo queste parole di resa.
    Potremmo almeno sperare in qualche colpo di scena (tipo rotture altrui, pioggia etc.)….
    Mi direte che la perfezione non è di questo mondo, ma Vettel, che alcuni di voi continuano a non considerare tale, non solo quest’anno si è dimostrato un campione, ma ha rasentato ciò che un pilota suo collega che si permette certe affermazioni dovrebbe raggiungere, e cioè LA PERFEZIONE!

    • Sì, Vettel è stato pressoché perfetto, ma Alonso per fare quello che chiedi te, avrebbe dovuto essere ben più che perfetto. La macchina conta eccome…

      • Lascia perdere Matteo.
        Quando entra in gioco l’antipatìa verso questo o quel pilota, si finisce per sparargli a zero senza alcuna logica. Ormai è un’abitudine agire in questo modo.
        La Ferrari ha alzato bandiera bianca (ahimè) ? Facesse mea culpa…e stop.

        3 anni senza alcuna pole position su pista asciutta.
        Basta e avanza. Il resto è aria fritta.
        Vabbé….la colpa è certamente di Alonso che sbaglia sempre/puntualmente le qualifiche (Fernando, sei proprio un asino!!).

      • Quel che ho detto è la pura, semplice, ineluttabile verità.
        Non ho detto che la Ferrari non vince / vincerà il mondiale per colpa di Alonso, ho sempliecemente sottolineato un aspetto sportivo che voi, a causa di una simpatia smisurata senza alcuna logica per questo pilota, non rilevate mai.
        Mi scuso per il Voi generico ed impersonale.

      • Forse è la TUA, semplice e ineluttabile verità (cit.).

        Simpatia per Alonso? Per quanto mi riguarda…neanche per idea.

  • E pensare che sabato dopo le qualifiche, al box RB continuavano ad arrivare scatoloni imballati appena sdoganati…

    E’ triste leggere queste parole e purtroppo in cuor mio continuo a pensare che il prossimo anno poco cambierà…

  • Proprio la frase che nessun tifoso Ferrari vorrebbe sentire… la resa incondizionata. D’accordo pensare al prossimo anno, ma è un po’ di stagioni che questo refrain si ripete.
    A proposito, qualcuno sa quali sono gli arrivi dall’Inghilterra proclamati dal Dom ?

    • Non mi sembra che sia un po di stagioni che si pensa al prossimo anno. visto che Alonso tranne il 2011 si e` giocato il mondiale sempre fino all’ultima gara. bisogna essere realisti Vettel oggi e` imbattibile! lo sarebbe anche con la F138

      • Non credo proprio…

      • Io mi riferivo più che altro alla resa dal punto di vista tecnico, non da quello della matematica. E’ un dato di fatto che gli sviluppi che porta la Ferrari nella seconda parte del campionato, non danno i risultati sperati. Vettel imbattibile anche con la F138? Questa è davvero divertente.

      • Ma hai visto i camera car? la differenza di trazione, guidabilità, stabilità tra le due vetture è imbarazzante a dire poco. Non diciamo fesserie. E poi nella F1 moderna il pilota non fa la differenza di 2 secondi piantiamola

      • Se si scambiassero di monoposto Vettel ed Alonso, credo proprio che il mondiale lo vincerebbe Alonso su Red Bull. Nulla da togliere a Vettel, che è un gran campione e molto probabilmente il miglior pilota in circolazione, ma non è che tutti gli altri siano brocchi…

      • Vettel sarebbe imbattibile anche con la F138…

        Ah, ah , ahhh… che bella barzelletta !!!

      • Olè.

        Nient’altro da aggiungere.

    • Lo so putroppo essere accecati dal tifo non vi fa vedere le cose dalla prospettiva giusta. io sono Ferrarista oltre ogni immaginazione! ma liquidare Vettel che vince perche` ha una macchina cha va da sola o che bara con con varie diavolerie by Newy lo trovo assurdo! vince perche` va forte tra lui e Alonso ci sono anni luce a livello di guida. se guradiamo il camera car. lui ha una pulizia di guida e un cotrollo dell’accelleratore che Alonso non avra` neanche se rinasece dieci volte. quest’ultimo ha sempre guidato mandando in sottosterzo voluto l’anteriore di conseguenza cerca il sovrasterzo con il posteriore per far girare la macchina . guiderebbe così anche con la Red BULL. questa tecnica lo fa semplicemnte essere lento. Vettel come anche Kimi guida esattamente l’opposto. e con queste gomme e queste macchine. si deve guidare cosi`. probabilmente con le intagliate Alonso poteva permettersi di guidare in questo modo. ora non piu`! e` inutile che la Ferrari spende risorse per guadagnare pochi decimi se gli va bene quando dall’altra parte hanno un fenomeno come pilota che lo ricordo a tutti ha vinto con una toro rosso a Monza partendo dalla pole. o anche li aveva la macchina fantascientifica.?!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!