Mercedes ha un unico obiettivo: battere la Ferrari

26 settembre 2013 14:46 Scritto da: Davide Reinato

Wolff, boss di Mercedes Motorsport, conferma che tutto il team resta concentrato nell’unico obiettivo realistico per questa stagione: battere la Ferrari.

hamilton-mercedes-2013Con una Red Bull praticamente imbattibile, la sfida in pista sarà tutta tra Ferrari e Mercedes per il secondo posto nella classifica costruttori. Al di là degli aforismi da corsa, che vedono il secondo classificato come il primo dei perdenti, la medaglia d’argento nel Campionato Costruttori equivale a un flusso in cassa di diversi milioni di euro, da non sottovalutare.

Toto Wolff, capo di Mercedes Motorsport, ha affermato che l’obiettivo principale delle Frecce d’Argento sarà battere la Ferrari. “Per noi è importante, per diversi motivi. Siamo ancora motivati a conquistare almeno il secondo posto. Sono ovviamente di parte, ma se guardo alle prestazioni della nostra monoposto, credo di poter affermare che siamo la seconda forza del campionato al momento”.

Mentre a Stoccarda si guarda con ottimismo al 2014, nonostante sembra che le attuali power unit della Stella manchino ancora d’affidabilità, Wolff sostiene che non ci saranno grandi cambiamenti al vertice della classifica: “Le performance sono tracciate dalle persone e, così come quest’anno, non credo che il prossimo vedremo grandi cambiamenti nei livelli di competitività dei top team. Potremmo avere una Formula 1 condizionata dalle prestazioni del motore, ma se guardiamo ai nostri diretti rivali, sono altrettanto motivati a fare bene. Non vedo grandi differenze”.

10 Commenti

  • i ferraristi sono i piu fanatici e i meno obbiettivi sulla faccia della terra.
    secondo il popolo ferraristi tutti rubano, ovviamente tranne loro.
    scommetto invece che negli anni d oro con schumacher era tutto limpido e onesto in casa ferrari… ovvio

  • la cosa che fa più ridere in queste comiche ladrate è che uno guarda il gp per vedere le prodezze di Alonso hamilton oppure i duelli di metà classifica per trovare un po’ di agonismo ormai la redbull non la calcolano più… tanto si sa parte primo arriva primo e nemmeno nei pit stop passa secondo ahahhaha una vera sconfitta di marketing ahahahah

  • La Ferrari è a Barcellona con De la Rosa e la F150.

    WOW!!!!!

  • io vedo meglio il binomio ferrari-alonso per gp come corea, giappone e brasile. mentre per india, abu dhabi e stati uniti, credo che il binomio mecedes-hamilton e mercedes-rosbeg possa essere piu competivo.
    Credo che il secondo posto, a meno di incredibili colpi di scena ai danni delle redbull, lo vincerà chi riuscirà a non fare mai passi falsi. per cui vedo meglio la ferrari, anche se tutto dipenderà da quanti piloti si metteranno “in mezzo” a questa lotta, gara per gara.

  • Noooo ma daaaiii??? Ma davvero???
    E io che pensavo gli interessasse battere la Red Bull!!!
    Beh, ma allora ho capito tutto! Vogliamo scommettere che la Ferrari abbia come unico obiettivo rimanere davanti alla Mercedes???
    VI PIACE VINCERE FACILE!!! Tanto è già tutto deciso a tavolino, 1 red bull, 2 Mercedes, 3 Ferrari, 4 Lotus…

  • Da un brand come la Red Bull ci si può aspettare arroganza, antipatia e (probabilmente) imbrogli.. Mi dispiace che da quest anno un marchio prestigioso come la Mercedes abbia intrapreso la stessa strada..

  • Un altro che dice che nel 2014 non ci saranno grandi cambiamenti al vertice … basta, non se ne può più

  • certo, la seconda forza del mondiale, continua a pensarla così Toto, vedrai che risultati!

  • Dopo lo schifo che avete combinato con i test segreti meritereste di finire sotto la marussia, altro che seconda forza del campionato…

    Questi sono senza vergogna! Il posto che si meritavano è quello che avevano a Barcellona, con hamilton che lottava con le williams che cercavano di superarlo.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!