Voci dal Brasile: Barrichello sulla Sauber a Interlagos?

Secondo la stampa specializzata brasiliana, Rubens Barrichello potrebbe tornare in F1 nell’ultimo GP della stagione 2013, al volante di una Sauber

Rubens_barrichello_malesia_2009_thumbRubens Barrichello potrebbe rientrare in Formula Uno già nell’ultimo Gran Premio della stagione, che verrà disputato sul circuito di Interlagos, a San Paolo del Brasile. Il team che sembra interessato a ingaggiarlo sarebbe la Sauber.

L’indiscrezione è filtrata proprio dalla patria del pilota sudamericano, dove Livio Oricchio – collega brasiliano del O Estado de Sao Paulo – avrebbe contattato Barrichello per saperne di più a tal riguardo. L’ex ferrarista, a domanda posta, ha risposto con un enigmatico “Chissà…“.

Ecclestone avrebbe già dato il suo assenso al possibile rientro del quarantunenne, fuori dal “Circus” iridato dal 2011 dopo un’annata non proprio esaltante al volante di una Williams in crisi di risultati e in piena difficoltà tecnica e finanziaria. Rubens, qualora la trattativa andasse in porto, potrebbe prendere il posto di Nico Hulkenberg, primo obiettivo 2014 della Lotus.

Difficile venga sostituito Esteban Gutierrez. Sino a quando lo sponsor Telmex comparirà sulle carrozzerie delle monoposto elvetiche, il messicano dovrebbe rimanere pilota titolare della Sauber, nonostante alcune voci lo vorrebbero appiedato alla fine di questa stagione, proprio in favore di Barrichello.

Con Sirotkin in rampa di lancio per il prossimo anno, in Sauber avranno due strade possibili da percorrere: continuare con Gutierrez e la sponsorizzazione della Telmex (di durata annuale, rinnovabile al termine della stagione a seconda dei risultati raggiunti) o affidarsi a un pilota di provata esperienza come Barrichello, ben consci di essere a un passo dal perdere Nico Hulkenberg. Il fattore chiave potrebbe rivelarsi la quantità di denaro immessa dai finanziatori russi nelle casse svizzere. Solo allora il team potrà scegliere il pilota del loro futuro prossimo.

15 Commenti

  1. Un ritorno di Barrichello proprio non lo capisco, Schumacher stesso, non certo uno qualunque, non è stato brillantissimo nella sua seconda carriera, figuriamoci Barrichello che già nella prima non era certo un fenomeno!
    A sto punto prendessero Massa, che magari cambiando ambiente potrebbe ritrovare se stesso ed ha comunque parecchi anni di esperienza utili col cambio regolamentare.

    Forse Barrichello costerà meno…..

    1. Da notare che la Nonna Neida che abita vicino al circuito schiatta e viene sostituita dalla nonna Meteorloga Isaura….
      Poi chi è il pilota campione di moto Barosc ?

      Comunque il quadro si ristringe sono i nonni che sponsorizzeranno il prossimo anno Barrichello sulla sauber, con una fornitura di scalda acqua della nonna da mettere su ogni abitacolo infatti saranno fornitori Unici hanno vinto la gara di fornitura. Inoltre sembra che i nonni hanno attirato nuovi sponsor, adesivi per dentiera e una multinazionale che costruisce carrozzine elettriche vendute in italia da Mastrota, ne saranno prodotte alcune celebrative vendute in pochi esemplari…. A questo punto la domanda del secolo… il casco di Barico… come sara’ ?
      Cosa celebrera’ … che colori…

      1. Solo per vedere il casco… dovro’ vedere tutto il gp… ed io che avevo abbandonato la F1…
        Sono queste le perle per attirare gli appassionati.

  2. Hum…. secondo me se proprio ci sarà Rubens sulla Sauber ad Interlagos sarà solo per fare una “wild card” sostituendo Hulkenberg dimissionario… Non avrebbe senso prendere un pilota fuori dal circus ed ormai vecchio per questo sport, tanto vale prendere Massa…

  3. traduzione: caro Rubens, noi della Sauber ti stimiamo molto come pilota e la tua esperienza nello sviluppo ci serverebbe davvero tanto soprattutto con i nuovi motori, per questo ti chiediamo ufficialmente di portarci quanti più soldi possibili con gli sponsor brasiliani, magari anche appropriandoti alcuni di quel fallito di massa. Se il totale degli sponsor da te raccolti è pari o leggermente inferiore a quello portato da Gutierrez allora potremmo seriamente farti tornare correre. Sinceramente, la tua topolona Monisha…

Lascia un commento