GP di Corea 2013: i numeri e le statistiche

3 ottobre 2013 08:00 Scritto da: Andrea Facchinetti

Tutti i numeri, le statistiche e le curiosità legate alla storia del GP di Corea.

korean-gp3 EDIZIONI – Il Gp di Corea è stato inserito per la prima volta nel calendario nel campionato 2010.

2 VINCITORI – Sebastian Vettel ha vinto per due volte il GP di Corea (2011 e 2012), mentre la prima edizione (2010) è stata vinta da Fernando Alonso.

2 TEAM VINCENTI – Red Bull e Ferrari vantano rispettivamete due ed una vittoria nel GP di Corea.

3 POLEMAN – Sebastian Vettel, Lewis Hamilton e Mark Webber sono i tre piloti ad aver conquistato la Pole Position a Yeongam.

3 PILOTI CON GPV – Alonso, Vettel e Webber hanno fatto registrare un giro più veloce a testa nelle prime tre edizioni della gara asiatica.

0 POLE + VITTORIA – Una statistica strana: nelle tre edizioni del Gran Premio della Corea, chi è partito in Pole a non ha mai vinto la gara.

5 Safety Car – Nelle tre edizioni del GP coreano, la vettura di sicurezza è entrata in pista ben 5 volte: ben 4 volte nell’edizione del 2010, una volta nel 2011.

5 ROOKIE – Per 5 dei 22 partecipanti, la gara di domenica sarà il primo GP di Corea in carriera. Non hanno mai corso sul Korea International Circuit Bianchi, Van Der Garde, Gutierrez, Bottas e Chilton.

7 PILOTI SEMPRE PRESENTI – 7 piloti tra i quelli che disputeranno la quarta edizione, hanno corso tutte e 3 le precedenti gare a Yeongam. Sono tutti i cosiddetti “Top Driver“, ovvero Vettel, Webber, Alonso, Massa, Button, Rosberg e Hamilton.

7 ANNI + 5 – Bernie Ecclestone e gli organizzatori del GP coreano hanno firmato il 2 ottobre 2006 un contrato di 7 anni con un opzione di altri 5, che permetterà alla gara di rimanere in calendario fino al 2021. Nonostante l’accordo, però, sono molti i dubbi legati al proseguimento dell’evento nelle prossime stagioni.

300 KM – Il tracciato di Yeongam sorge a circa 300 KM dalla capitale della Corea Del Sud, Seoul.

5621 M – La lunghezza del tracciato disegnato da Herman Tilke. Di questi 5621 metri, 3045 fanno parte del tracciato permanente.

1200 M – Con i suoi 1200 metri di lunghezza, il rettilineo principale di Yeongam è il più lungo rettilineo tra i circuiti di F1 asiatici.

KOREA INTERNATIONAL CIRCUIT – Il tracciato in gara dovrà essere percorso 55 volte per un totale di 309,155 KM. 18 le curve (10 a sinistra, 8 a destra). Pole Position 2012: 1:37.242 (M. Webber, Red Bull-Renault).

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!