Brawn verso la McLaren? Lauda: “Nulla è ancora deciso”

7 ottobre 2013 15:12 Scritto da: Davide Reinato

Secondo alcune indiscrezioni, Ross Brawn avrebbe ricevuto un’offerta della McLaren che lo vorrebbe in squadra, in attesa del ritorno della Honda nel 2015.

brawnContinuano le speculazioni sul futuro dell’attuale Team Principal della Mercedes, Ross Brawn. Il brillante tecnico inglese non ha ancora un contratto per il 2014 e in queste ore si sta parlando di un potenziae passaggio in McLaren per una reunion con la Honda a partire dal 2015.

Tuttavia, Niki Lauda ha ribadito che la presenza di Ross Brawn sarebbe comunque importante per la Mercedes e il consiglio di amministrazione non vorrebbe lasciarsi scappare una pedina importante come lui. “Siamo in trattativa con Ross Brawn”, ha confermato l’ex pilota austriaco ad un’agenzia di stampa tedesca. “Non c’è nessuna decisione presa, questa è la situazione attuale ed è così che rimarrà ancora per qualche tempo. Il nostro obiettivo è chiaramente quello di tenerlo con noi in squadra, ma sarà lui a prendere una decisione alla fine della stagione”.

Nel caso Brawn decidesse di lasciare il Team di Brackley, il suo posto potrebbe essere preso dal nuovo arrivo Paddy Lowe, ex direttore tecnico della McLaren, entrato a far parte dello staff Mercedes durante questa stagione.

9 Commenti

  • Ross, Mclaren, Honda…Schumi…ehehehehe

  • E poi sarebbe da capire sè in McLaren prenderebbe clamorosamente il posto di Martin Whitmarsh.

  • Le parole di Niki Lauda fanno intuire che dipenderà solo ed esclusivamente da Ross Brawn sè rimanere in Mercedes o andare da qualche altra parte.
    Mi piacerebbe capire perchè a questo punto è stato ingaggiato Paddy Lowe sè l’intenzione dei vertici Mercedes (Lauda e Wolff) è quella di tenere Ross Brawn.
    Io continuo a credere che la presenza e l’esperienza oltre che le capacità di Paddy Lowe servirebbero più come Tecnico che come Team Principal.

    • FulvioCorsaro

      Ma infatti Lowe è resp tecnico del progetto w05, da fonti sicure, Lowe ha già apportato profondi cambiamenti alla w04, soprattutto zona diffusore, e deviatori di flusso laterali.

      Brawn penso che rimarrà e Withmarsh difficilmente andrà via quest’anno è l’anno prossimo, ormai è chiara la strategia McLaren, quest’anno è servito per investire nel futuro, soprattutto per l’anno prossimo che la maggior parte del lavoro sarà sulla meccanica. E poi Withmarsh è stato l’artefice del ritorno dei motori Honda, e ciò in seno alla McLaren è un punto di svolta dopo quasi 15 anni di Mercedes enorme, che può solo far bene all’immagine della McLaren stessa.

      Brawn rimarrà al suo posto forse con un ridimensionamento di ruoli rispetto a Lowe, ma ho i miei dubbi, penso più che la situazione rimanga questa. Ciaoo

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!