Libere Suzuka: Mercedes subito in forma

11 ottobre 2013 15:44 Scritto da: Giacomo Rauli

Due buoni turni di libere quelli di Suzuka per la Mercedes. Hamilton e Rosberg hanno chiuso in testa la prima sessione, mentre nella seconda hanno lottato con Red Bull e Lotus per le posizioni di testa

nico-rosberg-mercedes-2013Buon venerdì per il team Mercedes sul tracciato nipponico di Suzuka, su cui si sono disputati i primi due turni di libere del Gran Premio del Giappone.

Nella prima sessione, Lewis Hamilton e Nico Rosberg hanno dettato legge, conquistando il primo e il secondo posto, a dimostrazione della competitività della W04 sul giro singolo. Ciò rende le due “Frecce d’argento” candidabili alla pole position, assieme alle Red Bull e alle Lotus.

Nel pomeriggio invece, Hamilton e Rosberg hanno dovuto fare i conti con il ritorno di Vettel e dei due piloti della Lotus. Bene anche Mark Webber, finalmente a livello del suo compagno di squadra. Il pilota tedesco della Mercedes ha staccato il terzo miglior crono della seconda sessione, dietro a Sebastian Vettel e Mark Webber. Segnale chiaro, quello del pomeriggio giapponese: le Red Bull saranno ancora le principali avversarie da battere per la pole e la vittoria in gara. Hamilton ha invece chiuso al sesto posto.

Durante la seconda sessione di libere, in Mercedes hanno effettuato lavori di bilanciamento della vettura, provato alcune modifiche aerodinamiche e fatto comparazioni con le gomme portate a Suzuka dalla Pirelli.

Queste le dichiarazioni rilasciate da Hamilton al termine della prima giornata di pista: “E’ fantastico guidare in questo tracciato. E’ veloce e scorrevole e la nostra vettura si adatta benissimo al disegno del tracciato. In questa pista corri sempre al limite e il segreto per andare forte qui è trovare il bilanciamento perfetto. Solo in questo modo si può correre al limite senza difficoltà e fare il tempo. Sono davvero contento del lavoro svolto oggi e dei tempi segnati nei due turni di libere. Continueremo a lavorare per migliorare ulteriormente per andare ancora meglio domani. Abbiamo del lavoro da fare questa sera per migliorare ancora la nostra gestione degli pneumatici. E’ ancora presto per dire se potremo migliorare ma sono fiducioso per i prossimi giorni, per le qualifiche e per la gara di domenica“.

Del medesimo avviso del collega è Nico Rosberg:Il tracciato? Molto divertente guidare qui, è molto bello e ammetto che la mia vettura sembra essersi adattata subito alle caratteristiche del layout nipponico. Andiamo molto forte sul giro singolo ma anche sul ritmo gara. E’ chiaro che aspiriamo a fare anche meglio i prossimi giorni. Sono fiducioso per il resto del fine settimana. Possiamo fare bene qui“.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!