McLaren, Neale: “Prodromou? E’ solo la prima mossa”

12 ottobre 2013 14:56 Scritto da: Davide Reinato

La McLaren punta tutto al 2015: dopo l’ingaggio del capo aerodinamico della Red Bull Racing, Jonathan Neale conferma che ci saranno anche altri acquisti per rafforzare la squadra.

nealeCome vi abbiamo già riportato questa mattina, la McLaren a messo a segno un colpo di mercato importante, andando a riconquistare Peter Prodromou, capo aerodinamico della Red Bull Racing e stretto collaboratore di Adrian Newey. L’ingegnere resterà ancora un anno con la Red Bull, prima di trasferirsi a Woking nel 2015 per lavorare a stretto contatto con la Honda, intenzionata a tornare subito tra i grandi.

“Sì, abbiamo reclutato Peter e siamo davvero entusiasti che possa tornare nel team. Non sarà un caso isolato, ci sono anche altre mosse che stiamo facendo per rafforzare la squadra e dirigerci verso il 2015 per tornare in prima linea con la Honda”, ha ammesso Jonathan Neale.

La McLaren continua a sognare il colpaccio, pensando a Ross Brawn. Nei giorni scorsi si era anche vociferato di una sua possibile partenza, ma il diretto interessato aveva detto. “Non ho ancora preso una decisione, ma non ho scambiato nemmeno una parola con la Honda o la McLaren”.

Rimane il dubbio, inoltre, sulla formazione di piloti per il 2015. Sia l’inglese che il messicano hanno ottenuto un rinnovo solamente per il 2014, mentre i rispettivi entourage spingevano per un accordo pluriennale che stenta ad arrivare. Un chiaro segnale che, in McLaren, ha sempre l’occhio vigile sul mercato piloti.

14 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!