Terza e quarta fila per la Ferrari in Giappone

12 ottobre 2013 10:35 Scritto da: Davide Reinato

Massa ottiene il quinto tempo, mentre Alonso non riesce ad andare oltre l’ottavo. “L’obiettivo realistico, in gara, è la Top 5″, ammette lo spagnolo.

Massa - Ferrari F138Le qualifiche sembravano essere iniziate nel migliore dei modi per la Scuderia Ferrari ma, alla fine, il risultato è stato comunque inferiore rispetto alle aspettative. Sono stati gli ultimi secondi della Q3 a definire la griglia di partenza del GP di Singapore, ma le Rosse sono lontane dalle prime file.

Felipe Massa ha conquistato il quinto tempo assoluto, girando in 1:31.278, precedendo il compagno di squadra Alonso di tre posizioni. E il confronto tra Alonso e Massa in qualifica è ora di 9 a 6.

In Q1 entrambi i piloti della Scuderia sono scesi in pista per un primo run con pneumatici PZero Orange Hard, ottenendo un tempo competitivo al primo tentativo sufficiente al passaggio del turno. Dopo l’interruzione per recuperare la monoposto di Vergne, bloccata da un principio d’incendio, Massa è tornato in pista con gomme Medium, facendo segnare il secondo tempo.

In Q2 si cominciava a capire che andamento stesse prendendo la qualifica della Ferrari. Alonso è uscito dai box lanciandosi con un set di Medium, mentre Massa è prima uscito con il set usato in Q1, prima di montare un treno di gomme nuove ottenendo un tempo di 1:31.668.

Nella fase conclusiva delle qualifiche, ossia nel Q3, Alonso ha fatto un primo stint con pneumatici a mescola media usati, mentre a tre minuti dal termine è uscito per un ulteriore tentativo. Massa è riuscito a conquistare il quinto tempo, mentre Fernando non è andato oltre l’ottava posizione, lasciandosi dietro solamente Raikkonen e Button.

“Onestamente, nessuna frustrazione per questo risultato”, ha detto Alonso al ring delle interviste. “Sono ormai quattro anni che siamo un secondo più lenti della Red Bull. Il risultato delle qualifiche era prevedibile viste come erano andate le cose anche in Corea. Non potevamo certo aspettarci miracoli in cinque giorni. Ora dobbiamo vedere cosa succederà in gara: penso che sia realistico parlare di un piazzamento nei primi cinque. Magari Vettel non vincerà il campionato qui a Suzuka, ma lo farà in India o Abu Dhabi”.

Meno chiacchierone del solito, ma con il sorriso stampato in volto. Non nasconde la soddisfazione di aver dimostrato, ancora una volta, di poter essere anche più veloce del suo compagno di squadra. “Il mio giro veloce nelle qualifiche è stato grande, quasi perfetto oserei dire. Ma è importante il passo in configurazione gara: vedremo domani quanto saremo forti”, ha concluso il brasiliano.

46 Commenti

  • Alonso è un grandissimo pilota, il migliore con Hamilton è Raikkonen in questa era, perché hanno dimostrato che anche con macchine inferiori alla concorrenza sono riusciti a vincere gare e lottare per il mondiale. Però le lamentele di Alonso le trovo esagerate perché in primis, dovrebbe fare più autocritica e nn dire sempre che è colpa della macchina, e si dovrebbe ricordare che guida una Ferrari e cioè la scuderia più prestigiosa del mondo e che invece di pensare sempre a lamentarsi, che cominciasse a cercare insieme ai tecnici Ferrari a trovare una soluzione ai problemi della macchina.

  • In qualifica Alonso non è mai stato un gran ché,ma aspettate domani e vedrete che come al solita saprà ripagare le sue lacune con la solita gara stupenda,guidando da vero campione e regalandoci una delle sue bellissime gare d’assalto.

    • Grisu vedi che il pilota non si discute anche se domani arriva ultimo oppure non è al top in qualifica il problema è un altro.Il suo atteggiamento destabilizza pure la squadra.

    • Zico vedi prova a metterti nei suio panni e pensa (secondo mè è così) che lui e comunque un grande egocentrista.

      anche Shumacher quando era alla Ferrari se non fossero giunte le vittorie se ne sarebbe andato.
      Lui non ha mai parlato molto,ma bisogna ricordarsi una cosa non importante,ma importantissima,e cioè che in quel periodo la Ferrari era in grande crescita e che da li a poco i risultati sarebbero arrivati.

      La Ferrari prima di tutto dice Montezemolo,ma ogni essere umano normale mette se stesso davanti a tutto e tutti.
      Ormai è chiaro la Honda,la grande Honda(mia seconda squadra del cuore) lo vuole a tutti i costi insieme a Ross Brown,lui ha gia deciso che l’anno prosimo se non vincerà con la Ferrari andrà (tornerà)alla McLaren,ma questo per ora non mette pressione all’interno del team,che secondo me ha stima di Alonso,sa quanto vale e quanto ha fatto ed è per questo che gli concede certe libertà che ad un Massa non sarebbero concesse

      • Tutto giusto ma quale team a parte la ferrari lo ha messo in condizione di finire tre voltre su quatto secondo è due volte perderli con una manciata di punti, che secondo i punti di vista si può pure dire che li ha persi lui,nel 2010 con partenze poco felici è qualche errore grossolano (Spa),nel 2012 co una seconda parte sotto tono.Quindi può pure credere di essere il padreterno, ed andare via quando vuoi ,ma la mancanza di rispetto che ha nei confronti di chi lavora intorno a te(anche se fatto male),io non la tollero.

      • Mi sono dimenticato di dire che il team che lo cerca cosi insistentemente lo ha cacciato su due piedi,preferendolo ad un esordiente.

      • Questione di punti di vista Zico,questioni di punti di vista,nel 2010,il mondiale l’ha perso all’ultima gara per un eerore di valutazione del muretto.
        “nel 2010 con una seconda parte parte sottotono.”
        Zico non farmi ridere per favore,la seconda parte sottotono è stata quella della Ferrari,non la sua,con ali e alette e aggiornamenti sballati dal primo all’ultimo per via di una galleria del vento completamente sballata,tutti i pezzi portati in pista non hanno mai funzionato ,te lo ricordi o no?Tutti gli aggiornamenti promessi tutti particolari ininfluenti,e,se il mondiale siamo arrivato a giocarcelo fino all’ultimo in Brasile,un pò è per tutti gli alternatori rotti dalla Red Bull,e un pò per la tenacia e la bravura di Alonso che ha tirato la carretta nel miglior modo possibile.
        Nessuno Alonso in primis dice di lui è il padreterno,ne si comporta come tale.
        Le persone che dalla McLaren hanno “cacciato”Alonso,non sono piu al comando(guardacaso).
        Poi per concludere,apparte il fatto che certa gente in Ferrari andrebbe piu cacciata che rispettata,comunque per non fare polemiche ti dico che,secondo il mio modesto parere le parole di Alonso io gliele perdono per tre motivi
        1)perche ha ragione e nessuno è il padreterno ed è al di spora delle critiche
        2)perche è inutile che facciamo i moralisti che qui dento ,altro che critiche,se legalizzassero le parolacce,sai che bordello anche conto la ferrari
        3)perche sono uno sfogo per una frustrazione che dura da troppo tempo.
        Finito.

    • Ma quale gara stupenda sapra` regalarci? la replica di quella coreana? no dai su mettiamoci in testa che Alonso non vincera piu` nulla neanche con una macchina che va il doppio della Red Bull! il suo comportamento ridicolo e bambinesco ne sono la prova e lui questo lo sa. quindi prima se ne va dalla Ferrari e meglio e`

  • Il solito torero piagnucolone. Ci pensera kimi a sverniciarlo il prossimo anno!! intanto sono contento che il Bull Rosso incorni sta m…a di totero

  • Alonso in qualifica non vale un c@xxo!!!
    Dato certo e sicuro, confrontando anche gli anni dei trionfi in renault!!!
    E’ una pippa, mentre in gara vola, in qualifica fa schifo!!!

  • Facendo una media la Ferrari è stata negli ultimi 4 anni a 0.567 dalla RB in qualifica.
    Considerando che MAI Alonso è stato in grado
    in condizioni normali di fare un giro perfetto, il problema è nella macchina o nei piloti?

  • Io penso che chi mi ha stancato è Montezemolo. Negli anni d’oro dell’era Ferrari, il marchio e la scuderia erano davanti rispetto alle pretenziosità del pilota. Nell’era Shumacher, Montezemolo ha saputo dare lustro al marchio e ai suoi piloti.
    Ora credo che Montezemolo non sià piu in grado, il Pilota ha fatto la differenza in piu’ rispetto alle poche strategie indovinate dal Box e una monoposto mai all’altezza.
    Chi si è stancato di Alonso, deve pero’ giudicarlo sotto gli aspetti che ho elencato.
    E’ come avere balotelli e vincere un ciupa ciupa :-)

    • Concordo. In molti (tifosi Ferrari e non) giudicano Fernando solo per il suo atteggiamento, ma forse hanno dimenticato cosa ha dimostrato in pista in queste ultime stagioni (e qui non ce n’è per nessuno).
      Comunque l’anno prossimo si riparte da zero, la Ferrari dovrà essere competitiva e Alonso smetterla di fare la prima donna (anche perché col compagno che si ritrova molte persone del Team non saranno più a disposizione di Sua Maestà Alonso..).

      • Ferrarista Sfegatato

        Senza dubbio Alonso ha guidato al di sopra delle sue possibilità in questi 4 anni ma ciò non toglie che deve cambiare atteggiamento … Un certo Michael Schumacher nei primi 5 anni alla Rossa non vinse alcun titolo, sia per inferiorità del mezzo tecnico che per errori suoi e della squadra ma nonostante tutto ciò si è sempre preso le sue responsabilità e non ha mai parlato contro la sua squadra … neanche quando per colpa di un motore in fumo perse l’ottavo titolo iridato proprio qui a suzuka 7 anni fa …

  • Ferrarista Sfegatato

    Ragazzi ALONSO MI HA SERIAMENTE STANCATO ! Che se ne vada già domani se deve continuare a fare la vittima, OGGI LA SECONDA FILA ERA NETTAMENTE ALLA SUA PORTATA MA COME AL SOLITO HA SBAGLIATO IL GIRO DECISIVO … perchè non lo dice ??? perchè parla sempre dei problemi della macchina (che per carità sono netti e uguali da 4 anni e per questo andrebbero cacciati domenicali e chi queste macchine le ha disegnate) e mai dei suoi errori in qualifica ??? DA QUANTI GP ALONSO NON MIGLIORA NEL SUO ULTIMO GIRO ?? Non vedo l’ora che torni Kimi almeno abbasserà la cresta … PROFONDAMENTE DELUSO DA FERNANDO ALONSO … Sapevo che non eri un uomo squadra ma non pensavo fossi così ipocrita !

    • Ma quale seconda fila… Va bene tutto, ma non mettiamoci a sparare cazzate solo perché Alonso fa la vittima.. Piuttosto poteva arrivare davanti a Felipe, questo sì.
      E comunque, anche se non è atteggiamento da persona matura, Fer non ha poi torto a lamentarsi del Team, anche se sarebbe arrivata l’ora di smetterla. Spero che cambi atteggiamento l’anno prossimo, mi ha irritato già diverse volte in questi anni.

      • Ferrarista Sfegatato

        sparare cazzate ?? guarda il distacco da grosjean e massa e poi dimmi se alonso non sarebbe potuto arrivare in seconda fila …

  • ho come l’impressione che il prossimo anno sarà decisivo per il futuro di Alonso in Ferrari, non dovesse ancora una volta avere una macchina competitiva sono quasi sicuro che andrebbe in Mclaren

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!