Boullier: “Possiamo conquistare il secondo posto costruttori”

18 ottobre 2013 17:48 Scritto da: Giacomo Rauli

Il team principal della Lotus prefissa alla sua scuderia l’obiettivo da raggiungere a fine 2013. Per riuscirci, Lotus dovrà fare più punti di Ferrari e Mercedes

eric-boullierQuattro gare al termine del mondiale 2013 di Formula Uno e i due titoli mondiali sono a un passo dall’essere assegnati. Esistono però ancora obiettivi importanti da raggiungere, ad esempio il secondo posto nel mondiale costruttori. 

Ben tre le scuderie che negli ultimi quattro GP dell’anno si daranno battaglia: Ferrari, Mercedes e Lotus. Il team di Maranello e quello di Brackley sono distanziati in classifica generale da soli dieci punti, mentre Lotus insegue la Mercedes a ventitré lunghezze. Nonostante la distanza dal secondo posto ammonti a trentatré punti, in Lotus c’è grande convinzione di poter raggiungere un risultato di prestigio.

Il budget del team di Enstone non è paragonabile con quanto a disposizione dei diretti concorrenti, ma le ultime prestazioni in pista della E21 fanno ben sperare. “Se continueremo ad avere le stesse prestazioni degli ultimi GP anche nei prossimi, allora potremmo mirare al secondo posto finale“, ha affermato a SkySports Eric Boullier. “Chiaramente sappiamo che la F1 è uno sport in cui può accadere davvero di tutto, ma il secondo posto costruttori sarebbe un gran risultato per noi quindi continueremo a spingere forte sino alla fine dell’anno perché non si sa mai cosa può accadere“.

Abbiamo bisogno di conquistare più punti possibili da qui alla fine della stagione, per cui il nostro obiettivo non sarà altro che fare tanti podi, podi e solo podi. Certo. sarebbe fantastico vincere delle gare o combattere per vincerle, così com’è successo in Giappone. Esiste però un problema fondamentale: il potenziale della Red Bull. Per vincere bisogna fare i conti con loro. Cercheremo di batterli e se ci riusciremo sarà un risultato incredibile per noi“, ha terminato il team principal Lotus.

Nessun commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!