Grosjean a un passo dalla riconferma in Lotus

18 ottobre 2013 18:40 Scritto da: Giacomo Rauli

Il transalpino sarà in Lotus anche il prossimo anno. Eric Boullier ha confermato Grosjean poche ore fa in un’intervista rilascia a SkySportsF1

lotus-grosjean-ungheriaRomain Grosjean, con tutta probabilità, sarà al via del prossimo mondiale di Formula Uno ancora al volante di una Lotus (se il team Lotus manterrà il medesimo nome anche nel 2014).

L’ufficialità non è ancora arrivata, ma Eric Boullier – team principal della Lotus – ha rilasciato interessanti dichiarazioni a riguardo ai microfoni di SkySportsF1: “Non ci sono ancora annunci ufficiali su Romain, ma non c’è nulla di diverso e nemmeno di nuovo dietro le quinte“. Boullier ha così riconosciuto l’intento del team di Enstone nel voler trattenere il francese anche il prossimo anno.

Grosjean, in questa seconda parte di mondiale, è in continua ascesa. Prima le prestazioni sono arrivate in qualifica, attraverso giri veloci in Q3 che lo hanno portato ai vertici della griglia. Successivamente è stato il passo gara a trarre beneficio dalla maturazione dell’ex campione della GP2 e i risultati non hanno tardato ad arrivare.

In Lotus, nei prossimi giorni, saranno così concentrati a scegliere il prossimo pilota che affiancherà e completerà la line-up del team britannico nel 2014. Hulkenberg rimane come sempre il favorito, così come confermato dallo stesso Boullier pochi giorni fa. A SkySports, sempre il responsabile del team britannico, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:Ci sono tanti piloti di ottimo livello sul mercato. Penso proprio che la nostra line-up 2014 sarà formata da una coppia piloti molto forte“.

5 Commenti

  • Buoni piloti! Hulk potrà e dovrà dimostrare di essere un pilota da top team, perché a mio modesto parere potrà diventare un giorno campione del mondo. grosjean visto che è da due anni che guida la Lotus ed è sempre stato surclassato da Kimi, dovrà dimostrare di nn essere semplicemente veloce ma anche costante. Anche se secondo me è già arrivato al limite delle sue potenzialità.

  • Riconferma assolutamente meritata! poi con Hulkenberg andrebbe a comporre una coppia molto competitiva, magari non troppo esperta, come dice @ryudoctor, ma il prossimo anno, secondo me, conterà al pari (o forse anche più) dell’esperienza l’affidabilità (che poi in buona parte è anche fortuna

  • Hulkenberg sembra il sostituto naturale di Kimi, se così sarà, con i due campioni gp2 in squadra, la Lotus resterà una bella gatta da pelare per tutti

    • stardrummond

      concordo, fanno davvero una bella coppia roman e hulk, entrambi velocissimi sia in prova che in gara, in effetti come coppia pur non avendo un campione del mondo la lotus è già davanti alla red bull… nel senso che escludendo vettel che oggi è indiscutibilmente il più performante, credo che sia hulk che roman siano decisamente meglio che ricciardo…

      • forti quanto volete ma senza esperienza..il resto dei top team hanno piloti con esperienza per questo la lotus sperava di trattenere kimi..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!