Razia: “Il sedile della Toro Rosso è in vendita!”

Luiz accusa la STR: “Da alcuni anni vende il secondo sedile al migliore offerente”. Ma il brasiliano ha la memoria corta…

marussia-luiz-raziaVe lo ricordate Luiz Razia? Il pilota brasiliano di Bahia nel 2012 è arrivato secondo in Gp2 alle spalle del nostro Davide Valsecchi e in inverno è stato vicinissimo a vestire i colori della Marussia.

Il suo approdo al team russo con sede nel Regno Unito (Banbury)  era cosa fatta. La trattativa saltò tra lo stupore generale per l’insolvenza di alcuni sponsor del giovane pilota.

Ma Razia coltiva ancora il sogno della F1, anche se – scottato forse dalla sua trattativa con la Marussia – adesso si scaglia contro la moda dei piloti paganti.

Più precisamente l’ex Gp2 attacca la Toro Rosso, colpevole a sua detta di aver messo all’asta il posto lasciato libero da Daniel Ricciardo:

“Gira una voce sul fatto che la Toro Rosso stia vendendo il suo secondo sedile. Che novità, fanno così da alcuni anni ormai. Dov’è la notizia?”.

Questo il velenoso tweet di Razia. Già, dov’è la novità? D’altronde Razia è il primo che stava per comprarsi il “biglietto” per la giostra più ambita…

9 Commenti

      1. si ma infatti me ne frego di razia..ahah..io parlo della f1 in generale non di sto cesso

  1. Adesso rompo il salvadanaio,poi vado da mia nonna che farebbe di tutto per il suo prediletto nipotino e vedo quanto riesco a far su di fresca “(fresca=soldi)poi vado da Luisa la mia fidanzatina e qualcosina anche li ci esce,poi telefono a quelli della Toro Rosso,che Faenza è pure qui vicino,e il sedile me lo compro io cosi l’anno prossimo vedrete Grisù correre in formula uno e farete il tifo per me?

    P.S. per la redazione,se faccio scrivere Blog F1 sulla mia toro rosso,quanto mi date di sponsorizzazione’?

Lascia un commento