Helmut Marko: “Kvyat ha talento e etica del lavoro”

Helmut Marko, il superconsulente del gruppo Red Bull, ha commentato la scelta di Daniil Kvyat come nuovo pilota della Scuderia Toro Rosso.

Helmut-MarkoDaniil Kvyat è la nuova scommessa del programma giovani di Red Bull. Giovane e veloce, ha già incassato la fiducia del Dr. Marko e del Team Principal della Toro Rosso, Franz Tost.

Se pensiamo che poco più di due anni fa lo si poteva incontrare a Sarno, durante le gare di kart, possiamo percepire l’esperienza limitata del giovane pilota russo che – però – ha dalla sua un talento non comune. E lo sta dimostrando già in questa stagione, lottando al vertice della GP3 Series con buone possibilità di vincere il titolo nella prossima tappa di Abu Dhabi.

Il salto dalla Gp3 alla F1 lo ha fatto a suo tempo anche Bottas, anche se il finlandese ci ha messo in mezzo un anno di apprendistato da terzo pilota con la Williams che lo ha aiutato nel debutto nel Circus. Daniil ha invece alle spalle solo 22 giri con la monoposto regina, ma non è affatto spaventato dalla nuova avventura, anzi.

Il suo talento ha convinto gli uomini della Red Bull a preferirlo al più esperto Antonio Felix da Costa, che tutti avevamo dato quasi per certo come debuttante il prossimo anno. “Siamo felici di dare continuità alla nostra politica di promuovere i piloti del programma giovani piloti della Red Bull. Daniil ha vinto tanto nel kart e ha conquistato 7 vittore in Formula Renault 2.0. Quest’anno ha anche corso 6 gare in F3, ottenendo una vittoria, 5 pole e altrettanti podi”.

Anche Helmut Marko ha dato la sua benedizione al nuovo pilota della Toro Rosso, giustificando così la scelta: “Ogni volta che lo abbiamo messo in macchina i suoi sforzi sono stati notevoli. E se un giovane pilota dimostra di avere passione e forte etica del lavoro, oltre il talento, è giusto dargli una possibilità. Ed è in questa prospettiva che abbiamo scelto Kvyat”.

10 Commenti

  1. 1) non sono agitato, ho solo detto ironicamente (ma neanche tanto) che vedere certe facce da c*lo mi da fastidio
    2) cambiati quel nome e fatti una vita
    3) quello ”072” che vedi non è una ”o” ma uno zero
    4) potresti avere ragione sul fatto che l’italia farà la fine della grecia, speriamo di no, ma cmq da come lo dici sembra che sei quasi contento (ciò mi dice molte cose su di te)

  2. per favore non mettete foto di certi tizi come helmut marko, mateschitz, horner o vettel che esulta con quel ditino, mi viene una rabbia che spaccherei lo schermo del mio pc

      1. Scusami non voglio fare polemica se l’Italia e gli italiani ti stanno così antipatici perché non vai a vivere dove ti fa piacere vivere ,così non saresti così frustrato.

Lascia un commento