Alonso in India con il nuovo casco celebrativo

23 ottobre 2013 09:57 Scritto da: Marco Di Marco

Ecco il casco che Fernando Alonso userà in India: uno speciale ringraziamento per celebrare un particolare record.

casco-alonso-india-2013Come ormai consueto, Fernando Alonso ha utilizzato i Social Media per comunicare ai propri tifosi la novità che sarà presentata nel prossimo Gran Premio d’India.

Nessuna ala magica o altra diavoleria tecnica per cercare di tenere vivo il mondiale sino all’ultimo appuntamento del Brasile, ma il nuovo casco con la grafica dedicata al record di punti mondiali conquistato grazie al quarto posto agguantato nello scorso Gp del Giappone.

1571 è infatti il numero magico che ha proiettato Nando in vetta nella speciale hall of fame dei piloti col maggior bottino di punti in Formula 1, e 1571 è anche il motivo dominante nel nuovo elmetto. Su uno sfondo bianco, spicca il numero magico in rosso ed una scritta proprio sopra il logo del cavallino “Mercy, Thank you, Grazie”.

Un ringraziamento in francese, inglese ed italiano, dedicato alle tre diverse nazionalità delle scuderie – Renault, McLaren e Ferrari – che hanno consentito a Nando di svettare in questa classifica.

Un record che fa storcere il naso ai puristi, visto il recente sistema di attribuzione che assegna ben 25 punti al primo classificato, ma che farà ricordare con meno amarezza ad Alonso la stagione attuale priva di soddisfazioni ben più importanti.

15 Commenti

  • Fase, Nessuno ha scritto che Alonso è più forte dei vari Senna, Mansell ecc. anzi dicevo che i numeri sono importanti ma nn sono tutto per giudicare un pilota… Ma un è un dato di fatto che Alonso ha dimostrato che con una macchina inferiore ha rischiato di vincere 2 mondiali cosa che Vettel nn ha fatto.

    • Quei mondiali li ha vinti? No! Con i se e con i ma non si fa la storia! Fra 10/20 anni chi guarderà l’albo d’oro vedrà Vettel campione e non si ricorderà se ha vinto di 1 di 2 punti o di 50 punti.
      allo stesso modo si leggerà Alonso campione nel 2006 senza ricordarsi che a Suzuka Schumacher stava per fare il sorpasso in classifica senza la rottura del motore.

  • e’ un record ridicolo. Nasce dal fatto che tra i piloti in attivita e’ quello con piu anni all attivo in F1 o quasi, sicuramente sempre ad altissimo livello, ma la classifica dovrebbe tenere conto che i vari fenomeni del passato Mansell, Prost senna lauda piquet schumacher hakkinen e via dicendo ottenevano un punteggio che paragonato a quello attuale era meno della meta..Qualcuno scrive che i 4 mondiali di Vettel non valgono i 2 di Alonso, magari le stesse persone pensano anche che i piu punti ottenuti da Fernando rispetto a Senna o rispetto a uno qualsiasi dei piloti del passato che ho scritto sopra dimostrano che sia piu forte lui….il fanatismo di alcuni ferraristi e’ davvero allucinante.

  • Appena faranno la versione “replica” me lo comprerò.
    Anzi, aspetterò un altro anno e comprerò quello celebrativo del suo titolo mondiale piloti 2014! 😉

  • I numeri sono importanti in una carriera di un pilota, ma nn sono tutto per giudicare il talento e la bravura di esso. Si Vettel ha vinto 4 mondiali e Alonso 2 ma questo nn vuol dire che Vettel sia meglio di Alonso, anzi…. Pensiamo a Gilles Villeneuve che di mondiali nn ne ha vinto nemmeno uno, e pure è uno dei piloti più amati e più veloci di sempre. Alla fine contano le emozioni che un pilota con la sua guida trasmette alla gente, e se dobbiamo fare un paragone, sicuramente nn ci sarebbe storia tra Alonso e Vettel.

    • Io tra emozionarmi e vincere un mondiale ‘piatto’ preferisco di gran lunga la seconda opzione. Poi a dir la verità personalmente non mi emoziono più di tanto a fronte di rimonte che non dovrebbero esserci … mi viene solo rabbia…
      I numeri non saranno tutto (è verissimo) ma a volte qualcosa dicono

      • Myriam F2013

        Ma come, non ti emozionano le grandi partenze e le rimonte di Alonso ? Preferisci gli urletti di Vettel a fine gara ?

      • Se partisse dove dovrebbe magari alla prima curva sarebbe in testa o giù di lì, grazie al fantastico sistema di partenza della Ferrari.
        Ovviamente non esisterebbero neppure le grandi rimonte, ma, al più, anonimi secondi o terzi posti.
        E’ un pò come se un top team di calcio battesse una squadra di metà calssifica 4-3 al posto di 1-0: magari ti sei divertito, ma hai anche sofferto, rischiato (ed a partire MOLTO indietro magari si perdono anche i Mondiali, no?) ed ottenuto un risultato che avresti potuto ottenere con ben altri sforzi.
        Preferirei che Alonso si limitasse a qualche urletto (e la smettesse una volta per tutte con le critiche inutili alla sua squadra).

      • Quindi visto che Vettel sta per vincere il quarto titolo è meglio lui di Senna??????????????

      • Ma chi l’ha detto? Chi lo pensa?

  • Record che lascia il tempo che trova dato che il sistema di punteggio è cambiato almeno quattro volte dall’inizio dei campionati

  • Myriam F2013

    Eh non ci possiamo fare niente, specie se di 4 mondiali almeno due (2010 e 2012) non sono meritati.

  • Chi si accontenta gode,intanto qualcun’altro va a celebrare 4 mondiali.
    Certo, 4 è meno di 1571,ma che ci vuoi fare.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!