Marko: “Scelto Kvyat a prescindere dal GP russo”

23 ottobre 2013 09:00 Scritto da: Giacomo Rauli

I vertici del team di Milton Keynes hanno affermato che la scelta di Kvyat alla Toro Rosso  èstata fatta a prescindere dall’ingresso del GP di Sochi nel calendario 2014 di F1

Helmut-MarkoHelmut Marko, dopo l’annuncio della Toro Rosso riguardante l’ingaggio di Daniil Kvyat, ha voluto commentare la scelta fatta dalla Red Bull riguardo il pilota russo.

Per il sedile che Ricciardo lascerà libero a fine stagione, vi era una lotta a tre, con il portoghese Antonio Felix Da Costa favorito per sostituire l’australiano. Kvyat e Sainz junior erano gli altri candidati, ma lo spagnolo si era già tolto dalla corsa alla Toro Rosso da qualche settimana, considerandosi ancora immaturo per il grande salto.

Abbiamo scelto il meglio per la Red Bull e per la Toro Rosso nel medio termine“, ha esordito il consulente del team di Milton Keynes. “Tutte le persone coinvolte nella scelta che abbiamo effettuato sono state concordi nel dire che Daniil rappresentasse la scelta ideale“.

Attraverso le performance che ha ottenuto nelle categorie minori si è guadagnato il posto in F1. Daniil si è dimostrato il candidato naturale per prestazioni, talento e maturità e nel medio periodo è il soggetto che garantisce migliori prospettive“. Queste dichiarazioni vanno così a tacere le indiscrezioni sorte dopo l’annuncio ufficiale della Toro Rosso, che volevano Kvyat in F1 per sponsorizzare una volta di più il Gran Premio di Russia, in calendario di F1 dal prossimo anno.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!