GP India 2013: i numeri e le statistiche

24 ottobre 2013 08:43 Scritto da: Andrea Facchinetti

Tutti i numeri, le statistiche e le curiosità legate alla storia del GP d’India.

saub_india2 EDIZIONI – Il GP d’India è stato inserito nel calendario iridato nel 2011 e domenica verrà disputata la terza edizione.

1 VINCITORE – Sebastian Vettel è stato il vero dominatore delle prime due edizioni, vincendole entrambe.

1 TEAM VINCENTE – La Red Bull ha vinto le edizioni finora disputate: Vettel ha infatti portato al successo sia la RB7 che la RB8.

1 POLEMAN – Il più veloce al sabato nel 2011 e 2012 è stato Vettel.

2 PILOTI CON GPV – Vettel e Button hanno fatto registrare il giro più veloce della gara rispettivamente nel 2011 e 2012.

2 POLE + VITTORIA – Il tedesco della Red Bull ha vinto entrambe le corse partendo dalla Pole.

1 GRAND CHELEM – Che Vettel abbia letteralmente dominato fino ad ora in India lo si capisce anche dal Grand Chelem conquistato nel 2011: Pole Position, vittoria, giro più veloce e gara condotta sempre al comando dal 1° al 60° giro.

0 SC – La Safety Car non è mai entrata in pista nelle prime due gare disputate sul Buddh International Circuit.

5 ROOKIE – Per 5 dei 22 partecipanti, la gara di domenica sarà il primo GP d’India. Non hanno mai corso a Greater Noida infatti Bottas, Gutierrez, Van Der Garde, Bianchi e Chilton.

2020 – E’ l’anno in cui scadrà l’accordo siglato tra gli organizzatori del GP d’India e la FOM di Bernie Ecclestone. La gara indiana non è stata però inserita nel calendario 2014, con l’obiettivo di ritornare ad ospitare la Formula 1 nel 2015.

11 PILOTI SEMPRE PRESENTI IN INDIA – I piloti che hanno disputato le edizioni 2011 e 2012 e che saranno in pista anche domenica sono Vettel, Webber, Alonso, Massa, Button, Perez, Rosberg, Hamilton, Di Resta, Maldonado e Ricciardo.

VETTEL E RED BULL CAMPIONI SE…Qui tutte le combinazioni che porterebbero al titolo iridato Sebastian Vettel e la Red Bull per la quarta volta consecutiva.

BUDDH INTERNATIONAL CIRCUIT – Il tracciato indiano conta 16 curve (10 a destra, 6 a sinistra), è lungo 5,137 Km e in gara dovrà essere percorso 60 volte. Pole Position 2012: 1:25.283 (S. Vettel, Red Bull-Renault).

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!