India, Libere 2: Vettel è il solito cannibale, Webber 2°

25 ottobre 2013 12:31 Scritto da: Giacomo Rauli

Nella seconda sessione di libere dominano ancora le Red Bull, più veloci del resto dello schieramento sia sul giro singolo che sul passo gara. Ancora brillante Grosjean, così come Rosberg. A seguire le Ferrari. Raikkonen e Hamilton in difficoltà di assetto

vettel-red-bull-coreaSebastian Vettel è il solito cannibale e si prende la prima posizione anche nel secondo turno di libere svolto sul tracciato indiano di New Delhi. Il pilota tedesco, in odore di quarto titolo iridato, ha fermato il cronometro sull’ 1’25″722, tempo attualmente inavvicinabile per chiunque. Al secondo posto Mark Webber con l’altra Red Bull RB9, staccato dal compagno di squadra di quasi tre decimi. Le RB9 hanno mostrato un passo gara da nessuno eguagliato. Molto bene con gomme medie, qualche problema con specifiche soft, che hanno presentato blistering e hanno costretto Vettel e Webber a sostituirle dopo pochi giri.

Al terzo posto della sessione c’è Romain Grosjean, al volante della Lotus E21, con il tempo di 1’26″220. Da qualche gara a questa parte, il francese ha cambiato passo e ora rimane davanti a Raikkonen (ottavo e in difficoltà con la versione della E21 a passo lungo) in modo stabile. Il transalpino è inoltre il pilota con il passo gara più vicino a quelli fatti segnare dai piloti di Milton Keynes.

Quarto e sesto posto per le Mercedes di Lewis Hamilton e Nico Rosberg. Il tedesco è stato però molto più efficace del compagno di squadra sul passo gara, riuscendo a girare a pochi millesimi da Grosjean. Hamilton appare invece in grave difficoltà con le gomme e con l’assetto della vettura.

Quinto e settimo posto per Fernando Alonso e Felipe Massa. I due, come spesso accade nel secondo turno di libere, si sono divisi il lavoro sull’assetto e gli pneumatici. Lo spagnolo ha lavorato soprattutto con gomme Soft, mentre il brasiliano ha mostrato un buon passo gara con le gomme medie, anche se non all’altezza di quanto mostrato dalle Red Bull e dalla Lotus di Grosjean.

Nono e decimo tempo per le McLaren di Perez e Button. Il messicano è apparso più rapido dell’inglese, con una vettura meglio assettata ma che soffre di blistering sulle gomme Soft, mentre button non ha riscontrato alcun problema sui suoi compound, merito del suo stile di guida sempre pulito e “gentile” nei confronti delle gomme.

Da segnalare il passo gara di Nico Hulkenberg. Il tedesco gira sul passo dell’1’30 alto, ovvero lo stesso di Ferrari e Mercedes. Eloquente il team radio arrivato al termine della sessione:Stupenda la vettura con queste gomme! (medie, ndr)”.

 

Pos Pilota                Team                    Tempo        Gap    Giri
 1. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m25.722s           35
 2. Mark Webber           Red Bull-Renault        1m26.011s  +0.289s  38
 3. Romain Grosjean       Lotus-Renault           1m26.220s  +0.498s  36
 4. Lewis Hamilton        Mercedes                1m26.399s  +0.677s  36
 5. Fernando Alonso       Ferrari                 1m26.430s  +0.708s  39
 6. Nico Rosberg          Mercedes                1m26.582s  +0.860s  40
 7. Felipe Massa          Ferrari                 1m26.601s  +0.879s  41
 8. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault           1m26.632s  +0.910s  32
 9. Sergio Perez          McLaren-Mercedes        1m26.857s  +1.135s  40
10. Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m26.972s  +1.250s  39
11. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari      1m27.304s  +1.582s  17
12. Adrian Sutil          Force India-Mercedes    1m27.375s  +1.653s  36
13. Valtteri Bottas       Williams-Renault        1m27.429s  +1.707s  31
14. Nico Hulkenberg       Sauber-Ferrari          1m27.491s  +1.769s  40
15. Paul di Resta         Force India-Mercedes    1m27.608s  +1.886s  38
16. Pastor Maldonado      Williams-Renault        1m27.720s  +1.998s  23
17. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari          1m27.949s  +2.227s  34
18. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m28.431s  +2.709s  30
19. Giedo van der Garde   Caterham-Renault        1m28.692s  +2.970s  39
20. Jules Bianchi         Marussia-Cosworth       1m28.799s  +3.077s  32
21. Charles Pic           Caterham-Renault        1m29.366s  +3.644s  37
22. Max Chilton           Marussia-Cosworth       1m30.164s  +4.442s  27

22 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!